Dopo la notte pazzesca passata al freddo e al buio a Boca Chica è arrivato il momento di continuare il viaggio di Interactive Travel Adventure.

Quando arrivai nel Panamá fu un momento molto speciale per me. Il primo obiettivo di questo viaggio di un anno era completare il mio percorso in Centro America e la città di Panama City è l’ultima tappa prima di iniziare una sfida ancora più grande: conquistare il Sud America.

Ci ho messo molto tempo per arrivare a Panama City dal piccolo paesino dove ho passato la notte, e al mio arrrivo l’emozione è stata grande. La città è una delle più moderne e sviluppate del Centro America, ma non pensavo di vedere così tanti grattacieli. Questi palazzi futuristici facevano da contrasto alle piccole casette della città vecchia.

La capitale del Panamá offre anche l’opportunità di visitare il famoso Canale di Panama, e grazie all’aiuto di un ragazzo inglese sono riuscito a visitare questa meravigliosa opera d’ingegneria.

Il giorno seguente, mentre camminavo senza un obiettivo preciso ho incontrato Casper, un ragazzo olandese. Casper si è rivelato molto simpatico e ed è stato un piacere conoscere la sua storia. E mentre camminavamo per la città, Casper ha avuto un’idea: entrare di nascosto in un grattacielo.

Il nostro piano era entrare dentro un grattacielo per raggiungere il tetto e vedere la città dall’alto. Un’idea folle ed eccitante al tempo stesso. Ma, quello che pensavamo sarebbe stata una cosa semplice, si è rivelata una sfida molto difficile.

Voi cosa ne pensate… siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo?

Per prendere parte al progetto e decidere del destino del protagonista registratevi sul sito di Superjab e seguite la sua avventura su Facebook.

Foto di copertina: Matthew Straubmuller

A proposito dell'autore

Angelo "Superjab" Lo Presti

Mi chiamo Angelo Lo Presti e sono nato in un piccolo villaggio Siciliano. Sognava di lavorare a Hollywood. Trent'anni dopo, ha visitato gran parte di Europa, Australia, Sud-Est asiatico, Cina, Russia, Stati Uniti e Canada. Attualmente sono a spasso per il Centro e il Sud America in un viaggio... controllato da voi! Hollywood può aspettare.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: