Cosa vedere a Samarcanda, Uzbekistan

Fin da bambina sognavo, un giorno o l’altro, di visitare Samarcanda; senza sapere dove fosse, il nome di questa città richiamava alla mia mente lontane bellezze in Oriente. Sono riuscita a coronare questo sogno un po’ più grandicella e avvezza alla vita. Conquistata da Alessandro Magno, distrutta da Gengis Khan e resa splendida da Tamerlano … Continua

Cosa vedere nelle vicinanza di Almaty in Kazakistan

La maggiore attrattiva turistica di Almaty in Kazakistan resta la montagna che incornicia il centro in ogni stagione. Molti sono gli stranieri che vengono qui a farsi la settimana bianca per il costo contenuto delle piste da sci e delle attrezzature sportive, oltre che per la bellezza del Trans Ily Alatau, il tratto del Tian … Continua

L’incanto delle terrazze di riso di Banaue

Terrazze di riso di Banaue

La seconda tappa del mio viaggio nelle Filippine è Banaue, cittadina situata al nord dell’isola di Luzon, la stessa che ospita la capitale. Partendo da Manila, con un pullman notturno e 10 ore circa di percorrenza, si raggiunge quella che nelle Filippine è considerata la località simbolo della zona delle risaie. Il fascino di questo … Continua

Dove andare e cosa vedere in Giappone

Se dico Giappone a voi cosa viene in mente? Sicuramente Tokyo, Kyoto e magari i cervi sacri di Nara! A me vengono in mente le Alpi Giapponesi, piccoli villaggi immersi nella natura, templi buddhisti e cerimonie del fuoco. Sono stata in Giappone nel 2015, per quindici giorni mi sono spostata con treno e bus visitando … Continua

Zhouzhuang, la Venezia cinese

Prima di poter raggiungere Zhouzhuang, una delle nostre mete cinesi più tipiche e affascinanti abbiamo dovuto superare un paio di difficoltà. Utilizzare i mezzi pubblici in Cina non è semplicissimo. Gli ideogrammi sono il primo ostacolo, ma anche le dimensioni delle stazioni, le distanze e la rarità di informazioni in inglese non aiutano. La Long … Continua

Viaggio in Mongolia: il Gobi, un deserto ricco di colori e di fascino

L’occasione di progettare il nostro viaggio in Mongolia è nata incrociando un articolo fotografico che era stato condiviso sulla mia pagina Facebook e che ora, compiuto il mio viaggio, riguardo necessariamente con occhi diversi. I volti, i colori, gli edifici poco curati, le gher, i sorrisi dei bambini, gli spazi che il perimetro della foto … Continua

I treni del Vietnam più moderni di quelli italiani? Il nostro vlog

Come sono i treni del Vietnam? Decisamente più moderni di quelli italiani, almeno su certe tratte. Nel vlog che trovate di seguito vi mostriamo il nostro viaggio in treno da Ho Chi Minh City a Nah Trang: 7 ore di treno in cuccetta, con partenza alle 9 di mattina e arrivo alle 4 di pomeriggio. Vagoni di prima classe con scompartimenti da 4 cuccette con prese elettriche per ricaricare cellulari e computer, tavolino, luce per la lettura, lenzuola e coperta. Incluso nel prezzo anche un pasto (non male, simile a quello delle compagnie aeree) che trovate nel vlog. I bambini sotto i 5 anni viaggiano gratis a condizione che dividano il letto con un adulto. Il prezzo del biglietto per questa tratta è di circa 20 dollari per adulto, non male se si considera che un volo aereo costerebbe 5 volte tanto.

Il viaggio è comodo, piacevole e anche divertente: come vedrete nel video abbiamo condiviso la cuccetta con una signora vietnamita con due gemelle dell’età di Isabella. Una bella esperienza che ci ha fatto capire ancora una volta come i vietnamiti siano un popolo accogliete e amichevole: questa signora ha condiviso con noi le provviste che aveva portato per il viaggio in treno per lei e le sue bambine. Un gesto che abbiamo apprezzato molto, perchè non c’è niente di meglio del venire trattati come ospiti graditi in un paese straniero. Non parlavamo la stessa lingua eppure siamo riusciti a comunicare e farci capire lo stesso.

Le nostre bambine poi si sono divertite a giocare con le bambine vietnamite, facendo passare i minuti e le ore più velocemente di quello che ci aspettavamo.

Vi consigliamo, se state pianificando un viaggio in Vietnam, di provare l’esperienza del viaggio in treno, anche per brevi tratte, per rendersi conto di come efficiente questo servizio sia e avere la possibilità di venire a contatto con la popolazione locale.

Dimenticavo: meglio prenotare il posto in treno qualche giorno prima della partenza. Lo si può fare anche online qui

Buona visione..