Un anno, tanti viaggi, qualche dolore

Quando a vent’anni le mie peregrinazioni hanno cominciato a inclinare maggiormente verso la perpetuità, comportando prima un trasferimento a Londra e poi uno zaino in cui avrei messo tutto il necessario per un anno in India, mi sono ripromesso che, ovunque fossi finito nel corso delle mie esplorazioni, per Natale sarei sempre tornato in Svizzera … Continua