7 app che ogni viaggiatore dovrebbe avere sul telefono

Gli smartphone sono diventati degli strumenti indispensabili per tutti, soprattutto per viaggiatori moderni. Il successo dello smartphone non è dato dalle sue funzioni classiche di telefono, ossia chiamare e ricevere telefonate, o inviare messaggi, ma dalla sua natura di “coltellino svizzero”: grazie agli store digitali è possibile trovare un’app per ogni uso, rendendo lo smartphone, di fatto, uno strumento indispensabile in grado di assolvere a varie funzioni.

Per questo motivo voglio sottolineare l’utilità dello smartphone come strumento per il viaggiatore, ovvero quella persona che viaggia alla scoperta di nuovo posti e culture in modo indipendente, senza appoggiarsi necessariamente a viaggi organizzati o di gruppo. Armati infatti di uno smartphone, dotato delle giuste applicazioni, oggi persona può viaggiare per il mondo in modo molto più tranquillo e informato rispetto a qualche anno fa.

Ti interessa sapere quali sono queste applicazioni? Ecco dunque le 7 app, a mio avviso, essenziali per ogni tipo di viaggiatore.

Timeshifter

Si tratta di un’applicazione che aiuta le persone a gestire al meglio una situazione comune a tutti i viaggiatori: il jet lag. Sfruttando tecniche sviluppate da esperti in neuroscienze, basta inserire la propria età e il proprio genere per ottenere delle istruzioni dettagliate su come affrontare questo problema. L’app è gratuita per il primo utilizzo, ma in seguito bisogna acquistarla con un pagamento una tantum per continuare a sfruttarne le funzionalità.

Culture Trip

The Culture Trip è un’app essenziale per chi viaggia. In base alla destinazione scelta, Culture Trip suggerisce punti di interesse da visitare e mete scelte (e consigliate) da esperti globali e insider locali. Con Culture Trip è possibile quindi organizzare in dettaglio le proprie visite in una nuova citta’ o destinazione. Inoltre consente di prenotare in modo istantaneo alberghi ed esperienze da vivere in loco. L’app è disponibile sia su App Store che su Play Store ed è scaricabile gratuitamente.

Duolingo

Stai per compiere un viaggio in un paese dove si parla una lingua diversa dalla tua? Beh, prima di recarti nel paese in questione può essere una buona idea apprendere un po’ la lingua locale, per riuscire a comunicare anche a livello base. Non è necessario diventare degli esperti, bastano semplici frasi di uso comune e Duolingo può aiutarti proprio in questo. L’app è semplicissima da utilizzare e copre moltissime lingue. E ricordate che alle persone del posto visitato fa sempre molto piacere quando un visitatore straniero si sforza a comunicare nella loro lingua.

VPN

Non bisogna dimenticare la propria sicurezza online quando ci si trova in viaggio! Potrebbe infatti capitare di agganciarsi a una rete Wi-Fi locale, o a quella del proprio albergo, per verificare alcune informazioni su Internet, esponendosi ad eventuali attacchi di malintenzionati. Per questo è sempre importante avere un servizio VPN a disposizione, con il quale tenere al sicuro le proprie informazioni personali. Tutte le app sono gratuite ma in molti casi necessitano di un abbonamento mensile (o annuale) per sbloccarne tutte le funzionalità. Una VPN online è altamente consigliata ogni volta che ci si connette a Internet, non solo in viaggio ma anche quando si è a casa o si accede a internet da rete pubblica.

Roadtrippers

Molto utilizzata soprattutto negli Stati Uniti, Roadtrippers suggerisce percorsi e aiuta nella scelta degli alberghi, delle attrazioni e dei luoghi più segreti che vale la pena visitare. Si tratta di un’app che organizza al meglio il viaggio in auto, quindi ricorda che per ottenere il massimo vantaggio è importante avere un’auto propria o presa a noleggio (a tal proposito, prova a utilizzare l’app Maven per il noleggio di auto).

Unit Converter

Disponibile su Play Store per smartphone Android, Unit Converter fa proprio ciò che promette, ovvero trasforma le unità di misura di un sistema in quelle a noi più familiari. L’app funziona con valute (anche Bitcoin) e qualsiasi tipo di sistema ideato per misurare lunghezza, area, peso e volume. Un’applicazione che non può assolutamente mancare sullo smartphone del viaggiatore.

FlightAware

Viaggi in aereo e hai bisogno di avere tutte le informazioni sui voli? FlightAware è un’app che ne esegue il tracciamento, garantendo dettagli in tempo reale su ritardi e cancellazioni. Disponibile sia per Android che per iOS.

Queste sono solo alcune delle app più interessanti da avere sempre sul proprio smartphone quando si e’ in viaggio (o anche prima di partire, quando ci si trova ancora nella fase di preparazione del viaggio), ma ne esistono molte altre, come ad esempio Uber per prenotare un taxi online, Google Translate per tradurre in tempo reale frasi da utilizzare con il proprio interlocutore o anche quelle per la navigazione, come l’ottima Google Maps, ornai indispensabile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: