Bali è un’isola piccola ma che allo stesso tempo offre moltissime soluzioni per chi cerca un alloggio adatto ad una famiglia con i bambini piccoli.

Sono diverse le località che si possono scegliere per un soggiorno sull’isola, ma in questo post voglio parlare di una delle zone a mio avviso più belle di Bali: Uluwatu.

Uluwatu è uno dei posti di Bali che più abbiamo amato nei nostri viaggi sull’isola. Una località per surfisti che arrivano qui da ogni parte del pianeta per cavalcare i break più spettacolari dell’isola.

Essendo una zona per surfisti, si può immaginare l’atmosfera che si respira da queste parti: ritmi lenti, molti locali per surfisti con happy hour al tramonto e clima di festa. Ma non solo: si possono trovare anche zone tranquille, semi deserte, dove perdersi nel silenzio e nella pace della costa per diversi giorni. Ne abbiamo parlato in questo post > Le sette spiagge più belle a sud di Bali, nei dintorni di Uluwatu

A Uluwatu si trova anche uno dei Templi più famosi dell’isola: il Pura Luhur Uluwatu. Questo tempio è arroccato su una collina rocciosa di 70 metri, e svetta a picco sul mare. Il Tempio è abitato da una comunità aggressiva di macachi balinesi (scimmie): se ne vedono ovunque e spesso attaccano i visitatori alla ricerca di cibo o oggetti luccicanti come gioielli, occhiali da sole e cappellini.

Dove dormire a Uluwatu

Uluwatu non è certamente la zona più economica di Bali, ma si posso trovare soluzioni per tutte le tasche. Si parte da stanze in ostello a €8 a notte, fino ad arrivare a ville super lusso a migliaia di euro a notte.

Per chi, come noi, viaggia con bambini, soprattutto se piccoli, una soluzione potrebbe essere quella del resort. Noi siamo stati per 5 giorni al Karma Kandara resort, che si trova in uno dei punti più panoramici di Uluwatu.

Il Karma Kandara è una soluzione adatta per chi cerca una villa per tutta la famiglia, con piscina privata e avere allo stesso tempo tutti i confort di un resort. Pur essendo abbastanza grande, questo resort ha un’atmosfera da piccolo villaggio, grazie alle stradine (che ricordano quelle dei villaggi della Grecia) che collegano le varie ville tra loro e con il ristorante principale che si trova a picco sul mare (e alla funicolare che porta alla spiaggia).

Sì, perché per arrivare alla spiaggia, si può scendere a piedi attraverso un sentiero di 10 minuti, oppure c’è una comoda funicolare che porta i clienti del resort alla spiaggia che si trova sotto la scogliera.

Lo standard del Resort e ovviamente da 5 stelle, anche se i prezzi sono abbordabili soprattutto se si prenota in anticipo.

Ovviamente avere una villa con piscina privata, se si hanno bambini, è un bonus da non sottovalutare. Tutte le ville sono arredate con gusto e niente è lasciato al caso. Ogni giorno le stanze vengono rifornite di bottiglie di acqua.

Per spostarsi dalla villa a qualsiasi altra parte del resort, ci sono dei golf buggy gratuiti e comodi, soprattutto se si è stanchi e non si ha voglia di camminare.

Ristorante

Consiglio di provare il ristorante Di Mare,  sia per la sua cucina di ottima qualità, sia per la vista panoramica che ha sulla costa. L’orario migliore per la cena è alle 6:00 di sera, perché in questo modo si può assistere al calare del sole mentre si sorseggia una birra fresca.

 

Colazione

Incluso nel prezzo anche la colazione che viene servita direttamente al tavolo su ordinazione. Si può scegliere tra una colazione tipica di Bali oppure intercontinentale. Ma anche molti piatti preparati con frutta fresca come potete vedere nella foto.

 

Piscina

Provate anche la piscina che si trova davanti al ristorante: non serve ricordare che il momento migliore per un tuffo rinfrescante è al tramonto, per assistere allo spettacolo di colori che ogni sera deliziano questa parte di Bali.

Spiaggia

La spiaggia è sicuramente una delle più belle di Uluwatu. Lettini e attrezzature per sport acquatici, come snorkeling, kayak o paddle board, sono gratuiti per i clienti del resort.

Consiglio di provare anche il ristorante sulla spiaggia, soprattutto per pranzo: ottima cucina, piatti semplici ma di ottima qualità. Per i bambini c’è il menù apposito a circa €5 a testa, che include il classico fish and chips con patatine fritte e succo. Da provare anche pesce fresco alla griglia, una specialità del posto. Ah, e anche la pasta ai frutti di male non è per nulla male.

Mini Club

Il mini club per bambini è fondamentale per trascorrere una vacanza di relax, non credete? Il Mini Club del Karma Kandara è gratuito e aperto tutti i giorni dalle 8 alle 17. I bambini possono addirittura pranzare al mini club.

Al Mini club si fanno molte attività, diverse ogni giorno. Isabella e Maya hanno in particolar modo apprezzato la conoscenza delle tradizioni locali: le educatrici del club hanno infatti vestito le bambine con abiti tipici di Bali e spiegato loro l’usanza delle offerte che ogni giorno vengono fatte dagli abitanti di Bali ai templi. Non solo giochi quindi, ma anche molte attività educative.

 

Maggiori informazioni su questo Resort e si possono trovare qui.

Uluwatu è di gran lunga il posto di mare di Bali che più abbiamo amato. Ci torneremo sicuramente, sia per l’atmosfera rilassata che per i panorami da cartolina che questo posto offre.



Booking.com

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: