Tre giorni nella solare Madrid: cosa vedere e i nostri consigli!

Madrid è una grande e bellissima città, con così tante statue e fontane, un sacco di gioventù e tantissima gente sempre per le strade! Noi l’abbiamo visitata il tre giorni e vogliamo darvi qualche consiglio e quali attrazioni vedere in così pochi giorni.

Cosa visitare a Madrid

Primo giorno

La nostra prima tappa appena arrivati a Madrid è stato il Palazzo Reale, noto come residenza ufficiale della famiglia reale spagnola (che comunque non risiede qui ma nel Palazzo della Zarzuela), una tappa obbligatoria per chi visita Madrid, che viene comunque ripagata dalla sua tanta bellezza.

Dopodiché abbiamo passeggiato fino al Templo de Debod di Madrid, uno dei più noti e insoliti monumenti della città: si tratta di uno splendido tempio egizio situato su una collinetta a due passi da Plaza de España. Questo tempio fu un regalo dell’Egitto alla Spagna, come ricompensa per l’aiuto spagnolo, in risposta all’appello internazionale dell’Unesco per salvare i templi della Nubia in pericolo per la costruzione della diga di Assuan.

Abbiamo poi visitato una piazza molto bella e scenografica, Plaza Mayor, grazie anche alla Casa de la Panaderia facilmente riconoscibile dagli affreschi che colorano la facciata e dalle torri che la adornano.

Come non passare per il famoso Mercado de San Miguel, il mercato coperto di Madrid accuratamente decorato, formato da 33 negozi che vendono prodotti squisiti e materie prime selezionate, perfetto per lo svago diurno e notturno, infatti offre anche enoteche e bar dove assaporare “tapas”.

Secondo giorno

Il nostro secondo giorno è stato all’insegna del calcio, visto che siamo andati a visitare lo Stadio Santiago Bernabeu (lo stadio del Real Madrid) e lo stadio dell’Atlético Madrid, Vincente Caldèron. Sicuramente il tour nello Stadio Santiago Bernabeu lo consigliamo vivamente per gli amanti del calcio, è stato davvero un bel giro, compreso il giro ai piedi del campo, sulla panchina del Real Madrid!

Nella stessa giornata abbiamo visitato la Plaza Monumental de Toros de la Ventas, la bella piazza con l’arena per le corride che è visitabile anche all’interno. Non ci siamo fatti mancare una bella passeggiata lungo Gran Via, una delle vie principali della città, dove dal tardo pomeriggio fino a sera c’è sempre tantissima gente a fare shopping per tutti i suoi negozi.

Terzo giorno

Il nostro ultimo giorno nella capitale spagnola lo abbiamo iniziato al Museo del Prado, anche questa una tappa obbligatoria all’insegna della cultura. Se riuscite come noi a visitarlo di mattina presto, potrete godervelo senza troppa confusione.

Alle spalle del Museo del Prado si trova il meraviglioso Parque de Retiro, un parco davvero rilassante! Al suo interno vi sono statue e monumenti, addirittura due laghetti, gallerie d’arte e bellissime fontane, perfetto per passeggiare e passare un tranquillo pomeriggio.

Usciti dal Parco fate, come noi, una veloce ma obbligata visita alla Stazione di Atocha, dove la parte della vecchia stazione oggi ospita uno spettacolare giardino tropicale di quattromila metri quadrati, lo dovete assolutamente vedere!

I NOSTRI CONSIGLI

  • Se, come noi, visitate Madrid solo per pochi giorni, cercate un hotel vicino a Puerta Del Sol, che è senza dubbio il centro di Madrid. Così sarete vicino alle attrazioni di maggiore interesse e potrete passeggiare la sera trovando i migliori locali dove mangiare o fare un buon aperitivo.
  • Fermatevi a mangiare almeno una volta al Museo del Jamon! Una bellissima e tipica salumeria dove poter comprare il classico Jamon Serrano o dove sedervi per gustare uno splendido tagliere di formaggi e salumi spagnoli.
  • Provate anche la tipica cucina asturiana, dove la fabada, un piatto a base di fagioli, salsiccia, sanguinaccio e pancetta, è la regina tra i piatti!
    Il migliore ristorante di cucina asturiana di Madrid è sicuramente El Neru, segnatevelo e ci ringrazierete!

A proposito dell'autore

Sara e Ruggero

Siamo Sara e Ruggero, una coppia nella vita e con una grande passione in comune, quella per i viaggi e la voglia di conoscere il mondo insieme! Questa passione ci ha portato ad aprire un Travel Blog, dove raccontare tutte le nostre esperienze e condividere foto e video fatti in giro per il mondo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: