Il viaggio in Camper – Podcast

Il 25 febbraio noi Allemandich siamo stati ospiti su Radio Stonata per la rubrica Il Viaggio: che emozione!

Partecipare ad una diretta radiofonica poteva non essere semplice per due non proprio avvezzi alla cosa, e invece l’intervista che ci ha fatto il fantastico speaker Beppe Sorbara è filata liscia come l’olio.

Beppe ci ha messi subito a nostro agio, e abbiamo così potuto chiacchierare di ciò che amiamo di più: il viaggio in camper.

In particolare abbiamo ripreso punto per punto quanto scritto in un recente articolo sul blog Non Solo Turisti, approfondendo il tema e, speriamo, appassionando quanti erano all’ascolto.

Ci sono infatti tanti motivi, secondo noi, per preferire il camper ad un viaggio più canonico che prevede il pernottamento in hotel, e possiamo riassumerli tutti in un’unica parola: libertà.

Sei tu infatti a scegliere quando partire, quando fermarti e dove, se mangiare in un ristorante o se cucinarti un piatto di pasta, se spendere per un campeggio o un’area sosta e se investire quanto risparmiato in un maggior numero di attività.

Puoi portare con te i tuoi animali domestici e di sicuro sarà più semplice intrattenere anche i bambini durante il viaggio, cosa che non sempre è semplice spostandosi con altri mezzi di trasporto.

E poi, vuoi mettere la comodità di avere una casa tua in ogni posto del mondo? Tu ti sposti, la tua casa si sposta con te.

Ovviamente ci sono anche dei piccoli “contro” al viaggio in camper, ma per noi personalmente sono irrisori.

Oltre al camper però esiste anche la caravan (sull’articolo da usare, se al maschile o al femminile, ognuno ha la sua personale teoria): potrebbe essere carino analizzare in futuro le principali differenze tra i due mezzi. E chissà, magari farlo durante una nuova diretta radiofonica…

Intanto non possiamo che ringraziare Marco di Non Solo Turisti e Beppe per la bella esperienza che ci hanno permesso di vivere: grazie ragazzi.

Buon ascolto e se avete domande o curiosità chiedeteci pure nei commenti