Quando siamo lontani da casa, in vacanza o per lavoro, anche se abbiamo acquistato un’assicurazione di viaggio, l’ultima cosa che vogliamo ci succeda è ammalarci o stare male all’improvviso.

Per noi che viaggiamo molto ma sopratutto che lo facciamo con 2 bambine piccole e per lunghi periodi, è importante sapere di essere coperti da un’assicurazione valida nel caso di problemi in viaggio.

Da anni ormai ci affidiamo a Europ Assistance per la nostra assicurazione di viaggio per i motivi che abbiamo già spiegato in altri post sul blog.

Il motivo di questo nuovo articolo è però quello di farvi conoscere una nuovo strumento di Europ Assistance che si chiama MyClinic.

Noi in Asia

Ma cosa è MyClinic?

MyClinic è stata ideata sempre da Europ Assistance azienda leader dell’assistenza in Italia con oltre 21 milioni di pratiche effettuate da quando ha iniziato a operare nel nostro territorio (cinquanta anni fa) e una delle compagnie preferite dagli italiani in materia di assicurazioni di viaggio.

MyClinic quindi, pur essendo nuova sul campo, ha alle spalle una lunga esperienza nel servizio clienti, ma scopriamo cos’è e a chi si rivolge. Si tratta di un’innovativa piattaforma virtuale per la salute che possiede la sua Centrale Medica riconosciuta e certificata come struttura sanitaria.

Si avvale di un direttore sanitario, un’equipe medica interna, un pool di operatori specializzati, ed un network certificato ISO 900.

Inoltre è sviluppata su tecnologia Microsoft Azure, che rispetta i più avanzati standard di sicurezza.

 

MyClinic permette di fare una prima autoanalisi dei propri sintomi, chiedere un parere a medici esperti, prenotare una visita tramite la sua rete di professionisti e infine ha l’utilità di garantire una cartella medica sempre a disposizione.

Ma cosa significa tutto questo? Significa che ovunque ci troviamo, a patto che abbiamo un dispositivo connesso a internet, possiamo avere una equipe di medici a nostra disposizione 24 ore su 24.

È possibile consultare un medico generico o uno specialista, a scelta tra pediatra, ginecologo, cardiologo, ortopedico, neurologo, geriatra, psicologo o nutrizionista. Questa risorsa è accessibile in breve tempo e con la massima facilità di utilizzo.

 

Ma analizziamo tutti i benefici dell’utilizzare MyClinic

L’autovalutazione dei propri sintomi si avvale di un sistema esperto di medicina algoritmica certificato e sviluppato su oltre mille diagnostiche di pronto soccorso e medicina generale.

Il servizio è riconosciuto come dispositivo medico di Classe I e offre consigli su come comportarsi nell’immediato, identificando i sintomi del paziente e suggerendogli ciò che è meglio per lui aiutandolo a capire quel che gli sta accadendo, in tempo reale.

 

Un’intera rete di medici professionisti a distanza di un click, capace di suggerire visite, esami e trattamenti specialistici

Entrando a far parte di MyClinic si ha la possibilità di scegliere tra 375 centri diagnostici, 1.200 centri fisioterapici, 7.400 studi dentistici e di usufruire di sconti fino al 30% rispetto alle tariffe di mercato grazie agli studi dentistici convenzionati o ai centri fisioterapici e diagnostici collegati alla rete della piattaforma.

Altro aspetto molto importante è la facilità con cui è possibile portare con sé la propria cartella clinica avendo i dati medici sempre a portata di mano e poter inserire eventuali allergie, interventi clinici effettuati, farmaci assunti regolarmente o attualmente, patologie, referti etc… Dati condivisibili col proprio medico curante o da portare con sé tradotti quando si va in vacanza all’estero.

Myclinic infatti traduce automaticamente in inglese le cartelle cliniche e così è più semplice farsi capire anche lontani da casa, nei casi di emergenza.

 

Ci sono due tipi di abbonamento tra cui scegliere:

  • MyClinic Classic
  • MyClinic Unlimited

Il primo è usufruibile da una sola persona ed è studiato per offrire un servizio mirato al singolo.

Il secondo è ideato per le famiglie (quello scelto da noi) e permette di approfittare dei servizi medici fino a un massimo di sei persone nello stesso account.

Inoltre fino al 31 gennaio 2019 se si acquista una polizza No Stop Vacanza, ossia quella annuale che prevede una permanenza di 90 giorni all’estero, si potrà accedere per 60 giorni gratuitamente al servizio My Clinic: qui tutte le info.

Per farvi capire meglio come sia la piattaforma, qui sotto trovate lo screenshot del nostro account, dove si nota subito la semplicità d’uso del portale. Con un click si può iniziare una video chiamata su skype con un medico generico per esempio, oppure inviare un messaggio ad uno specialista.

Un sistema comodo ed innovativo che continueremo ad usare anche nel nostro prossimo viaggio in Galles e poi Asia. Provatelo e fateci sapere cosa ne pensate. Di certo noi vi racconteremo della nostra esperienza anche nei prossimi mesi, per cui non perdete di vista il nostro blog.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure. Al momento in viaggio in Asia con Maya e Isabella, le nostre due bambine.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: