Se ci seguite da qualche tempo su Instagram avrete ormai capito che per i nostri viaggi prediligiamo destinazioni in posti tranquilli, poco turistici e preferibilmente in mezzo alla natura.

Viaggiando con bambini piccoli a volte i resort risultano essere la soluzione migliore perchè con l’all inclusive non ci si deve preoccupare di nulla. Ma i resort mancano spesso di carattere e intimità, sono spesso tutti uguali e pieni di distrazioni. Vanno bene, ma non sempre, ecco quello che volevo dire.

Proprio per questi motivi siamo sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni e da poco abbiamo scoperto le baite in legno come alloggio ideale per i nostri viaggi (per lo meno quando siamo in Italia): si trovano soprattutto in Alto Adige o nei paesi di montagna dove regna pace e tranquillità, e per questo li rende alloggi ideali per una vacanza all’insegna del relax.

Stiamo parlando solo di trascorrere le vacanze baite in legno adibite a B&B  ma perchè non pensare invece ad acquistare (o costruire) una baita tutta vostra? Molte persone preferiscono ritornare in vacanza sempre nello stesso posto e allora perchè non pensare ad avere una baita tutta per se? Se questo fa al caso vostro, ecco i vantaggi dell’avere una baita in legno per le proprie vacanze.

Le baite sono solide

I nuovi tipi di costruzione permettono la realizzazione di baite più solide rispetto a quelle create con assi di legno intrecciati. Online si trovano molte storie di come  le case in legno hanno resistito ad uragani, tempeste, inondazioni e nevicate intense mentre altre case nei paraggi venivano danneggiate.

Sono tra le strutture che richiedono la minore manutenzione

Sapevate che le baite in legno devono essere trattate solo una volta ogni cinque o sei anni? Non male se si pensa che durante questo tempo servono solo degli occasionali interventi per lavare e ridipingere le pareti, a quanto detto da www.pineca.it.

Sono versatili

Non c’è nulla di ciò che si può fare con una casa prefabbricata che non si può fare con una casa in legno; ciò rende le case vacanza in legno un tipo di struttura residenziale molto versatile. Vuoi aggiungere un garage, costruire una terrazza o aggiungere addirittura una piscina al coperto alla tua casa vacanze? Lo si può fare con una casa vacanze in legno.

Belle da vedersi

Le baite in legno sono anche belle da vedersi, perchè si mischiano con la natura circostante senza dare nell’occhio ma mantenendo armonia con l’ambiente che le circonda. 

Energia naturale efficiente

Le case vacanza in legno possiedono qualità energetiche naturali efficienti che le residenze in cemento, alluminio e altri materiali non hanno. Restano calde al tatto perché i tronchi possiedono una caratteristica conosciuta come “massa termica” dovuta al loro spessore e al fatto di essere naturalmente isolanti. Ciò li rende poco costosi da scaldare e raffreddare a seconda delle esigenze. 

Si scaldano facilmente e velocemente con stufe a legna o pellet.

Economiche

Sul sito Pineca.it si trovano case in legno prefabricate a partire da 5.000 euro. Non ci credevamo ma è vero e sono anche molto belle. Per una casa di due piani si arriva a 20.000 euro il che non è male se si considera che sono già pronte. Date un’occhiata a questa foto:

Come vedete le baite in legno sono un’ottima soluzione sia per una vacanza in un B&B ma anche nel momento in cui si decidesse di costruirne una tutta per se. Belle da vedersi, comode, rilassanti e efficcenti dal punto di vista energetico.

Cosa ne pensate? Una vacanza in baita fa per voi oppure preferite altre soluzioni? Fatecelo sapere nei commenti..

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: