Come già raccontato nel precedente post Austria per famiglie: la regione del Salzkammergut con Mondsee e il suo lago la regione dello Salzkammergut e un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e di chi, come noi, vuole scoprire località ancora genuine e non condizionate dal turismo di massa.

Il lago di Attersee

Avete presente i bellissimi laghi austriaci che si vedono spesso sui depliant o sulle riviste di viaggi? Ecco, il lago di Attersee è sicuramente uno di questi laghi.

Un lago fotogenico, circondato da monti e colline, dall’atmosfera rilassata e sorniona. 

Il modo migliore per godersi questo lago è prendere uno dei battelli che regolarmente partono dal paese di Attersee. Non si tratta di un battello comune e non ha nulla a che vedere con i traghetti ai quali siamo abituati in Italia, ma si tratta bensì di un piccolo bar galleggiante, dalle finestre enormi per godersi il panorama mentre si sorseggia una birra oppure un aperitivo, magari accompagnato da uno snack locale. 

Isabelle e Maya si sono divertite anche a disegnare mentre noi ci godevamo il panorama.

Al piano di sopra, all’aperto, è possibile godersi ancora di più il panorama, andando da una sponda all’altra del lago, rilassandosi e respirando l’aria pura e genuina di queste zone.

Per maggiori informazioni su orari e costi del battello andate sul sito ufficiale di Attersee.

Il miele

Mentre ci si trova in villeggiatura sul lago Attersee, consigliamo una visita alla Honey Farm (o fattoria del miele) Bienenhof Attersee:  se avete tempo, vi consiglio una visita guidata, dove è possibile capire e conoscere più da vicino il mondo delle api e dei prodotti che vengono prodotti con il miele e i suoi derivati, come la cera.

Sempre al Bienenhof Attersee si trova un sentiero naturale con 30 postazioni dove viene spiegato in modo dettagliato il mondo delle api, in modo semplice ma informativo, circondati dal verde dei campi e il lago Attersee a fare da sfondo. Su questo sentiero si ha anche la possibilità di vedere anche un vero alveare: una struttura apposita con un vetro frontale, permette di ammirare le api mentre sono al lavoro. Il sentiero è gratuito e lo si può percorrere a proprio piacimento.

Una bella esperienza la visita a questa honey farm, soprattutto per i bambini, che possono venire a diretto contatto con le api e capirne il loro mondo e i loro meccanismi, in un modo interattivo è per niente noioso.

All’interno della struttura, è possibile acquistare prodotti a base di miele, ma anche di cera come candele e altri prodotti bio.

Maggiori informazioni vi consigliamo di andare su su www.bienenhofattersee.at 

Stanza del sale al Kristall Salzwelt

Per un momento di relax salutare per tutta la famiglia, consiglio anche di provare la stanza del sale al Kristall Salzwelt, a pochi chilometri dal lago di Attersee in direzione Mondsee.

La stanza riservate alle famiglie è qualcosa di speciale, perché permette ai genitori di rilassarsi mentre i bambini, soprattutto se piccoli come i nostri, si distraggono con i giochi forniti dalla struttura, giocando con il sale come se fosse sabbia. Una bella esperienza che vale davvero la pena di provare.

Per maggiori informazioni su orari e costi: kristallsalzwelt.com

 

Ferrovia dello Schafberg dal lago Wolfgangsee

Per un’esperienza indimenticabile e decisamente unica, da provare il trenino che porta dal lago di Wolfgangsee al monte Schafberg lungo la Ferrovia dello Schafberg. Sin dal 1893 la ferrovia a cremagliera a vapore più ripida dell’Austria porta i turisti dalla stazione di St. Wolfgang fino alla cima del monte Schafberg.

Il percorso dura circa 40 minuti e lungo i quasi 6 chilometri di lunghezza si superano 1.190 metri di altitudine con un bel panorama sulla zona circostante.

Le locomotive a cremagliera originali risalgono alla fine dell’Ottocento e sono tra le più antiche (ancora in servizio) al mondo.

Purtroppo durante la nostra visita il tempo non è stato dei più clementi e di conseguenza siamo arrivati al capolinea del treno (e quindi sulla parte più alta del Monte Schafberg) con la nebbia.

Peccato perché il panorama che si gode da qui è mozzafiato e spazia sull’intera regione dello Salzkammergut e sulle montagne che lo circondano, come si può vedere da questa foto che ha scattato un nostro lettore qualche tempo fa proprio in quella zona.

Comunque il viaggio in treno è già di per se una bellissima esperienza, soprattutto per i bambini che si divertono a guardare il panorama dai finestrini di questo treno dalla storia centenaria.

C’è da dire che ci siamo consolati del brutto tempo al ristorante del rifugio che si trova al capolinea a monte del treno: un menù con piatti tipici, dolci locali e bevande calde per le giornate fredde come la nostra.

Per maggiori informazioni sui costi e orari vi invito ad andare su questa pagina: www.schafbergbahn.at

 

Per concludere, ci sentiamo di consigliare questa regione alle porte di Salisburgo per un viaggio in famiglia, anche con bambini piccoli. La gente del posto è ospitale, amichevole è sempre pronta a dare consigli su dove andare e cosa fare. Ma davvero c’è l’imbarazzo della scelta sulle attività che si possono fare nel Salzkammergut.

In questo post ci siamo limitati a citarne solo alcune attività, quelle che abbiamo sperimentato in prima persona, ma se andate sul sito www.salisburghese.com  troverete tantissime informazioni utili per poter organizzare un viaggio e un soggiorno fai da te nello Salzburgerland e Salzkammergut.

Ci auguriamo che questo post vi sia piaciuto e se avete domande, curiosità ma anche dubbi, lasciate un commento e vi risponderemo il prima possibile.

 

Viaggio realizzato in collaborazione con SalzburgerLand Tourismus GmbH

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure. Al momento in viaggio in Asia con Maya e Isabella, le nostre due bambine.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: