Conosciuta come uno dei paradisi fiscali (e non solo), Malta ha tanto da offrire e visitare. Ci si può trovare di tutto, dalle discoteche e pub di San Julien alle meraviglie storiche di Mdina o Vittoria o ancora le spiagge paradisiache che si trovano in tutta l’isola.

Consiglio di passare un tempo che vada dai 5 ai 7 giorni. Perché? Questo è facile, Malta è piccola e in un paio di giorni puoi visitare tutto e divertirti.

Ma facciamo un resoconto. Perché trascorrere una vacanza a Malta?

vacanza a malta

1. San Julien e il divertimento

Anche se vengono organizzate feste in spiaggia in tutta l’isola, San Julien è il luogo perfetto per il divertimento, ci sono tantissime discoteche e pub (perfino Gentleman club).

Gli ingressi sono gratuiti ovunque e gli alcolici non costano molto. Trovi vari generi musicali, quindi puoi decidere di andare a ballare house, quando ti annoi puoi passare alla tecno, al reggae e così via. Non pagherai nulla, solo ciò che consumi.

Se invece non ti piace andare a ballare, ma sei un tipo da “aperitivo” o “cocktail in compagnia”, San Julian ti soddisfa comunque. Infatti, puoi decidere di sederti in uno dei molteplici pub che vi sono e bere un cocktail fumando magari da un narghilè, i gusti sono vari anche per questo, puoi decidere se fumare con aroma all’arancia o alla pesca, alla menta e tanti ancora (ti consiglio arancia). Il costo dei cocktail è davvero irrisorio, trovi 20 shot a 11€ o 4 cocktail a 15€.

2. Storia e architettura

Se come me adori visitare i posti e conoscere la storia di ogni singolo luogo, Malta è un’isola con tanta storia dietro e con molti centri storici.

La mia città preferita è Mdina, ex capitale, in cui – quando arriverai – ti proporranno di visitare la cittadina a cavallo. NON FARLO. Questa è un località da visitare a piedi, in cui perdersi fra i vicoletti stretti e rimanere letteralmente incantato dalle strutture e dalla visuale che ti regalerà appena arriverai nella piazza principale.

Altro luogo interessante è il Museo dell’aviazione o meglio il “National Aviation Museum”, un luogo perfetto per chi è appassionato di aerei o di storia.

Puoi anche pensare di utilizzare uno dei servizi hop on hop off.

3. Valletta e lo shopping

vacanza a Malta

La capitale è un posto impeccabile per le amanti dello shopping, si trova di tutto, dalle bancarelle con i prodotti “artigianali” ai negozi di grandi marche.

Una cosa che ti colpirà (come ha colpito me) saranno proprio i negozi che da fuori sembrano piccoli, ma appena entri rimani sbalordito dall’immensità della struttura.

Un altro luogo da visitare sempre a Valletta è il Valletta Waterfront, ovvero il lungomare della città, dove in estate viene organizzata la fiera del vino.

4. Marsaxlokk ed il pesce

vacanza a Malta

Consiglio di utilizzare il servizio di hop on hop off  e visitare ASSOLUTAMENTE Marsaxlokk, il centro della pesca. Luogo realmente incantevole con un porticciolo altrettanto meraviglioso in cui potrai sia visitare il mercatino locale comprando souvenir vari e sia pranzare in uno dei svariati ristoranti che trovi.

Il pesce è delizioso, prendi la lampuca (pesce tipico di Malta), abbinalo a un vino bianco maltese e goditi la vista che solo quel punto può regalarti. Non rimarrai deluso.

5. Blu grotto, Comino e Gozo

Blu grotto è un esperienza unica, fai un tour in barca e visita le sette grotte che vi sono, poi tuffati dalle scogliere e rilassati in quell’acqua cristallina che riflette sulle pareti dando un colore meraviglioso.

Un isola con delle isole, forte no?

Comino e Gozo sono due paradisi terrestri. La prima particolarmente. Puoi raggiungerla con delle navi di cui i biglietti non sono costosi. Chi organizza da un servizio ottimo, con il quale vengono a prenderti fin dove hai l’albergo e ti accompagnano fino al porto (senza costi aggiuntivi).

Non avrai pensieri, l’unica cosa a cui dovrai pensare sarà portare il necessario: ciabatte, tovaglia da mare e costume! Per pranzare puoi comprare un panino (che più che panino è una baguette).

Altra cosa che devi fare se vai a Malta, sarà fare un giro delle grotte con la barca veloce. UNA FIGATA!

Dimmi cosa  ne pensi lasciando un commento qui!

A proposito dell'autore

Giorgia Campanella

Giorgia, rigorosamente siciliana, classe 1996. Amo viaggiare e conoscere culture diverse dalla mia. Sono dell’idea che esistono due tipologie di viaggi: quelli fisici, fatti di aerei, biglietti, valige super piene, corse ecc; e quelli mentali, i quali hanno un unico biglietto che ti permette di partire: un buon libro.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: