Chi ha detto che la Lombardia è da visitare solo durante gli eventi più glamour e famosi d’Italia? Senza dubbio la settimana della moda, come quella del design, come tanti altri eventi organizzati sopratutto a Milano sono da spunto per visitare la città e le zone limitrofe. Ma se si considerassero anche altri aspetti del territorio lombardo?

La cucina ad esempio. Alzi la mano chi non desidera trascorrere una vacanza all’insegna del gusto, del buon cibo e del relax. E allora se si cerca tutto questo, la Lombardia è il posto giusto. Che sia inverno o estate in questo territorio si potranno trascorrete le migliori vacanze in montagna per allontanarsi dalla vita quotidiana e rilassarsi dedicandosi ad una delle attività più belle: mangiare buon cibo lombardo.

Vacanze in Lombardia

Le proposte sono tantissime e probabilmente sono anche quelle più conosciute, Bormio ad esempio è una delle mete preferite dai turisti provenienti da ogni parte del mondo sia per gli impianti sciistici che per le terme. Come non inserire nella lista la Valtellina? Terra di scii per antonomasia è anche una delle regione più famose per il vino, impensabile una vacanza in questo territorio senza aver prima deliziato il palato.

Sport sulla neve, baite e rifugi, camminate con le ciaspole e molte altre attività ancora sono offerte della Lombardia durante tutti i mesi invernali, ma si è già detto, la vacanza in montagna è un’ottima alternativa al mare e alla città anche nei periodi estivi.

Il buon cibo  fa da padrone. E’ proprio durante i mesi estivi che le città e i paesi lombardi propongono agli abitanti del posto e ai turisti fiere gastronomiche e sagre dedicate a piatti tipici e sapori tradizionali, davvero imperdibili per le buone forchette.

Vacanze in Lombardia

Di giorno un po’ di sport, passeggiate in mountain bike e attività all’aria aperta alla scoperta di posti di montagna incontaminati, la sera invece non c’è che l’imbarazzo della scelta tra locali moderni e ristoranti con menù appetitosi. E se si è in giro per locali in Valtellina o dintorni, non si può non  ordinare un piatto di pizzoccheri, piatto simbolo della cucina locale che rientra nelle top ten delle attrattive del territorio.

Di Sabina Petrazzuolo

Foto: Daniele Pieroni

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: