Siena, l’altra perla della Toscana, una città tanto unica quanto rara. Siena è storia, arte, natura, gran cibo e shopping: insomma, un po’ di tutto! Ma cosa fare a Siena in 48 ore? Diamo il via a questo week-end.

Piazza del Campo

VENERDI’ SERA

Dove dormire: 

Siena offre molte opportunità di alloggio: hotel, B&B e case vacanze con costi che variano a seconda dell’anno. L’offerta migliore per tutte le tasche sono sicuramente i Bed and Breakfast, alcuni tanto carini e comodi poichè situati proprio nel cuore della città, tra Via dei Banchi di Sopra e Via di Città, gli assi viari più eleganti e affollati, nonché vie dello shopping senese.

Proprio in queste vie c’è Nannini, ottimo per degustare una calda colazione o sorseggiare un aperitivo, il tutto con prodotti locali. Provate il “Panforte”, vera specialità senese, o la torta di marzapane… non ve ne pentirete! Oppure, se queste delizie non vi ispirano andate da Grom proprio lì di fronte: troverete il gelato più buono della città.

Torre del Mangia e Palazzo Pubblico

SABATO

Camminando lungo Via di Città e Via dei Pellegrini, si arriva a Piazza San Giovanni, dove si trova l’omonimo Battistero. E’ aperto alle visite ma, personalmente, vi consiglio di iniziare questo tour dal Duomo, situato proprio al di sopra. Infatti, accanto al Battistero, potrete notare una grande ed elegante scalinata che conduce proprio al complesso del Duomo superiormente. Una volta su, sulla sinistra sono posizionate tre biglietterie e potrete concordare con l’operatore il percorso che più preferite (oppure acquistare il biglietto online al seguente link: operaduomo.siena).

Facciata del Duomo di Siena

La visita completa comprende: 

  • Il Duomo e il Pavimento
  • Libreria Piccolomini
  • Porta del Cielo
  • Panorama e Duomo Nuovo
  • Museo
  • Cripta
  • Battistero San Giovanni

L’architettura di tutti i componenti è massiccia ed espressione della tradizione gotica-romana.


Dove mangiare: 

Se c’è un posto in tutta Siena in cui dovete assolutamente andare è Gino Cacino. Provate a chiedere anche ai residenti, vi diranno la stessa cosa. A un prezzo davvero ottimo, potete ordinare qualunque cosa: formaggi, affettati, vino e birra da degustare in un ambiente comodo e familiare. E’ davvero un piccolo Tesoro nascosto in Piazza del Mercato. 

Cosa ordinare? 

Vorrete sicuramente assaggiare qualunque cosa sul menu ma, se non sapete cosa scegliere, lasciate scegliere al personale: vi sorprenderanno! Aggiungete una birra ghiacciata o un buon vino toscano rosato e il vostro palate vi ringrazierà! Orario di apertura: 8-20.

DOMENICA

Cosa fare: 

  • Una lunga passeggiata per le vie di Siena;
  • Andare in Piazza del Campo e salire sulla Torre del Mangia: 110 scalini per raggiungere la terrazza da cui ammirare tutta la città;
  • Mangiare da Pasta Mia in Via dei Banchi di Sopra: pasta take-away (da mangiare seduti in piazza), buon vino e prezzi ottimi. 

 

A proposito dell'autore

serena_rizzo

Classe 1994 e pugliese DOC. Iscritta alla Scuola di Medicina con la passione per i viaggi e il lifestyle in genere. Fortemente razionale, ma al tempo stesso irrazionale tanto da perdersi di fronte a un sorriso, al mare, all’arte e alla fotografia. Social-addicted, mai senza Iphone e eye-liner. Una delle mie frasi preferite: "ogni viaggio lo vivi tre volte quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi".

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: