Per chi vuole trascorrere le vacanze non troppo distante da casa, può optare per una crociera nel Mediterraneo. Del resto, le tariffe sono spesso vantaggiose e consentono di viaggiare in totale comodità, favorendo anche coloro che hanno un budget abbastanza limitato.

É possibile scegliere tra diversi itinerari di viaggio da attuare a bordo delle grandi navi, che si presentano come delle vere e proprie città galleggianti, dotate di tutti i comfort possibili ed immaginabili, pensati per garantire tranquillità e comodità agli ospiti, anche a quelli più piccoli.

Ogni rotta consente di vivere emozioni diverse e uniche, ma sempre meravigliose e cariche di suggestioni storiche e culturali, destinate a rimanere indelebili nel cuore e nella mente.

Non ti resta, dunque, che decidere quando partire e individuare il viaggio più adatto per le tue esigenze: scopri le crociere nel Mediterraneo più belle e preparati a salpare!

I 3 itinerari consigliati

1 . Mediterraneo Occidentale

Particolarmente gettonata è la crociera nel Mediterraneo Occidentale, che consente di visitare la Spagna e la Francia. Marsiglia è il porto principale della riviera francese, dove si trovano incantevoli locali, in cui è possibile sorseggiare un Pastis, mentre Barcellona è la città per eccellenza della costa spagnola, in cui la modernità convive con la tradizione.

Tuttavia, prima del termine della vacanza, è possibile raggiungere anche le Baleari, con sosta a Palma di Maiorca, per fare shopping, vedere i celeberrimi palazzi storici e godersi il meraviglioso arenile sabbioso, bagnato da acque terse e cristalline. Tale tipo d’itinerario non è, solitamente, molto costoso, soprattutto, se vengono tralasciate le isole e si decide di rimanere esclusivamente sulla costa continentale.

2. Mediterraneo Orientale

Interessante da esplorare è anche il lato est del Mediterraneo e, in particolar modo la Grecia, la Tunisia e la Croazia. In realtà, tali paesi sono al centro di numerosi itinerari di viaggio, poiché dispongono di innumerevoli porti importanti.

In Croazia degno di nota è, ad esempio, Dubrovnik, il cui centro storico ha conservato un incantevole fascino medievale, mentre per quanto riguarda il territorio greco è possibile visitare Santorini, Corfù, Mykonos, senza dimenticare la meravigliosa Atene, dominata dall’Acropoli e impreziosita da incantevoli scorci, perfetti per essere fotografati.

In Turchia, invece, tappa irrinunciabile è sicuramente Istanbul, che è una grande megalopoli, in cui convivono diversi popoli. In questo caso i costi sono un po’ più elevati, ma non di molto.

3. Isole Greche

Per chi vuole immergersi in un’oasi di pace e tranquillità, ma ricca di antiche suggestioni, può pensare di intraprendere una crociera nelle Isole Greche. Gli scali più interessanti sono Corfù, Argostoli, Cefalonia, Katakolon, Olimpia, Mykonos e, ovviamente, la romantica Santorini, perfetta per chi viaggia in coppia o per chi è in luna di miele.

Le possibilità, anche in questo caso sono numerose, in quanto è possibile fare un tour delle Cicladi, ma anche muoversi tra la Grecia e la Turchia e includere anche la Croazia. Molto dipende dal tempo a disposizione, nonché dal budget che s’intende spendere per la vacanza. Tuttavia, non si tratta d’itinerari troppo costosi e, prenotando in anticipo, è possibile risparmiare parecchio.

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: