Monaco di Baviera da sempre è una delle città più belle e affascinanti della Germania.

Con tutto quello che si può visitare e fare nel capoluogo bavarese, in questa città non si corre mai il rischio annoiarsi.

La città ha una grande storia alle spalle, un privilegio che vi darà modo di scoprire una delle regioni più belle dell’Europa centrale ed una cultura come pochi, che vi farà innamorare sicuramente di essa.

In quest’articolo vi mostreremo 19 tra attrazioni, musei, castelli, parchi e monumenti per vivere una esperienza di viaggio indimenticabile

1 – Lasciatevi rapire dalla graziosa Marienplatz

In questa spettacolare piazza, cuore pulsante della città, si trova il Neus Rathaus, il nuovo municipio di Monaco di Baviera. Sarà quasi impossibile non vederlo dato che è un imponente edificio costruito in stile neo gotico proprio di fronte ad essa.

Nei paraggi troverete numerosi negozi e ristoranti, che ne fanno il centro nevralgico della città.

Se amate il calcio, ogni anno dal balcone del municipio, la squadra del Bayern Monaco mostra sempre i suoi trofei.

2 – Bere la migliore birra della città all’ Hofbrauhaus

Questa birreria tradizionale ha suo malgrado una partecipazione nella storia legata al Terzo Reich.

Molto spesso Adolf Hitler teneva riunioni con i suoi adepti all’ultimo piano di questo edificio.

Ad ogni modo, il locale è famoso anche per la sua birra, quindi non esitate a visitarlo, inoltre, potrete assaporare i piatti tipici della gastronomia bavarese senza spendere molto.

3 – Odeonsplatz, la piazza del putsch di Monaco di Baviera

Odeonsplatz, la piazza più italiana di Monaco di Baviera, nel secolo scorso fu il teatro del famoso Putsch di Monaco nel 1923, un fallito colpo di stato in cui un giovane Adolf Hitler tentò di prendere il potere della città.

Anni dopo, quando i nazisti arrivarono al potere, trasformarono il Feldherrnalle, il monumento più rappresentativo della piazza, in un vero e proprio santuario nazista.

Oggi alcune targhe commemorative sparse per Odeonsplatz, ricordano ancora quei giorni bui.

4 – Alla scoperta dell’ Englischer Garten

In questo che è il giardino pubblico più grande d’Europa, potrete fare diverse esperienze interessanti come incontrare giovani surfisti intenti a cavalcare le onde artificiali di un fiume, noleggiare una barca, prendere il sole nudi, andare a cavallo oppure bere una birra in un biergarten sotto una torre cinese.

Il Giardino Inglese è il luogo perfetto per passeggiare e disconnettersi dal trambusto della città.

5 – Visitate tutte le auto del BMW Welt

Anche se non ami le auto, devi assolutamente conoscere la grande tradizione automobilistica di Monaco.

La BMW è un marchio automobilistico d’eccellenza della Baviera, quindi troverete diversi musei e esposizioni dedicate sparse per la città.

Il miglior luogo dove toccare con mano il tutto è il BMW Welt, un enorme showroom dove vedere (e comprare) gli ultimi modelli in commercio.

Se volete, potete anche visitare il museo BMW che si trova proprio accanto. Rendete omaggio alle vittime dell’attentato di Monaco del 1972

I giochi olimpici di Monaco del 1972 hanno purtroppo un passato oscuro. Nel villaggio olimpico costruito per l’occasione, furono uccisi 11 ebrei appartenenti alla squadra olimpica.

Oggi all’ingresso del loro palazzo, c’è una targa commemorativa che rende omaggio alle vittime.

6 – Alla scoperta del Deutsches Museum di Monaco

Il Deutsches Museum è il più grande museo della scienza e della tecnica al mondo. Esso mostra 28.000 oggetti provenienti da 50 diversi settori della tecnologia e della scienza.

Sono tante le opportunità di sorprendersi in questo museo tedesco con i vostri figli: tra esperienze interattive e reperti unici, qui avrete persino l’opportunità di entrare in un bombardiere da guerra.

7 – Il tempio del Bayern Muenchen: lo stadio dell’ Allianz Arena

Il Bayern Monaco non è solo una semplice squadra di calcio ma è un’istituzione del calcio mondiale; per i patiti di questo sport, visitare visitare l’Allianz Arena è una delle cose più belle da fare in vacanza a Monaco di Baviera.

Prima di andarci, controllate online i giorni disponibili per il tour al suo interno.

8 – Guardate lo skyline della città dalla Peterskirche

Se volete godervi la migliore vista della città e scattare tante belle foto, non potete esimervi dallo “scalare” 299 gradini per arrivare in cima alla torre della chiesa di San Pietro.

Il biglietto d’ingresso è davvero conveniente: con soli 2 Euro, avrete l’opportunità di guardare quanto è bella Monaco, Marienplatz e, se la giornata è buona, potrete vedere anche le alpi bavaresi.

9 – Visitate il Palazzo di Nyphemburg

Il palazzo di Nymphenburg, costruito in stile barocco, era la residenza estiva dei regnanti della Baviera. Una visita al suo castello e ai parchi circostanti è altamente raccomandata in estate e in primavera, quando i giardini e i fiori sono al massimo del loro splendore. Il prezzo di ingresso è variabile a seconda di cosa viene visitato.

Non perdetevi il museo delle carrozze con i suoi pezzi unici.

10 – Fate una passeggiata al Virtualienmarkt

Se siete degli appassionati di mercatini tipici, questo mercato è la cosa migliore che potrete vedere a Monaco. E’ molto piacevole vivere l’incredibile atmosfera e vedere tutte le specialità che si vendono sulle sue bancarelle. Per chi ama la cucina, sarà amore a prima vista. Se dopo tanto girare avete sete, niente paura, al centro del mercato c’è un coloratissimo biergarten che vi aspetta!

11 – Visitate le tre porte medievali di Monaco

Una cosa divertente e interessante da fare è visitare le tre porte medievali di accesso a Monaco di Baviera: Karlstor, Isartor e la Sendlinger Tor, la porta più antica risalente al 1318. Sono tutte ben conservate e osservandole potrete avere una idea su come sia cresciuta la città.

12 – Scappate anche voi dalla Viscardigasse

Viscardigasse è un buon modo per condividere l’esperienza di quelle persone che non avevano nulla a che fare con il regime nazista. Molti monacensi, per non passare attraverso Odeonsplatz e dover fare il saluto nazista quando Hitler era al potere, deviavano da questa strada come segno di protesta contro il regime.

13 – Sentitevi re e regine al Museo Residenz

In questo maestoso palazzo barocco (molto simile a palazzo Pitti a Firenze) hanno vissuto molti re di Baviera per più di 800 anni.

La location si trova proprio nel centro di Monaco, di fronte ad Odeonsplatz. Visitare il suo museo è un buon modo per sapere in quali sfarzi vivevano i monarchi della famiglia regale dei Wittelsbach.

Nel caso non vogliate impegnare un intero giorno per visitare il museo, potete sempre accontentarvi di passeggiare per i suoi sei cortili gratuitamente.

14 – Rendete omaggio alle vittime del campo di concentramento di Dachau

Se non avete ancora avuto l’opportunità di visitare un campo di concentramento, è una esperienza che ci sentiamo di consigliarvi. Bisogna essere consapevoli del nostro passato e visitare un campo di concentramento come quello di Dachau è una vera lezione di vita.

Dachau si trova alla periferia di Monaco di Baviera, lo si raggiunge facilmente con 25-30 minuti di metro o treno; visitarlo è una buona soluzione per rendere omaggio alle vittime che sono state uccise senza pietà durante la seconda guerra mondiale.

15 – Visitate un Biergarten (e bevete come se non ci fosse un domani)

Bere birra in un Biergarten è un must assolutamente da fare a Monaco. Per darvi una idea, un giardino della birra è come una terrazza dove la gente va a bere birra e socializzare. Non perdetevi la particolare atmosfera dei birgarten di Monaco di Baviera, vi garantiamo che è unica nel suo genere.

16 – Lasciatevi stupire dall’Opera di Monaco

L’Opera di Monaco di baviera, conosciuta anche come l’Opera di Stato Bavarese, è la struttura a tema più grande della Germania nonché una delle più imponenti in Europa.

Per darvi un’idea del suo valore ed importanza, qui il grande Richard Strauss è diventato direttore musicale solo dopo aver superato una durissima selezione… ahhhhh, i tedeschi!

17 – A spasso per l’imponente Konigsplatz

Situata nel quartiere dei musei, il Kunstreal, questo è un altro dei luoghi più importanti del movimento dei nazisti in cui sono stati organizzati numerosi discorsi e parate.

Oggi è solo una bella e grande piazza che ospita numerosi eventi tra cui la rassegna del cinema all’aperto oltre ai numerosi concerti.

Se Marienplatz è magica, possiamo dire che Konigsplatz è imponente.

18 – Ammira la maestosità della Frauenkirche, la cattedrale di Monaco

La Frauenkirche è la cattedrale gotica più famosa di Monaco, soprattutto per le sue due torri che si possono vedere da quasi tutti i punti della città. Non notarla (e non visitarla) sarà quasi impossibile dato che si trova proprio nel cuore della città.

L’ingresso, come in tutte le chiese della città, è gratuito.

A dire il vero, la cattedrale è più bella all’esterno che all’interno, tuttavia val bene una visita.

Se decidete di visitarla, non perdetevi l’orma del diavolo (e la sua leggenda).

19 – Immergetevi dentro la fiaba del Castello di Neuschwanstein

Per noi che viviamo in Baviera, questo castello è una delle 7 meraviglie del mondo.

Il castello di Neuschwanstein è il monumento più visitato in Germania nonché il maniero più fotografato al mondo, inoltre dista solo un paio di ore di treno da Monaco di Baviera. Non siate folli, non potete perdervi il castello che ha ispirato alcune favole della Disney!

Piccolo consiglio: ricordatevi di prenotare online e con largo anticipo!

A proposito dell'autore

Pietro Rogondino

Pugliese di nascita e spagnolo di adozione, sono un motociclista, blogger ed imprenditore digitale. Da quasi 10 anni, ho trovato nella Baviera la mia seconda casa.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: