Il 24 settembre inizia la pesca all’astice lungo le meravigliosa coste svedesi, a nord di Göteborg in Svezia, l’evento più importante dell’autunno da queste parti. I piccoli borghi costieri, meta preferita dei vacanzieri svedesi, saranno nuovamente animati da eventi e da turisti.

Dalle 7 il primo lunedì dopo il 20 settembre di ogni anno, i moli si affollano di barche dei pescatori professionisti e dei locali che escono per deporre le gabbie di astice in mare. Tutto il pescato viene venduto in Svezia, quindi durante questo periodo si può gustare l’astice nei vari ristorantini lungo la costa e a Göteborg.

In questi mari si pescano anche ostriche, cozze e i gamberi, che sono considerati tra i migliori al mondo perché crescono lentamente nelle acque gelide. Anche i turisti amanti dei frutti di mare possono partecipare alla pesca dell’astice e andare in mare con i pescatori locali per catturare l’ ”oro nero” del Mare del Nord.

Diversi organizzatori lungo la costa offrono un’esperienza completa con vari pacchetti che includono cene a base di crostacei, sistemazioni in piccoli hotel di charme e battute di pesca nello splendido ed unico arcipelago del Bohuslän, la regione costiera della Svezia occidentale.

È quasi impossibile non rimanere affascinati dalla natura del Bohuslän e del suo stupendo arcipelago con le nude scogliere granitiche e i borghi di pescatori che si snodano come una collana di perle lungo la costa. Chi visita la costa occidentale in autunno può godersi il paesaggio in pace e tranquillità dopo che tutti i turisti sono tornati a casa. I locali estivi per turisti chiudono, così si possono esplorare i posti preferiti dai residenti del luogo. Tra le attività da fare ci sono passeggiate al profumo di salsedine, gite in bicicletta lungomare, safari alle foche, safari ai crostacei, ottimo cibo e relax negli alberghetti del posto.

Soggiornando a Göteborg si può partecipare ad un safari all’astice che parte dalla vicina isola di Hönö, nell’arcipelago nord di Göteborg. Il safari dura 3 ore, nelle quali è prevista un’uscita in barca con un pescatore locale che i turisti aiutano nelle varie fasi della pesca, come gettare le gabbie e tirare su il pescato. Tornati verso sera sulla terra ferma verrà servita una cena di tre portate a base di astice con champagne presso l’eccellente ristorante Tullhuset. Prezzo: 2600 sek (252 euro).

Marstrand, una delle isole più famose della costa, subito a nord di Göteborg, è raggiungibile con un breve tragitto in traghetto dalla terraferma. Dalla vecchia fortezza, in cima all’isola, si ha una magnifica vista dell’arcipelago e del pittoresco borgo con bellissime villette in legno. Si può prenotare un pacchetto che include il safari all’astice, cena e pernottamento con colazione: 2495 sek (241euro).

Più a nord, sempre sulla costa, si trova Fjällbacka, conosciuta come il paradiso estivo di Ingrid Bergman e per essere la location dei famosi gialli della scrittrice Camilla Läckberg. Qui si può accompagnare il pescatore Ingemar in una battuta di pesca di tre ore: 800 sek (77 euro) o prenotare un pacchetto valido per due persone tramite l’albergo Stora Hotellet per 5990 sek (580 euro). Nel pacchetto sono inclusi il safari all’astice, cestino da picnic, aperitivo ed una cena di 5 portate a base di astice, pernottamento e prima colazione a buffet.

Fjällbacka

Poco più a nord di Fjällbacka, a Grebbestad, si può partecipare ad un safari all’astice con i fratelli Karlsson di Everts Sjöbod. Qui vengono pescate quasi il 50% di tutte le astici svedesi e il 90% delle ostriche. Safari all’astice della durata di due ore: 850 sek (82 euro) oppure scegliere il pacchetto che include snack, cena a base di astice ed crostacei e pernottamento nella loro accogliente casetta sul molo: 2500 sek (280 euro) Per gli appassionati di ostriche offrono un corso / degustazione di ostriche a 295 sek (33 euro).

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure. Al momento in viaggio in Asia con Maya e Isabella, le nostre due bambine.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: