Idee per un souvenir di viaggio originale

Quando torniamo da un viaggio, molti di noi hanno l’abitudine di comprare un souvenir o portarsi a casa un ricordo della vacanza appena trascorsa.

Quanto tempo passate nel cercare qualcosa che vi possa colpire? O semplicemente un regalo per una persona cara? Personalmente, mi piace molto camminare tra le vie di una città alla ricerca di un oggetto originale da regalare e uno da tenere per me. Da sempre mi piace trovare cose interessanti e originali: una volta, ad Alicante, ho portato a casa una conchiglia con una forma stranissima mentre a Salisburgo, un cucchiaio in legno dipinto a mano con colori bellissimi.

Non ho una categoria di oggetti preferiti, anche se anni fa ero ossessionata nel collezionare cartoline (cosa un po’ “vintage” al giorno d’oggi!) chiedendo anche ad amici e parenti di spedirmene una quando andavano a loro volta in viaggio o vacanza.

Il souvenir di viaggio, molto spesso, è associato ad un oggetto inutile o kitsch, ma puo’ essere anche in grado di farti rivivere le emozioni provate in vacanza: a me piace pensare che sia la seconda ipotesi, perché da viaggiatrice cerco sempre di trovare la vera essenza del luogo visitato anche attraverso un oggetto del posto.

Tra i souvenir di viaggio più gettonati, troviamo le calamite che sono sempre un must (perché almeno una sul frigo l’abbiamo tutti), bottiglie di vino (magari della compagnia aerea), te, accessori come borse, magliette, felpe, tazze (a Londra sembrano il pane quotidiano… a me non piacciono ma degustibus!), saponette da bagno e specialita’ culinarie.

La fotografia

La fotografia è idubbiamente parte integrante di un viaggio: a casa mia ho un pannello a griglia con incollate foto, polaroid dei miei viaggi. La fotografia può essere racchiusa nella definizione di souvenir, oltre ad avere un potere enorme perché immortala momenti speciali. Sono sempre stata amante di questa arte e mi affascinano le foto che esprimono emozioni, senza dovere essere per forza tecnicamente perfette.

Durante i miei viaggi ho sempre cercato di immortarale persone o luoghi che suscitano in me emozioni anche se negative. Ultimamente è tornato di moda lo sviluppo istantaneo fotografico tramite le polaroid, riportando alla luce lo stile vintage degli anni ’60 e ’70.

foto polaroid

Photowall

Photowall è un sito innovativo dove poter ordinare stampe su tela, carte da parati e altri prodotti a tema viaggio.

Un elemento interessante a cui non ho mai prestato particolare attenzione è appunto la carta da parati o fotomurale, un modo originale per decorare le pareti della propria casa con foto dei propri viaggi o motivi proposti da Photowall.

L’azienda ha origini svedesi e offre l’opportunità di scegliere tra una vasta gamma di carte, stampe su tela, poster, stampe incorniciate con anche l’opportunità di personalizzare il tutto con una foto a scelta.

I loro prodotti sono di alta qualità sia nei materiali utilizzati che nella stampa, facili da assemblare e stampate secondo le misure fornite; inoltre la colla da usare per la carta da parati è inclusa nel prezzo.

photowall fotomurale

Stampa su tela e poster

Per quanto riguarda le stampe su tela invece, si possono scegliere lunghe, strette o quadrate, disponibili fino a 150 cm di larghezza e lunghezza.

Infine i poster che sono su carta che dona un bell’effetto opaco e che resistono all’invecchiamento.

Photowall spedisce in Italia gratuitamente entro 3 giorni. Inoltre, se non pienamente soddisfatti dei prodotti ricevuti, entro 30 giorni si può richiedere un rimborso.

Souvenir di viaggio per bambini

Genitori viaggiatori fatevi avanti! Perchè non scegliere una bella carta da parati a tema per il vostro bambino? Un modo simpatico per mettere a contatto vostro figlio, fin dai primi mesi di vita, con la vostra passione più grande e cioè quella dei viaggi.

Inoltre con un po’ di fantasia, si possono appendere aeroplani, mongolfiere, nuvole, animali nelle camerette dei bambini, ricreando così un ambiente adatto a viaggiatori in erba.

Ai bambini basta poco per viaggiare con la fantasia e sicuramente una cameretta con questi oggetti e accessori può solo che aiutarli: ricordate che una persona che viaggia fin da piccolo sarà un adulto con una mente più aperta.

stanza bambini

Un’azienda ecosostenibile

Photowall, come azienda, si impegna a ridurre al minimo l’impatto ambientale, realizzando prodotti solo su ordinazione evitando di tenere prodotti in magazzino inutilizzati, evitando così sprechi.

L’inchiostro utilizzato nelle stampe di Photowall non contiene solventi, sostante chimiche ed è inoltre biodegradabile.

Acquistando direttamente su Photowall si sostiene anche il progetto con l’organizzazione Vi-skogen, che pianta 5.000 alberi ogni anno al Lago Vittoria in Africa orientale.

Insomma, per un regalo originale, per se o per amici, c’e’ solo l’imbarazzo della scelta su Photowall.