Sono molte le risorse online che ci permettono di risparmiare in viaggio; tra queste spiccano i siti comparatori, che oltre a mostrare sconti e offerte permettono di comparare i prezzi dello stesso servizio su diverse piattaforme.

Cosa sono i siti comparatori

I siti compratori non sono una prerogativa del mondo del viaggio, ma rispondono a diverse esigenze.

È possibile ad esempio trovare i bonus dei migliori casinò online italiani su CasinoOnline.it, piattaforma che raccoglie nella stessa pagina la lista dei casinò più gettonati, i bonus da questi offerti, che possono raggiungere anche i 1.000 euro, e la possibilità di leggere le recensioni di altri giocatori.

Venendo incontro ai principianti, pagine del genere offrono anche consigli su come iniziare a giocare illustrano le regole principali, rappresentando un valido punto d’inizio per i giocatori alle prime armi ma anche strumento utile per chi ha più esperienza nel settore ma vuole esplorare facilmente l’offerta di nuovi casinò.

siti comparatori

Altri servizi che fanno sapiente uso dei siti comparatori sono le assicurazioni auto, spesso molto costose, che possono essere comparate su siti come Facile.it, mentre su Idealo.it è possibile scoprire dove conviene acquistare abbligiamento ed elettronica.

Da non confondere con siti che offrono sconti e prezzi agevolati: i siti comparatori ricercano nel web tutte le offerte relative a un determinato prodotto, destinazione o servizio e mostrano all’utente in una sola pagina tutti i prezzi trovati. In questo modo, per procedere all’acquisto, ci si dovrà quasi sempre spostare sul sito scelto e non rimanere sul sito comparatore, che quindi funge solo come “vetrina” per le altre piattaforme.

Questi portali sono utilissimi per avere una visione d’insieme del range di prezzi disponibili per un prodotto e trovare senza lunghe ricerche nel web l’offerta migliore. Bisogna però tenere in mente che i prezzi trovati sono spesso al netto di eventuali sovrapprezzi, spese di spedizione e tasse.

Con il crescere del numero agenzie di viaggio, compagnie aeree e strutture ricettive che offrono un ampio spettro di prezzi e servizi, anche l’industria del viaggio ha velocemente approfittato dei vantaggi derivati dai siti comparatori.

Risparmiare in viaggio con i siti comparatori

Il primo elemento del viaggio su cui vogliamo risparmiare è senza dubbio quello del trasporto da casa alla destinazione. Soprattutto quando si tratta di viaggi molto lontani dalla nostra abitazione, i prezzi lievitano velocemente sia che si scelga di viaggiare in treno, bus o aereo.

A venire in supporto ai viaggiatori sono nati siti come Thetrainline.com, che trova le offerte più vantaggiose per bus e treni comparando i prezzi di compagnie italiane come Trenitalia e Italo e straniere come la francese SNCF o la tedesca Deutsche Bahn, permettendo di programmare un itinerario internazionale che prevede il cambio di mezzo.

Per risparmiare sui voli aerei sono invece disponibili piattaforme come Skyscanner.it, tra le cui funzioni spicca anche la possibilità di guardare in una sola schermata i prezzi di tutto il mese per e da la destinazione scelta. In questo modo è possibile adattare le date del proprio viaggio seguendo l’andamento dei prezzi.

Anche nel mondo di hotel, ostelli e B&B è possibili trovare siti comparatori come il celebre Trivago.it, booking.com o Hotelclick.it. Dopo aver inserito destinazione, numero di viaggiatori e date del viaggio questi siti mostrano non solo le tariffe delle strutture disponibili, ma anche i diversi prezzi offerti dai siti di prenotazione alberghiera per le stesse stanze, permettendo così ai viaggiatori di prenotare quella più conveniente.

Viaggiare risparmiando è possibile e, grazie ai siti comparatori, molto semplice. Non c’è più bisogno di perdere ore scavando nei meandri del web alla ricerca dell’offerta migliore per il trasporto o la sistemazione: grazie a queste piattaforme tutti i prezzi sono a portata di click.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.