Una delle isole che ci è piaciuta di più in Indonesia, è indubbiamente l’isola di Gili Air in Indonesia. Quest’isola si trova vicinissima all’isola più grande di Lombok e, per intenderci, dista circa un’ora e mezza di traghetto da Bali.

È la seconda volta in un anno che torniamo su questa isola, e potete trovare il racconto e la nostra esperienza del nostro viaggio precedente in questo post.

Ma perché abbiamo deciso di tornare a Gili Air?

Semplicemente perché nel nostro primo viaggio, non avevamo fatto immersioni. Isabella e Maya un anno fa erano ancora troppo piccole per permetterci di fare immersioni.

Invece durante questo nostro nuovo viaggio, abbiamo deciso che Felicity avrebbe fatto immersioni, mentre io (Marco) mi sarei occupato delle bambine, portandole sulla spiaggia che si trova di fronte al nostro Resort al Manta Dive Resort Gili Air.

Questa è una delle spiagge più belle dell’intera isola, perché la spiaggia è di sabbia bianca e l’acqua non è troppo profonda. Inoltre si può fare snorkelling direttamente dalla spiaggia: basta spostarsi di pochi metri e si vedranno già pesci e coralli, un posto ideale per i bambini soprattutto se piccoli.

Perché abbiamo scelto il Manta Dive Resort

La verità è che è stato il Manta Dive Resort a scegliere noi, per potere raccontare la nostra esperienza sui nostri canali social, è sul blog.

Ma andiamo per ordine:

Il Manta Dive Resort è uno dei centri d’immersioni più conosciuti e apprezzati delle Isole Gili. Non a caso quando siamo arrivati c’erano già diversi clienti pronti ad uscire per le immersioni del pomeriggio.

Durante i nostri 5 giorni al resort c’è sempre stato molto movimento di turisti e appassionati di immersioni. Molti dei clienti del Manta Dive sono clienti abituali, cioè persone che già in passato hanno fatto immersioni affidandosi a questo dive center.

Sta di fatto che è Felicity, dopo un corso mattutino di aggiornamento in piscina (erano dieci anni che Felicity non faceva immersioni), ha fatto tre immersioni in tre giorni con i sub del Manta Dive Resort.

Dopo le preoccupazioni iniziali dovute al fatto che non faceva immersioni da 10 anni, Felicity si è trovata subito a proprio agio, e non ha saputo trattenere l’emozione nel raccontarci l’incontro ravvicinato con le tartarughe giganti, cavallucci marini, e altri tipi di pesci tropicali.

Tutti i dive master sono preparati e la maggior parte di loro lavorano in questo Resort da diversi anni.

Il resort

Il Manta Dive Resort si trova in una parte dell’isola tra le più belle e spettacolari: se ci si alza presto al mattino si può ammirare l’alba proprio di fronte al resort. Inoltre, come già accennato, il resort si trova di fronte alla spiaggia più bella dell’intera isola, come potete vedere da queste foto.

I bungalow del Manta Dive sono accoglienti, spaziosi, con aria condizionata e televisione. La doccia è qualcosa di speciale, perché è aperta, nel senso che non c’è un tetto e quindi si può fare la doccia e mentre si guardano le stelle.

Unica nota dolente è che internet è molto lento e poco regolare. Ci è stato detto che questo è dovuto al terremoto che ha colpito la zona nell’agosto del 2018, e quindi tutto dovrebbe risolversi a breve.

Nel resort c’è anche una piscina, sempre utile quando si viaggia con bambini piccoli, perché si possono divertire in acqua mentre i genitori si rilassano leggendo un libro a bordo vasca.

 

 

Il ristorante

Il ristorante del Manta Dive offre piatti a base di carne o vegetariani. Non c’è pesce nel menu, perché i proprietari e lavoratori del dive center considerano i pesci come amici dell’uomo e per questo non vanno mangiati.

In ogni modo la cucina è semplice, con piatti tipici indonesiani ma anche qualche portata occidentale. I prezzi sono in linea con quelli dell’isola, ovvero circa 6 euro a piatto.

Per mangiare spendendo meno, il mio consiglio è quello di recarvi all’interno dell’isola dove si trovano ristoranti locali, i cosiddetti Warung, dove con €2 si ha un piatto principale è una bevanda.

Un altro aspetto positivo di questo resort, è che offrono acqua potabile gratuita hai proprio ospiti, semplicemente riempiendo le proprie bottiglie dal distributore di acqua che si trova alla reception.

Conclusione

Il Manta Dive Resort è decisamente un’ottima soluzione per tutti coloro che vogliono fare immersioni sull’isola di Gili Air. Come già accennato, il resort è accogliente e si trova a due passi dalla spiaggia. Il personale è amichevole, professionale e competente sulle immersioni.

Come arrivarci

Da Bali ci sono diversi traghetti che fanno spola alle isole Gili. Trovarli non è difficile, basta recarsi in una qualsiasi agenzia di viaggio di Bali. I prezzi variano in base alla stagione. In bassa stagione un biglietto di andata e ritorno da Bali può costare anche solo 20 euro. Non acquistate biglietti online perchè i prezzi sono decisamente più cari.

Una volta arrivati a Gili Air, basta camminare per 10 minuti verso est e si arriva direttamente al Manta Dive Resort.

Alcune foto delle immersioni



Booking.com

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: