Podcast viaggio in Bolivia con Luigi

Visto che Beppe mi ha appiccicato l’etichetta di quello che fa viaggi strani, dopo la settimana nell’Amazzonia peruviana e il Camino Primitivo di Santiago, ho deciso di parlare della Ruta de la Muerte in Bolivia.

Mi sono di nuovo divertito a raccontare sadicamente la disavventura del mio amico, che si è risolta comunque bene, e l’esperienza di partire in bici da una altezza equivalente alla cima del Monte Bianco, passare tra le coltivazioni di coca e arrivare nelle prime propaggini della foresta amazzonica boliviana.

Cosa c’è di bello? La vivacità di La Paz nonostante i 4.000 metri, la compagnia di ragazzi di un po’ tutto il mondo, la strada che scende nella nebbia, le cascate che la inondano e le croci sul ciglio che ricordano perché si chiama Ruta de la Muerte. Un’esperienza, checché ne pensi Beppe, alla portata di tutti. 

Buon ascolto..

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: