Viaggio a Barcellona con i bambini? Barcellona è sempre una buona idea se viaggiate con tutta la famiglia.

Forse perché il nostro piccolino ha mosso i suoi primi passi proprio sulla Rambla e sulla spiaggia di Barcelloneta, ma ci è rimasta proprio nel cuore.

 “Barcellona ti entra nel sangue e ti ruba l’anima”
                                                                       Carlos Ruiz Zafon

La prima sensazione che vi pervade arrivando a Barcellona è il senso di casa, che non vi abbandona mai.

Sarà per la cucina mediterranea, il profumo del mare, la rilassatezza dei suoi ritmi di vita, il clima soleggiato, i colori… persino gli abitanti a Barcellona hanno la sensazione di vivere in vacanza!

Colorata, vicina, divertente ed economica: ecco le 10 cose da fare a Barcellona con i vostri bimbi.

I monumenti di Gaudì (Parc Güell, Casa Battlò, La Sagrada Familia, La pedrera)

Antonio Gaudì rimarrà per sempre il genio di Barcellona.

Il suo lavoro architettonico ha condotto alla creazione di alcuni dei monumenti più notevoli della città: la Sagrada Familia (la facciata), Parc Güell, la Cripta della Colonia Güell, Palazzo Güell, Casa Milà (La Pederera), Casa Batlló, Casa Vicens, sono le 7 opere dell’artista catalano ritenute Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Non esisterà mai al mondo un maestro come lui, capace di trasformare un edificio architettonico in un racconto fiabesco.

Le linee morbide, l’utilizzo di fiori, animali e creature fantastiche ricorderanno ai vostri bimbi le forme disegnate dalla loro immaginazione.

Sarà divertente tornare tutti bambini e catapultarsi nella realtà sinuosa e straordinaria dell’artista.

Fontana Magica

La Fontana magica di Montjuïc si trova nella Plaça d’Espanya di Barcellona.

Questo spettacolo di acqua, musica e luci lascerà i vostri bambini senza parole.

In estate la piazza della Fontana Magica si riempie di gente e potrete godere dello spettacolo ai piedi della fontana o in cima alla scalinata del Palacio Nacional.

Gli spettacoli sono ad orari stabiliti e variano a seconda della stagione quindi vi consigliamo di verificarli sul sito ufficiale della fontana.

 

La Rambla

Potrete iniziare la scoperta di Barcellona nel migliore dei modi con l’esplorazione dalla Rambla, la passeggiata più famosa di Spagna.

L’animatissima strada alberata in poco più di 1 km vi porterà da Placa de Catalunya al porto.

Giocolieri, mimi, artisti di strada, statue umane, musicisti intratterranno grandi e piccini.

La confusione, i colori, i profumi delle bancarelle renderanno una passeggiata sulla Rambla un’esperienza unica.

 

Teleferica per MontJuic

Ideale da prendere con i bambini perché divertente e rilassante.

Arrivati alla cima del Montjuïc, definito il polmone verde della città, oltre al meraviglioso scenario di Barcellona e del porto, avrete anche la possibilità di vedere il Castello e giocare tra i suoi cannoni.

Museo del cioccolato

Il Museu de la Xocolata sarà una deliziosa pausa a Barcellona. Piccolo ma grazioso museo (costa pochi euro ma gratis con la Barcelona Card).

I vostri piccoli adoreranno “timbrare” il biglietto, una vera barretta di cioccolato, nel tornello dell’entrata.

Un’interessante storia del cioccolato tra la tentazione delle ghiotte sculture.

 

Mercato della Bouqueria  

Uno dei mercati più famosi ed emblematici delle città catalana. Tra i più antichi di Spagna si trova proprio sulla Rambla.

Verrete invasi da un’atmosfera stupenda: profumi, colori e sapori di ogni tipo, dalla frutta alla carne, dal pesce ai dolci, anche il palato dei vostri bimbi più esigenti sarà accontentato.

Ci siamo ritornati più e più volte.

 

Parc de la ciutadella 

Immerso nel verde, grande e ben tenuto è perfetto per rilassarsi nel silenzio e fare una bella passeggiata. Potrete organizzare un piccolo pic nic con un bel telo su un prato, leggere un libro o perché no la guida di Barcellona insieme, visitare i giardini zoologici o noleggiare una piccola barca per un giro sul laghetto.

Pieno di giovani, famiglie e artisti di strada , a pochi passi da Barcelloneta e dall’Arco di Trionfo, se siete in zona fate una pausa in quest’oasi verde.

 

Bus turistic

 

“Capelli spettinati e piedi riposati” è lo slogan del Bus. Per bimbi di ogni età non servirà rincorrerli per tutta Barcellona o spingere passeggini, basta salire sul bus a due piani e rilassarsi.

Due i percorsi disponibili e sotto i 4 anni i bimbi sono gratis. Armatevi di protezione solare e macchina fotografica.

 

Spiaggia

La spiaggia di Barceloneta è la più famosa e affollata (in alta stagione) di Barcellona.

Il modo più veloce di raggiungerla è prendere la metropolitana (linea gialla) e scendere alla fermata di Barceloneta.

Se i vostri bimbi sono camminatori, o adorano stare sul passeggino, potrete arrivare a Barceloneta dal centro città in circa 20 minuti dalla fine della Rambla.

Le sue spiagge dorate e la lunga passeggiata regaleranno a tutta la famiglia una pausa divertente.

 

Paella e Tapas

 

Non è necessario andare a Valencia, anche a Barcellona potrete far scoprire il vero sapore della paella ai vostri bambini.

Evitate i locali sulla Rambla, troppo turistici e cari ma optate per le viuzze del centro alla ricerca dei veri locali.

Se preferite un veloce spuntino scegliete invece le tapas: fredde o calde sono gli squisiti antipasti che vengono serviti in piccole porzioni.

Patatas Bravas e tortillas, calamari e fritture di pesce: è d’obbligo una sosta in uno dei tantissimi “tapas bar”.

Dal Barrio Gotico a Gracia passando per le zone più turistiche e frequentate, le tapas rappresentano un divertente momento di condivisione e scoperta culinaria per tutta la famiglia.

Non ci resta che augurarvi buona vacanza a barcellona con bambini!

A proposito dell'autore

Robi e Robi

La curiosità e l’amore per la vita sono i due grandi motori che ci spingono a viaggiare.Viaggiando in lungo e in largo, in giro per il Mondo, scopriamo gente, sapori, profumi, collezioniamo ricordi, spesso ritroviamo qualcosa di familiare ma soprattutto ritroviamo NOI.

Post correlati

2 Risposte

    • Robi e Robi
      Robi e Robi

      Assolutamente! noi l’abbiamo trovata molto bella e proprio a misura del nostro piccolino! Vicina, con tante cose da fare e da vedere e con un clima che la rende perfetta per una visita durante tutto l’anno.
      Consigliatissima per le famiglie 😉

      Rispondi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: