E’ amore a prima vista tra il libraio William Thacker/Hugh Grant e la diva del cinema americano Anna Scott/Julia Roberts, protagonisti dell’esilarante commedia romanticaNotting Hill“.

Per la cronaca: la libreriaThe Travel Bookshop“, dove Will incontra la bella Anna, esiste davvero e si trova esattamente al n. 13 di Blenheim Crescent, una traversa di Portobello Road. Ma fosse solo questo ad attirare turisti da ogni parte del mondo qui a Notting Hill

Questo gioiello urbano è un tripudio di deliziose palazzine vittoriane, bistrot alla moda, romantici ristorantini, botteghe artigianali e negozi di design. Per non parlare del famosissimo Portobello Market: antiquariato di valore, negozi di abbigliamento vintage, banchetti di cianfrusaglie, frutta e verdura freschissime che colorano le ricche bancarelle ortofrutticole. E se vi sorprende la fame mentre fate shopping, al mercato potrete gustare un ottimo Fish&chips preparato al momento.

Passeggiando per Portobello Road, poi, non dimenticate di dare uno sguardo all’Electric Cinema, il più antico di Londra, aperto nel 1911.

Ma c’è una cosa su tutte per cui vale davvero la pena di fare un salto a Londra: il Carnevale caraibico di Notting Hill, la più grande festa di strada della città e il secondo Carnevale più famoso del mondo dopo quello di Rio.

A Londra il Carnevale non è a febbraio ma ad agosto! Quindi avete ancora qualche mese di tempo per prepararvi alla grande festa che porterà in piazza, come ogni anno, milioni di persone tra londinesi, turisti, bande musicali, maschere, percussionisti e ballerini.

Non rinunciate ad assaggiare cibi etnici di ogni genere e provenienza passeggiando davanti alle numerose bancarelle traboccanti di pietanze profumate e invitanti. E già che ci siete, ricordate che tra Portobello Road e Oxford Gardens vi aspetta Mama’s Jerk Station, un paradiso per chi ama il Caribbean Street Food.

Ci sarà anche spazio per ogni genere musicale: Reggae, Latin Jazz, R&B, Samba, Funk, House, Dub e molto altro. Dal vivo si esibiranno artisti di fama internazionale e le musiche tradizionali come Soca e Calypso accompagneranno le pittoresche sfilate in maschera che intratterranno i visitatori, compresi i bambini, gli ultimi due giorni di Carnevale.

Il Carnevale di Notting Hill è nato nel lontano 1964. Prima di diventare famoso, era un evento organizzato dalle comunità Afro-Caraibiche che, attraverso canti, balli e costumi tradizionali, si riunivano per celebrare la propria cultura e promuovere l’aggregazione sociale e l’integrazione, contro il razzismo e la precarietà. Fu un enorme successo cui Londra non ha mai più saputo rinunciare.

Anche quest’anno, come da tradizione, per la quarantasettesima volta il Carnevale di Notting Hill si terrà fra la quarta domenica di agosto e il successivo lunedì che segna la fine dell’estate inglese.

Non mancate! > Dove dormire a Londra

Trovate offerte sui voli per Londra attraverso le proposte di British Airways.

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata