Anche quest’anno, grazie alla collaborazione tra Radio Stonata e Non solo turisti, siamo tornati a “il Viaggio”, il programma che parla di viaggi sulla radio web.

È stata una bella emozione essere stato il primo della nuova edizione ed aprire le danze di queste nuove interviste. Infatti quello di venerdì è stato la prima di una lunga serie di interviste: dopo la mia arriveranno poi tutti i miei colleghi viaggiatori appartenenti alla squadra di travel blogger italiani di Non Solo Turisti. Parleremo come al solito di viaggi, consigli di viaggio, mete conosciute e meno note.

In radio per parlare del viaggio di Cuba

Nel mio caso specifico ho parlato del mio ultimo viaggio fatto a Cuba.

Ho parlato delle problematiche riguardanti il paese, come muoversi, come vivere al meglio la città dell’Avana ma anche della fierezza di un popolo povero ma sempre felice.

Infine, ho parlato di internet: preparatevi che nel Paese Caraibico la connessione non sarà parte della vostra vita. Tanto meglio, così vi potete godere di più Cuba.

Il post a cui fa riferimento la mia chiacchierata con Beppe Sorbara è questo, mentre se volete ascoltare la mia intervista per intero, dovete fare click qui sotto per ascoltare il podcast.


Per ascoltarci in diretta invece, sintonizzatevi il venerdì sera alle 20.00 su Radio Stonata. Nel programma il Viaggio ci saremo noi a tenervi compagnia assieme a tanta musica. Non mancate e continuate a seguirci.

A presto e al prossimo viaggio.

A proposito dell'autore

Luca Pery

Sono Veneto e sono cresciuto in quel di Caorle, un perla che si affaccia sull'Adriatico. Amo viaggiare con i miei inseparabili compagni di viaggio: la mia compagna e i nostri due figli. Mi organizzo e vivo i miei viaggi per poi raccontarli. Tornare a casa mi rende triste, ma per buttare via la tristezza mi preparo subito per organizzare il prossimo viaggio verso una nuova destinazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: