Sabato 28 ottobre son stata intervistata da Beppe Sorbara di Radio Stonata, all’interno del programma “Il Viaggio” per parlare del mio tour in Bulgaria.

Essendo la prima volta che intervenivo radiofonicamente, Beppe è stato bravissimo a mettermi a mio agio, tanto che alla fine dell’intervista mi sembrava di aver chiacchierato con un amico che non vedevo da tempo. Ciò che spero di aver fatto capire agli ascoltatori, una volta superato lo choc per il mio accento emiliano alla Peppone e don Camillo, sono le opportunità che questo stato offre al turismo.

Podcast #4: Francesca su Radio Stonata racconta del suo viaggio in Bulgaria

Sì, perché la Bulgaria è un paese molto vario che ti dà la possibilità di scegliere fra diversi percorsi: si può seguirne uno storico ed archeologico, che è quello che ho fatto io, visto che è ricca di siti antichi legati alla cultura trace, greca e romana, si può optare per una vacanza di mare sulle spiagge di sabbia bianca del Mar Nero, oppure prediligere la visita dei numerosi parchi nazionali o rilassarsi nei tanti stabilimenti termali e SPA, visto che questo è lo stato europeo con il maggior numero di fonti geotermiche.

Da visitare assolutamente anche le numerose città storiche come la romana Plovdiv o la medioevale Velivo Tarnovo, gli affascinanti monasteri rupestri di Ivanovo e quelli completamente affrescati del complesso di Arbanasi e di Rila e non altime le tombe dei Traci, che sono un capolavoro di architettura funebre e che ben testimoniano l’origine fiera di questo popolo.

La Bulgaria è un paese sorprendente ed ancora tutto da scoprire ed io son orgogliosa di poter contribuire, nel mio piccolo, anche con il mio  intervento radiofonico, a farla conoscere e a farla apprezzare.

E poi il grande Moni Ovadia è bulgaro!!

Per ascoltare il mio intervento in radio cliccate il player qui sotto. Buon ascolto e se avete richieste, curiosità, domande sulla Bulgaria lasciate un commento. A presto e buon viaggio.

A proposito dell'autore

Francesca Manfredi

Nata a Reggio Emilia, città un cui vivo e lavoro. Giro qua e là perché sono curiosa o perché mi annoio. Quando non lavoro, viaggio o mi annoio, sto con i miei 5 cani e una gatta nera.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: