Anche se siamo ancora in pieno inverno c’è già chi pensa alle vacanze estive. In particolare, diverse famiglie sono già all’opera per decidere dove andare in vacanza in campeggio quest’estate.

In Italia, fortunatamente, c’è l’imbarazzo della scelta riguardo ai campeggi e alle zone più “friendly” in cui campeggiare.

Abbiamo così individuato le 5 migliori zone in Italia in cui è possibile godersi il campeggio, da nord a sud.

Alto Adige

Quando si pensa a zone in cui campeggiare in Italia molto spesso si fa riferimento solo ai campeggi sulla costa, in prossimità del mare. Eppure, esiste anche un’altra realtà, fatta da campeggi in montagna, ai piedi delle Dolomiti.

In questo contesto, è l’Alto Adige la zona migliore in cui campeggiare in estate in montagna, specialmente nei pressi di Bolzano e Merano, dove da anni sorgono campeggi adibiti sia per coppie che per famiglie e gruppi di amici. In particolare, Bolzano rappresenta la città ideale per chi è appassionato di escursionismo, mentre Merano è più indicata per le famiglie.

Dopotutto, cosa c’è di meglio che godersi l’aria salubre del campeggio tra le verdi vallate dell’Alto Adige, e con decine di sentieri nel bosco da percorrere?

Venezia e Jesolo

Tra le zone più rinomate per i campeggi in Veneto troviamo certamente due fiori all’occhiello: Venezia e Jesolo.

Entrambe le località vantano numerosi campeggi, situati nei pressi della costa, perfetti per garantire comodità nel raggiungere le spiagge, divertimento assicurato nelle piscine, e anche sicurezza in quanto alla posizione.

Romagna

Un’altra zona storica italiana in cui il campeggio corrisponde ad uno stile di vita in estate è sicuramente la Romagna.

La costa romagnola è infatti da tradizione una delle più turistiche e all’avanguardia per quanto riguarda le aree da campeggio. Si contraddistinguono specialmente le aree di Riccione, Rimini e Cesenatico per quanto riguarda i campeggi meglio adibiti e più richiesti.

Ideali specialmente per le famiglie con bambini e per i ragazzi che possono coniugare il divertimento sia all’interno del campeggio, che sulla spiaggia dove sorgono da anni decine di locali alla moda e giovanili.

Maremma Toscana

Scendendo un po’ più verso il centro Italia si trova un altro importante fulcro di campeggi, durante la stagione estiva. Parliamo della Maremma Toscana, in particolare delle zone di Livorno, Grosseto e Pisa.

In queste zone si trovano splendidi campeggi immersi nelle pinete, dotati di tutti i comfort necessari per un soggiorno a 5 stelle.

Il fascino della Maremma Toscana è impagabile ed è per questo che campeggiare in questa area in estate è così esclusivo e rilassante.

Puglia

La quinta tra le zone migliori in Italia in cui campeggiare si trova a sud, precisamente in Puglia, regione che negli ultimi anni attrae sempre più i turisti amanti del campeggio.

Non solo la regione del Gargano, dove Vieste spicca come polo principale per i campeggiatori, ma anche il Salento. Qui, infatti, è Lecce la città regina per quanto riguarda gli habituè del campeggio.

Questo perché a Lecce i turisti possono sia rilassarsi in campeggio e al mare, ma, volendo, possono anche concedersi qualche giornata alla scoperta di una delle città d’arte più suggestive di tutto il sud Italia.

Un connubio, quello tra mare e arte, che in poche città in Italia possono concedersi.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: