Ogni anno Skyscanner prepara una lista delle spiagge più belle d’Italia e anche per il 2019 sono state scelte le 15 spiagge che per vari fattori vale la pena visitare. Essendo amanti del mare (ed avendo due bambine piccole apprezziamo ancora di più le spiagge pulite e dal mare limpido) abbiamo deciso di pubblicare questa classifica. Siete pronti?

Le 10 spiagge più belle in Italia per il 2019

1 – Spiaggia delle Due Sorelle, Sirolo, Marche

Gli amanti delle spiagge semplici e spartane si innamoreranno piccola spiaggia raggiungibile solo via mare con i traghetti che partono da Numana. Ma per chi si sente energetico questa spiaggia la si può raggiungere anche con il kayak o con il sup.

La Spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo è il simbolo iconico della meravigliosa Riviera del Conero. Ghiaia fine e piccoli ciottoli levigati caratterizzano questa spiaggia che prende il nome dai bianchi scogli gemelli che spuntano dal mare cristallino e che tanto assomigliamo a due “sorelle in preghiera”.

2 – Baia del Buon Dormire, Palinuro, Campania

La Baia del Buon Dormire è una meraviglia naturale che ricorda molto le spiagge della Thailandia. Questo lido dorato protetto da rocce a strapiombo sul mare e bagnato da acque color smeraldo, si trova in Cilento. Equipaggiatevi di ombrelloni, acqua e snacks prima di salire a bordo del servizio navetta che parte dal vicino porto di Palinuro.

3 – Punta Prosciutto, Porto Cesareo, Puglia

Pennellate di turchese, rosa e azzurro fanno di Punta Prosciutto una delle spiagge italiane più amate dai salentini e dai tanti turisti che arrivano fin qui da ogni parte d’Italia per tuffarsi in acque che non hanno nulla da invidiare a quelle dei Caraibi.

Oltre 2 chilometri di spiaggia bianca finissima e morbida come la seta, mare poco profondo e adatto anche ai bambini.

4 – Spiaggia di Cala Spalmatore, La Maddalena, Sardegna

La Sardegna non può mancare in questa classifica delle spiagge più belle d’Italia per il 2019. Un luogo come La Maddalena, poi, vi conquisterà portandovi alla scoperta di chilometri e chilometri di panorami mozzafiato, graniti e porfidi scolpiti dal vento, spiagge e calette selvagge e in bassa stagione deserte.

Sulla costa nord-orientale dell’isola principale dell’arcipelago si trova Cala Spalmatore, una spiaggia sempre riparata dai venti, incorniciata dalla macchia mediterranea e abbracciata da rocce color rosa.

5 – Cala del Bue Marino, San Vito Lo Capo, Sicilia

A soli 4 km dal centro di San Vito Lo Capo si trova Cala del Bue Marino. Con la vista delle Egadi in lontananza, la sagoma del Monte Cofano all’orizzonte, le falesie che si tuffano nel mare blu, questa spiaggia è una delle perle incontaminate dell’Isola e di tutta Italia.

Una caletta di ciottoli bianchi, bagnata da acque cristalline e dalle mille sfumature di azzurro, vi farà dimenticare del trambusto estivo.

6 –  Spiaggia Valle dell’Erica, Santa Teresa di Gallura, Sardegna

Gli amanti delle spiagge tranquille possono trovare il loro paradiso terrestre alla spiaggia Valle dell’Erica a Santa Teresa di Gallura, in Sardegna. Spesso protetta dai venti, punteggiata di rocce granitiche e con un meraviglioso mare cangiante tra l’azzurro e il cobalto, questo candido lido è perfetto per una vacanza al mare dal sapore tropicale.

7 –  Spiaggia La Gravara, Barrea, Abruzzo

Per chi non ama l’acqua salata del mare il Lago di Barrea è la soluzione ideale. Ci troviamo nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo: qui si trova un bacino d’acqua dolce circondato da montagne che, creato dallo sbarramento del fiume Sangro, colpisce per la sua bellezza e pace.

Il posto è l’ideale per praticare sport all’aria aperta, passeggiare nella natura e per famiglie

8 – Punta Chiappa, Camogli, Liguria

Una sottile lingua di roccia che protende sul mare dal Promontorio di Portofino si è trasformata in una delle spiagge italiane più amate.

Punta Chiappa si raggiunge a bordo di battelli che partono dal vicino comune di Camogli, oppure attraverso un suggestivo e panoramico cammino tra i lecci e gli ulivi secolari che da San Rocco scende alla punta, passando per San Nicolò di Capodimonte.

Non a caso ci troviamo nel Golfo Paradiso: un eden terrestre sulla Riviera di Levante che rientra nell’Area Marina Protetta.

9 –  Spiaggia di Sabaudia, Lazio

Tra le vacanze preferite dai romani, e non solo, spicca il litorale di Sabaudia.

Quella di Sabaudia è una lunghissima striscia di sabbia dorata orlata da un’ampia insenatura che, da Torre Paola, si allunga fino al borgo Nettuno. Paradiso dei surfisti e degli amanti degli sport d’acqua, questo tratto di costa ventoso regala vedute da cartolina sul Monte Circeo, che dà il nome al Parco Nazionale..

10 – Lido di Pietragrande, Montauro, Calabria

Il Lido di Pietragrande, situato nel comune di Montauro, sulla costa ionica, è il luogo dove ogni estate esperti tuffatori si lanciano in mare dall’alto scoglio di “Pietragrande”, per l’appunto, ricordando le acrobazie al cardiopalma dei clavadistas dal vertiginoso strapiombo La Quebrada, sulla Pacific Coast del Messico.

Una giornata di mare in questo angolo del Golfo di Squillace saprà come regalarvi momenti di spensieratezza, tra tuffi, nuotate, passeggiate e grande relax.

E per prenotare il vostro alloggio in una di queste località e ricevere 25 euro di sconto su booking.com, cliccate qui

Oppure per ricevere 40 euro di sconto sul primo soggiorno con AirBnb, cliccate qui

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure. Al momento in viaggio in Asia con Maya e Isabella, le nostre due bambine.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: