5 modi di guadagnare viaggiando in Australia

Un viaggio nel Down Under è per molti il sogno di una vita, ma l’Australia non è esattamente economica per i viaggiatori. Il Paese è paragonabile per dimensioni agli Stati Uniti e, per poterne visitare un numero cospicuo di luoghi, avrai bisogno di tempo e di una buona somma di denaro. Inoltre, anche il costo medio della vita in Australia è di circa il 25% superiore rispetto a quello degli Stati Uniti. Ciò rappresenta un altro grande inconveniente.

Tuttavia, se riesci a capire come guadagnare viaggiando, potrai sicuramente realizzare il tuo sogno. L’Australia offre tesori illimitati, pronti per essere esplorati: vasti paesaggi, vivaci città metropolitane e coste selvagge e bellissime. Queste solo alcune delle meravigliose esperienze che ti aspettano in questo luogo magico situato dall’altra parte del Mondo.

In aggiunta, l’Australia consente di ottenere dei visti per vacanze-lavoro e ciò è in vigore già dagli anni ‘70. Chi è in possesso di questa tipologia di visto ha la possibilità di lavorare legalmente nel Paese fino a un anno dal suo primo ingresso: il modo perfetto per fare soldi e viaggiare.

Vediamo, quindi, sei modi per guadagnare denaro e viaggiare in Australia.

1. Insegna inglese online

Insegnare l’inglese online è oggi un’attività molto popolare e consente già a milioni di insegnanti di viaggiare all’estero guadagnando denaro.

L’insegnamento online dell’inglese è una professione che non ti lega fisicamente ad una determinata posizione e l’unico elemento di cui avrai bisogno è solamente una connessione Internet stabile. Completa semplicemente un corso TEFL in Australia e inizia subito a guadagnare insegnando inglese online. 

L’Australia si trova, inoltre, in un fuso orario favorevole se stai cercando di insegnare a studenti provenienti dall’Asia, permettendoti di massimizzare le tue capacità di guadagno.

Gli insegnanti TEFL non hanno necessariamente bisogno di una laurea e molti lavori di insegnamento online sono disponibili anche per le persone in possesso solamente di una certificazione TEFL o TESOL.

Insegnare inglese online ti permette di gestire il tuo tempo libero come preferisci in quanto sarai libero di decidere in autonomia quando dare lezione.

In genere puoi guadagnare tra $ 10 e $ 25 all’ora, a seconda dell’azienda per cui lavori. Non è un lavoro molto impegnativo e ci sono molti insegnanti che insegnano solo 10 ore a settimana, ma il guadagno in questo caso potrebbe non essere sufficiente per sfruttare al meglio il tuo tempo in Australia.

2. Au Pair o Babysitter

Se non ti dispiace prenderti cura dei bambini, lavorare come ragazza alla pari o tata potrebbe essere la soluzione perfetta. Molte famiglie richiedono che gli assistenti dei bambini vivano nelle loro case, il che fornirà un aiuto anche con l’alto costo della vita in Australia. Molto probabilmente lavorerai nelle città più popolate come Sydney e Melbourne. Ciò ti offrirà molte opportunità per esplorare queste ambite destinazioni.

L’alta stagione per questo tipo di lavoro si ha durante le vacanze scolastiche di dicembre e a giugno/luglio. Ci sono anche vacanze più brevi in ​​aprile e ottobre. Queste tempistiche sono diverse dall’emisfero settentrionale dove l’anno scolastico va normalmente da settembre a giugno. 

Molti di questi lavori richiedono solo di lavorare nel pomeriggio o di avere i fine settimana liberi se i bambini sono a scuola. Le famiglie possono, in aggiunta, portare le ragazze alla pari in vacanza con loro, il che potrebbe essere il più grande vantaggio di questa tipologia di lavoro.

3. Lavoro nell’ambito agricolo

Se non hai paura di un po’ di duro lavoro, considera di lavorare in una fattoria australiana per risparmiare un po’ di soldi. L’agricoltura è un settore industriale importante in Australia e migliaia di titolari di visti per vacanze-lavoro si recano ogni anno nelle fattorie rurali per guadagnare qualche soldo.

Una delle attività più popolari in questo ambito è la raccolta della frutta, ma essa è specifica a livello regionale. 

Il lavoro agricolo ti consente, in aggiunta, di estendere il tuo visto a un secondo anno se lavori per più di 88 giorni. Alcune fattorie offrono, infine, alloggi fortemente scontati, permettendoti di risparmiare per il tuo grande viaggio in giro per il Paese.

lavoro in australia

4. Lavoro nel settore dell’ospitalità

Il bartending è un lavoro universale e l’unica vera abilità di cui hai bisogno è saper versare e preparare alcuni cocktail. In Australia, tuttavia, dovrai ottenere un certificato RSA (Responsible Service of Alcohol) per svolgere questa professione. Questo attestato ti darà il permesso di lavorare nei bar di tutto il Paese e molti Stati ti consentono di completare la certificazione direttamente online.

L’industria dei servizi in Australia paga un salario di sussistenza e puoi risparmiare una buona quantità di denaro lavorando come barista, soprattutto se ricevi delle mance. 

L’alta stagione in Australia per questa tipologia di attività è durante l’estate a dicembre, quando molte strutture ricettive assumono personale aggiuntivo per far fronte all’incremento della domanda.

Potresti anche pensare di lavorare negli ostelli. Ciò ti consentirà di spostarti da un ostello all’altro semplicemente con una referenza. In questo modo, potrai  vedere molti posti diversi in Australia senza doverti preoccupare di avere un posto dove dormire.

I lavori negli ostelli spesso non offrono un grande salario, ma ti garantiscono l’alloggio gratuito. Le città costiere più piccole sono particolarmente popolari per il lavoro in questo settore, tra cui Byron Bay, Surfer’s Paradise e Cairns. Ci sono anche ostelli nelle aree più remote del Paese, ma sono per lo più rivolti a persone che lavorano nelle fattorie vicine.

Negli ostelli, puoi lavorare alla reception, come addetto alle pulizie, coordinatore delle attività o (a seconda del tuo livello di abilità) come barista o cuoco. Questo è un ottimo lavoro se sei una persona che ama stare tra la gente poiché potrai interagire con persone provenienti da tutto il Mondo su base giornaliera. Chissà, potresti persino trovare un nuovo compagno di viaggio mentre sei al lavoro!

lavorare al bar in australia

5. Lavoro online freelance

Se stai cercando più libertà a livello di localizzazione, potresti optare per un lavoro online come libero professionista. A seconda delle tue competenze, puoi fare qualsiasi cosa: dalla progettazione grafica alla scrittura, all’editing video, alla trascrizione e alla fotografia. Molti lavori che in precedenza erano lavori d’ufficio sono ora passati al mondo online e persino contabili e assistenti personali possono oggi lavorare da remoto.

Siti web per freelance come Upwork o Fiverr ti mettono in contatto con potenziali clienti che cercano di assumere qualcuno in modo rapido ed economico. Potrebbe essere necessario del tempo per creare un proprio portfolio, ma una volta avviato sarai in breve tempo libero di lavorare quando e dove vuoi.

Ora non ci sono più scuse per rimandare il tuo tanto atteso viaggio in Australia. Viaggiare e guadagnare denaro allo stesso tempo non è mai stato così facile, quindi inizia ad esercitarti per il tuo prossimo selfie davanti a un cartello con un canguro che attraversa la strada!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: