Come tenersi in forma in viaggio – 4 App utili da usare in vacanza

Chi ha detto che in viaggio non si può continuare a fare sport e tenersi in forma? Anzi, molto spesso le vacanze possono essere un’ottima opportunità per praticare qualche attività alternativa e arricchire le proprie esperienze. Ecco allora qualche consiglio su come allenarsi anche in vacanza grazie anche all’aiuto della tecnologia e di 4 App per Android e Apple.

Fare sport in vacanza: una buona abitudine per tutti

Quando si va in vacanza, il primo obiettivo è quello di rilassarsi al massimo per allontanare tutto lo stress accumulato nel corso dei mesi lavorativi. Relax, però, non vuol dire soltanto prendere il sole senza far nulla, ma anzi, in molti casi, coincide con la possibilità di praticare le attività più disparate per divertirsi e ricaricarsi. Lo sport e il fitness rientrano certamente in questa categoria, rappresentando un ottimo modo per scaricare la tensione e garantire il massimo benessere all’organismo, anche in continuità con quanto fatto durante l’anno.

La pratica sportiva, peraltro, oggi può contare sul supporto di tecnologie innovative, che consentono di avere sempre a portata di mano strumenti avanzati per monitorare lo stato di salute e l’andamento dell’allenamento.

Le applicazioni per dispositivi mobili, in particolare, oltre ad aver reso facilmente accessibili la messaggistica istantanea, i contenuti multimediali e i più amati passatempi da tavolo, rappresentano oggi un ottimo alleato per pianificare e gestire le attività di training quotidiane: vediamo come.

Runtastic, l’app per chi ama la corsa

Runtastic è senza dubbio l’applicazione più utilizzata da chi pratica il running, sia in maniera agonistica che come semplice hobby per tenersi in forma. La corsa, tra l’altro, è una delle attività sportive più gettonate anche in vacanza, poiché non richiede l’uso di particolari attrezzature e può combinarsi alla scoperta di nuovi luoghi, magari immersi nella natura.

Ecco dunque che Runtastic può rappresentare un’ottima scelta per chi, pur essendo in viaggio, sceglie di non rinunciare alla propria forma fisica e desidera monitorare anche fuori casa le proprie prestazioni. Con questa app, infatti, non vengono soltanto registrate le distanze percorse, ma anche calorie consumate e progressi rispetto alle precedenti sessioni, con riassunti mensili e possibilità di impostare degli obiettivi. Runtastic è disponibile anche in versioni specifiche per passeggiate, percorsi in bici, allenamenti in acqua e tanto altro.

correre in montagna

7 Min Workout, l’app per ottimizzare tempo e obiettivi

Fare sport in vacanza è un’ottima idea, ma talvolta ci si può trovare di fronte alla necessità di incastrare questa pratica tra tante altre attività, come escursioni in città, momenti da trascorrere in famiglia e così via. Se il tempo è un problema, l’app 7 Min Workout può essere la soluzione migliore per ottimizzare gli obiettivi di fitness con questa difficoltà, sia in viaggio che a casa.

Questa interessante applicazione, infatti, propone 12 esercizi mirati da svolgere per 30 secondi ciascuno e con 10 secondi di pausa tra l’uno e l’altro, per una sessione di allenamento di complessivi 7 minuti mirata a migliorare forza muscolare, funzione cardiovascolare e forma fisica generale.

Può sembrare eccessivo parlare di soli 7 minuti di training giornalieri, ma quando bisogna fare di necessità virtù anche un programma di questo tipo rappresenta una valida soluzione, grazie anche alla chiarezza delle spiegazioni e a un buon funzionamento complessivo dell’applicazione.

yoga in montagna

Yazio, il miglior sistema per contare le calorie e tenere sotto controllo la dieta

Per tenersi in forma non basta fare sport, ma è necessario avere un’alimentazione sana ed equilibrata in relazione al tipo di attività svolta e agli obiettivi fissati. In vacanza, poi, può risultare difficile rispettare la dieta, soprattutto quando ci si trova in zone ricche di succulente proposte gastronomiche.

Per ridurre al minimo gli sgarri, ci viene incontro Yazio, l’app studiata per gestire un diario alimentare giornaliero e monitorare tutto ciò che riguarda la propria dieta. Yazio tiene il conto delle calorie e dei vari nutrienti presenti negli alimenti, con tabelle nutrizionali aggiornate per oltre 2 milioni di cibi, integrando questi dati con programmi personali specifici basati sul singolo obiettivo, che può essere quello di perdere peso o di mettere su massa muscolare.

Non solo, nella versione PRO Yazio include numerosi servizi aggiuntivi e livelli di analisi statistica molto più approfonditi, per un controllo davvero completo e al tempo stesso chiaro e alla portata di tutti.

due giovani che preparano il pranzo

Google Fit, l’assistente digitale che arriva da Mountain View

Non si può chiudere la rassegna dedicata alle app per l’attività sportiva senza guardare per un attimo in casa Google: il colosso di Mountain View in California ha, infatti, voluto entrare anche in questo settore con un suo software ricco, come prevedibile, di funzioni e opzioni.

Google Fit è un vero e proprio assistente digitale al servizio degli sportivi, un’app in grado di adattarsi a ogni tipo di attività svolta, dalla corsa al ciclismo, con la possibilità di impostare gli obiettivi personali da raggiungere e monitorare le singole sessioni e i risultati ottenuti.

Utilizzabile anche in abbinamento a uno smartwatch Android Wear, l’app di casa Google permette di portare sempre in tasca tutto ciò che occorre per sapere perfettamente come procede l’allenamento e cosa bisogna migliorare per ottenere i massimi risultati, il tutto con la solita garanzia di qualità offerta dalla società statunitense.