Weekend a Bristol: cosa fare e vedere

Appena tornati da un weekend a Bristol con le nostre bambine, ho deciso di scrivere questo post con tutti i miei consigli su cosa fare e vedere in questa sorprendente città della regione del Somerset in Inghilterra. Sono (o forse dovrei dire siamo) rimasto piacevolmente colpito dalla varietà di attività e attrazioni che la città ha da offrire, che si sono rivelate perfette per intrattenere le nostre bambine e mantenerle impegnate durante tutto il nostro soggiorno.

Fin dal momento in cui siamo arrivati in città, abbiamo trovato Bristol accogliente e vibrante, con il suo vivace centro, il suo canale turistico con musei, ristoranti e bar, per non dimenticare l’elegante quartiere di Clifton.

Abbiamo subito notato che la città è incredibilmente adatta anche a famiglie, con un’ampia gamma di opzioni di intrattenimento adatte a tutte le età: dai musei interattivi ai parchi all’aperto, ci sono tante attività divertenti e coinvolgenti che abbiamo potuto condividere insieme alle nostre bambine. In effetti, la varietà di esperienze è stata così ampia che ogni giornata è stata un’avventura unica e indimenticabile per tutta la famiglia.

Un weekend a Bristol è sufficiente per vedere alcune delle attrazioni principali che la città offre. Se hai tempo, ti consiglio, nello stesso viaggio, di visitare anche Bath che dista circa 40 chilometri ed è servita da treni e autobus da Bristol. In pratica arrivi a Bristol in aereo, visiti la città per 2 o 3 giorni, poi fai altri 2 o 3 giorni a Bath, per poi andare direttamente in aeroporto a Bristol per il rientro in Italia. A Bath ti consiglio di fare questo tour, per vedere le cose più belle della città. Per il transfer dall’aeroporto di Bristol vai in fondo al post per leggere i miei consigli.

Ma andiamo a vedere cosa fare in un weekend a Bristol.

SS Great Britain e Visita al Museo Brunel

Il nostro weekend a Bristol è iniziato con la visita al SS Great Britain, un’attrazione che ci è piaciuta in modo particolare, soprattutto alle bambine. Questa nave storica, progettata da Isambard Kingdom Brunel e lanciata nel 1843, ci ha trasportato indietro nel tempo, permettendoci di immergerci nella vita marittima dell’epoca vittoriana. Le bambine erano entusiaste di esplorare gli interni della nave, scoprendo le cabine dei passeggeri, le cucine di bordo e gli spazi comuni, tutto accuratamente restaurato per ricreare l’atmosfera dell’epoca.

SS Great Britain Bristol

Un momento davvero unico, ed insolito, è stato quando abbiamo avuto l’opportunità di osservare il sotto della nave, grazie a un’area appositamente progettata che consente ai visitatori di vedere la struttura e il sistema di propulsione della SS Great Britain. Questo vasto spazio coperto e la sua moderna tecnologia, proteggono la fragile carena di ferro della nave, mantenendo l’aria tanto arida quanto il deserto dell’Arizona. Si può percorrere l’intero perimetro della nave, avvicinandosi alla carena e all’elica che hanno reso la SS Great Britain una delle navi più innovative al mondo.

SS Great Britain Bristol

Dopo aver esplorato il SS Great Britain, abbiamo proseguito la nostra la visita con il Museo Brunel, dedicato alla straordinaria vita e alle invenzioni di Isambard Kingdom Brunel. Il museo offre un’affascinante panoramica sulla vita e sul lavoro di questo genio dell’ingegneria, con esposizioni interattive, modelli in scala e reperti originali che raccontano la storia delle sue più grandi opere, tra cui ponti, tunnel e navi.

Museo Brunel Bristol

La visita alla nave e al museo ha una durata approssimativa di circa 2 ore. Consiglio vivamente di portare con sé dei panini che potrete gustare in una delle aree pic-nic all’aperto oppure di fare una pausa ristoratrice presso il bar-ristorante del museo.

Informazioni Utili per la Visita

  • Orari di Apertura e Biglietti: Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 16 ma è consigliabile verificare sul sito web ufficiale per gli orari e i prezzi dei biglietti aggiornati.
  • Servizi: Diversi i servizi per i visitatori, tra cui punti ristoro, negozi di souvenir e servizi igienici. Il personale è disponibile per fornire informazioni e assistenza durante la visita.

Bristol Aquarium

Il Bristol Aquarium vale la pena di essere visitato in un weekend a Bristol anche se, rispetto ad altri acquari, come quello di Genova per esempio, è più piccolo e con meno specie di pesci.

Bristol Aquarium

Esposizioni

Le esposizioni del Bristol Aquarium sono progettate per immergere i visitatori in una varietà di habitat marini, dalle acque dell’Atlantico alle barriere coralline tropicali e oltre. Con serbatoi che ricreano fedelmente gli ambienti naturali, i visitatori possono osservare da vicino una miriade di creature marine, dalle colorate anemoni di mare ai maestosi squali.

Esperienze Interattive

Una delle caratteristiche più coinvolgenti dell’acquario sono le esperienze interattive che offre. I visitatori possono toccare stelle marine, ricci di mare e altri animali marini in apposite vasche tattili, rendendo l’esperienza ancora più tangibile e memorabile. Gli educatori dell’acquario sono sempre disponibili per rispondere alle domande e condividere informazioni affascinanti sulla vita marina.

Presentazioni e Attività

Durante tutta la giornata, il Bristol Aquarium offre una serie di presentazioni e attività per arricchire l’esperienza dei visitatori. I bambini possono partecipare a laboratori interattivi dove imparano sull’ecologia marina, la conservazione degli oceani e molto altro ancora. Gli spettacoli dal vivo offrono un’opportunità unica di vedere da vicino gli animali marini in azione e apprezzare la loro bellezza e il loro comportamento unico.

Informazioni Utili per la Visita

  • Orari di Apertura: Il Bristol Aquarium è aperto tutti i giorni dell’anno, dalle 10 alle 16. È consigliabile verificare gli orari di apertura sul sito web ufficiale prima di pianificare la visita.
  • Biglietti: I biglietti per il Bristol Aquarium possono essere acquistati online o presso la biglietteria all’ingresso dell’acquario. Sono disponibili tariffe ridotte per i bambini e le famiglie, e sono spesso disponibili offerte speciali per l’acquisto online in anticipo.
  • Servizi: L’acquario offre servizi igienici, punti ristoro e un negozio di souvenir per i visitatori.

Consiglio di dedicare almeno un paio d’ore alla visita dell’acquario per vederlo con calma e facendo qualche attività per i bambini.

Escursione in Barca con Bristol Packet

Durante il tuo weekend a Bristol, concediti un’esperienza indimenticabile con un giro in barca con Bristol Packet. Questa compagnia offre una serie di crociere che ti permettono di esplorare la città e i suoi dintorni da una prospettiva completamente nuova, offrendo viste spettacolari e momenti di relax lungo il fiume Avon.

Bristol Packet

Crociere Tematiche

Bristol Packet offre una varietà di crociere tematiche, ciascuna progettata per soddisfare interessi diversi. Puoi optare per una crociera storica, durante la quale scoprirai i racconti e le leggende che circondano Bristol, o una crociera naturalistica, che ti condurrà lungo i paesaggi fluviali e le riserve naturali della zona. Ci sono anche crociere serali, ideali per ammirare gli incantevoli tramonti sul fiume. Noi abbiamo optato per il tour di 45 minuti nel centro di Bristol: molto interessante con guida preparata e anche simpatica.

Bristol Packet

Viste Iconiche

Durante il giro in barca nei tour più lunghi, avrai l’opportunità di ammirare molte delle attrazioni più famose di Bristol da una prospettiva unica. Potrai passare sotto ponti storici, come il famoso Clifton Suspension Bridge, e ammirare le imponenti facciate dei palazzi lungo il fiume. Le guide esperte ti forniranno interessanti commenti sulla storia e l’architettura della città lungo il percorso.

Bristol dal canale

Informazioni Utili per la Visita

  • Orari e Prenotazioni: Bristol Packet offre crociere regolari lungo il fiume Avon. È consigliabile consultare il sito web ufficiale per gli orari delle crociere e prenotare in anticipo per garantire il tuo posto a bordo.
  • Punti di Imbarco: Le crociere partono da vari punti lungo il fiume Avon, tra cui il famoso attracco del centro città e il pittoresco porto di Bristol. Assicurati di verificare il punto di imbarco indicato sulla tua prenotazione e di arrivare in anticipo per il check-in.
  • Durata e Costi: La durata e il costo delle crociere possono variare a seconda del tipo di crociera scelta. Le tariffe sono generalmente accessibili, con opzioni disponibili per famiglie e gruppi. Noi abbiamo optato per il tour di 45 minuti nel canale che attraversa Bristol, decisamente consigliato. La guida è dal vivo (quindi non una guida pre-registrata) informativa e utile.
  • Servizi a Bordo: Sulle barche c’è un bar dove ordinare bevande calde o fredde e spuntini.
  • Abbigliamento e Accessibilità: Ricorda di vestirti adeguatamente per il clima e di indossare calzature comode. Le barche di Bristol Packet sono in genere accessibili alle persone con disabilità, ma è consigliabile contattare la compagnia in anticipo se hai esigenze specifiche.

Se arrivi in auto al porto di Bristol, troverai un parcheggio adiacente al fiume. Tuttavia, è importante essere consapevoli del costo, poiché ti aspetta un pagamento di almeno £8 sterline per un periodo di sosta di tre ore o più.

In barca a Bristol

Wake the Tiger: Qualcosa di Insolito a Bristol

Non sapevamo cosa aspettarci da Wake the Tiger a Bristol e tantomeno non è facile descrivere l’esperienza dopo avere visitato questo posto insolito ma spettacolare. Si tratta in pratica di un’esperienza immersiva che sfida i confini della realtà e trasporta i visitatori in un viaggio fantastico e futuristico, non so se ha senso.

Non un semplice parco avventura, ma un labirinto di esplorazione che si snoda attraverso due mondi distinti: la Dream Factory e l’OUTERverse.

wake the tiger bristol

Dream Factory: dove l’immaginazione prende vita

La Dream Factory è un vero e proprio laboratorio sensoriale dove la fantasia è protagonista. Attraversando stanze tematiche, i visitatori si immergono in un mondo onirico e surreale, dove ogni dettaglio è studiato per stimolare la creatività e i sensi.

Alcune delle esperienze che ti aspettano nella Dream Factory:

  • La stanza degli specchi: un gioco di luci e riflessi che distorcono la realtà e creano un’atmosfera magica.
  • La foresta incantata: un sentiero immerso nella natura, dove creature fantastiche e installazioni interattive prendono vita.
  • Il laboratorio di arte e musica: uno spazio dove i visitatori possono esprimere la propria creatività attraverso attività artistiche e musicali.
  • La sala dei sogni: un ambiente rilassante dove immergersi in un mondo di suoni e immagini evocative.

Nella Dream Factory, non ci sono limiti alla fantasia. I visitatori sono invitati a giocare, esplorare e interagire con l’ambiente circostante, diventando parte attiva di un’esperienza unica e indimenticabile.

wake the tiger bristol

OUTERverse: un viaggio nello spazio e nel tempo

L’OUTERverse è un universo futuristico e spaziale che trasporta i visitatori in un’avventura intergalattica. Corridoi illuminati al neon, stanze a tema cosmico e installazioni interattive creano un’atmosfera surreale che invita a esplorare i misteri dell’ignoto.

Alcune delle esperienze che ti aspettano nell’OUTERverse:

  • Il ponte di comando: prendi il controllo di un’astronave e naviga attraverso la vastità dello spazio.
  • Il pianeta alieno: scopri una fauna e una flora extraterrestri in un mondo fantastico e sconosciuto.
  • Il tunnel del tempo: viaggia attraverso epoche diverse e incontra creature di epoche passate e future.
  • L’osservatorio astronomico: ammira le stelle e i pianeti da una prospettiva unica e affascinante.

Nell’OUTERverse, la realtà si confonde con la fantasia. I visitatori sono catapultati in un mondo di avventure e scoperte, dove l’ignoto diventa protagonista.

Il Video

Per renderti meglio conto di cosa aspettarsi dai un’occhiata a questo brevissimo video.

Informazioni utili su Wake the Tiger

  • Sito web: https://www.wakethetiger.com/
  • Indirizzo: 140 Albert Road, Bristol BS2 0XJ, Inghilterra
  • Orari di apertura: variano a seconda della stagione, consultare il sito web
  • Prezzi: a partire da £16 per gli adulti e £12 per i bambini

Consigli:

  • Prenota il tuo biglietto online in anticipo per evitare code.
  • Indossa scarpe comode e vestiti a strati (in alcune stanze fa molto caldo).
  • Porta con te una bottiglia d’acqua.
  • Se hai bambini piccoli, assicurati di tenerli d’occhio durante le attività altrimenti è garantito che li perdi.
  • Ci vogliono circa 2 ore per visitare tutto il sito.
  • C’è un ristorante a tema per pausa pranzo o semplicemente un caffè.
wake the tiger bristol

Il Ponte di Clifton, l’Osservatorio e il Giant’s Cave

Il Clifton Observatory, situato nel quartiere di Clifton, è un’iconica attrazione di Bristol che offre non solo panorami mozzafiato sul famoso ponte di Bristol (Clifton Bridge), ma anche l’opportunità di esplorare il misterioso Giant’s Cave. Questo edificio storico, costruito nel 1766 come torre di osservazione, è diventato un punto di riferimento famoso e un luogo di interesse per i visitatori di tutte le età.

Clifton bridge a Bristol

Storia e Architettura

Il Clifton Observatory ha una storia affascinante che affonda le radici nel XVIII secolo. Originariamente utilizzato come torre di segnalazione per i naviganti, è diventato nel tempo un simbolo iconico della città.

Vale la pena visitarlo per i seguenti motivi:

  1. Viste panoramiche: Una delle attrazioni principali del Clifton Observatory è la straordinaria vista panoramica sulla gola del fiume Avon e sul celebre Clifton Suspension Bridge.
  2. Camera oscura: All’interno dell’Observatory, i visitatori possono esplorare una camera oscura storica, che offre una prospettiva unica e affascinante sull’ambiente circostante. Attraverso l’uso di tecniche ottiche antiche, è possibile osservare in tempo reale le immagini riflesse sullo schermo dalla lente posta sulla cupola.
  3. Storia e cultura locale: Il Clifton Observatory ha una ricca storia che risale al XIX secolo. È stato utilizzato in passato come punto di osservazione meteorologica e astronominca. Esplorare l’Observatory offre un’opportunità per immergersi nella storia locale e comprendere il ruolo che ha svolto nella vita della comunità di Bristol nel corso dei secoli.
  4. Esperienze educative: Il Clifton Observatory offre anche esperienze educative per i visitatori di tutte le età. Attraverso mostre interattive e spiegazioni dettagliate, i visitatori possono imparare di più sulla scienza, la geologia e la storia naturale della regione.
Clifton Observatory Bristol

Il Misterioso Giant’s Cave

Una delle attrazioni più intriganti del Clifton Observatory è il Giant’s Cave. Ecco alcuni motivi per i quali vale la pena visitare anche questo posto:

  1. Esplorazione sotterranea: Il Giant’s Cave è una rete di grotte sotterranee che si estende sotto il terreno roccioso del Clifton Observatory. Con il tuo biglietto d’ingresso, percorrerai solo un tunnel sotterraneo che porta ad una apertura nella roccia dalla quale ammirare il ponte di Clifton. Il percorso non è adatto ha chi soffre di claustrofobia essendo il tunnel stretto. Ci si impiega circa 5 minuti per percorrerlo fino all’apertura sul ponte.
  2. Storia e leggende: Il Giant’s Cave è avvolto da molte leggende e storie misteriose che risalgono a secoli fa. Si dice che la grotta abbia ospitato creature mitiche e personaggi leggendari nel corso della storia.
  3. Si può visitare la grotta da soli, come nel nostro caso, o con un tour guidato.
Giant's Cave a Bristol

Informazioni Utili per la Visita

  • Orari di apertura: Primavera/Estate (da marzo in poi) – 10:00-17:00 (ultimo ingresso 16:45); Autunno/Inverno (da ottobre in poi) – 10:00-16:00 (ultimo ingresso 15:45).
  • Biglietti d’ingresso: a pagamento, con tariffe diverse per adulti, bambini, famiglie e agevolate.
  • Sito web: https://cliftonobservatory.com/

Bristol Zoo Gardens

Premetto che non siamo stati al Bristol Zoo per una questione di tempo ed organizzazione nostra, ma ci siamo ripromessi di andarci alla nostra prossima visita a Bristol. In ogni modo ho pensato che sia utile inserirlo nelle cose da fare in un weekend a Bristol perchè abbiamo ricevuto molti feedback positivi sullo zoo. Mi rendo anche conto che gli zoo sono un argomento controverso, che in molti preferiscono evitare per una questione etica, tuttavia è importante considerare che tali istituzioni possono anche svolgere un ruolo significativo nella conservazione delle specie in via di estinzione e nell’educazione del pubblico sulla biodiversità e sulla necessità di proteggere gli animali selvatici e i loro habitat naturali.

In ogni modo, il Bristol Zoo dispone di una vasta gamma di animali provenienti da tutto il mondo, tra cui leoni, gorilla, pinguini, lemuri e molto altro ancora. I bambini avranno l’opportunità di esplorare gli habitat realistici di questi animali, imparando sul loro ambiente naturale e osservando i comportamenti unici di ciascuna specie.

Il giardino zoologico offre inoltre una serie di attività interattive progettate per coinvolgere attivamente i bambini. Ci sono zone di gioco all’aperto, come scivoli e altalene, dove i bambini possono bruciare energia e divertirsi. Inoltre, ci sono spazi interattivi dove i bambini possono imparare di più sugli animali attraverso giochi, quiz e dimostrazioni.

Incontro con gli Animali

Il Bristol Zoo offre regolarmente incontri speciali con gli animali, dove i bambini possono avvicinarsi a creature come ragni, serpenti, tartarughe e altri animali domestici. Questi incontri offrono un’opportunità unica per i bambini di imparare di più sugli animali e di interagire direttamente con loro sotto la supervisione del personale esperto del giardino zoologico.

Orari e Informazioni Utili

  • Orari di Apertura: Il Bristol Zoo Gardens è aperto tutti i giorni dell’anno, tranne il giorno di Natale. Gli orari di apertura vanno dalle 10 alle 16 ma è consigliabile controllare il sito web ufficiale del giardino zoologico per gli orari più aggiornati.
  • Biglietti: I biglietti per il Bristol Zoo possono essere acquistati online o all’ingresso del giardino zoologico. Sono disponibili tariffe ridotte per i bambini e le famiglie, e ci sono spesso offerte speciali disponibili per l’acquisto online in anticipo. I prezzi vanno dalle £15 per adulti agli £11 per i bambini fino ai 14 anni.
  • Servizi: Il Bristol Zoo offre una varietà di servizi per rendere il tuo soggiorno il più confortevole possibile. Ci sono aree per il pranzo e il pic-nic, servizi igienici, un negozio di souvenir e aree di ristoro per rinfrescarsi durante la visita.
  • Accessibilità: Il Bristol Zoo si impegna a essere accessibile a tutte le persone, compresi coloro con disabilità o esigenze particolari. Il giardino zoologico offre accesso per sedie a rotelle, bagni accessibili e altre strutture per garantire una visita confortevole per tutti i visitatori.

Dove mangiare a Bristol

Mi sento di consigliare Pieminister Broad Quay se hai un budget limitato ma vuoi comunque mangiare relativamente bene. Questo ristorante è molto casual e si trova in centro città. Il Pieminister Broad Quay fa parte di una catena di ristoranti britannici che offre un’esperienza culinaria unica e gustosa, perfetta per tutta la famiglia. Il loro menù si basa su deliziose “pie” (torte salate) ripiene di ingredienti freschi e di buona qualità, disponibili in una varietà di sapori che accontentano tutti i palati. I prezzi vanno dalle £9 per un pie per intenderci.

Oltre alle “pie” si possono ordinare:

  • Antipasti: Selezione di salumi, formaggi, verdure e altri stuzzichini.
  • Dolci: Deliziosi dessert come crumble di mele, torta al cioccolato e cheesecake.
  • Bevande: Ampia scelta di bevande analcoliche, alcoliche e caffè.

Dove dormire a Bristol

Bristol offre una vasta gamma di opzioni per il pernottamento, adatte a diversi gusti e budget. Ecco alcune opzioni sui quartieri dove dormire in un weekend a Bristol.

  1. Centro Città: Se vuoi essere nel cuore dell’azione, ci sono numerosi hotel e bed and breakfast nel centro di Bristol, vicino alle principali attrazioni turistiche, ai ristoranti e ai negozi.
  2. Clifton: Dove abbiamo soggiornato noi. Questo quartiere elegante e affascinante offre hotel boutique e bed and breakfast di charme. Clifton è noto per i suoi edifici georgiani e il famoso ponte sospeso di Clifton, offrendo un’atmosfera rilassata e allo stesso tempo vicina al centro città.
  3. Harbourside: Se preferisci una vista sul porto o sul canale, potresti considerare di soggiornare nelle vicinanze dell’Harbourside. Qui troverai una varietà di alloggi, dai grandi hotel ai piccoli bed and breakfast, con una comoda posizione per esplorare la zona portuale.
  4. Southville e Bedminster: Questi quartieri, situati appena fuori dal centro città, offrono un’atmosfera più tranquilla e alternativa. Troverai una selezione di alloggi accoglienti e accoglienti, spesso gestiti da proprietari locali.

Se viaggi in famiglia ti consiglio il Beaufort House Apartments a Clifton, che, come ho accennato prima, è la zone più bella e caratteristica della città. Questi appartamenti sono una scelta eccellente per i seguenti motivi:

  1. Posizione Centrale, a 10 minuti a piedi dal centro.
  2. Comfort e Spazio: appartamento spazioso e ben arredato con cucina completamente attrezzata, zona soggiorno e camere da letto.
  3. Servizi: Beaufort House Apartments offre diversi servizi come la connessione Wi-Fi gratuita, la pulizia giornaliera dell’appartamento.
  4. Vista Panoramica: Alcuni appartamenti offrono una vista panoramica sulla città o sul fiume.
  5. Recensioni Positive: Molti viaggiatori hanno lasciato recensioni positive su Booking.com riguardo la loro esperienza presso Beaufort House Apartments, sottolineando la comodità, la pulizia e l’ospitalità.

Noi ci siamo trovati bene e se hai domande a riguardo, lascia un commento al post e ti risponderò direttamente lì o per email.

Informazioni utili per il weekend a Bristol

Per il transfer dall’aeroporto di Bristol ci sono 2 opzioni: shuttle bus o taxi. Personalmente ti consiglio lo shuttle, perchè veloce, diretto e ti porta in centro città. In questo caso fai il biglietto direttamente sul bus e la fermata si trova all’uscita degli arrivi. Il prezzo è di £12 andata e ritorno a persona, oppure £25 per una famiglia di 4 persone, sempre andata e ritorno. Il bus accetta carte di credito per i pagamenti.

Ricorda che per visitare il Regno Unito serve il passaporto con una validità superiore ai 6 mesi, per cui controlla che tutto sia in ordine.

Si può pagare praticamente ovunque con carta di credito ma ci sono anche bancomat all’aeroporto se preferisci i contanti. Io uso il conto Wise quando sono all’estero perché permette prelievi gratuiti al bancomat quando ci si trova all’estero. Per saperne di più clicca qui.

Ricorda di fare l’assicurazione di viaggio perché il Regno Unito non fa più parte della comunità europea quindi la tua tessera sanitaria nazionale non è valida. Per sottoscrivere l’assicurazione viaggio con 10% sconto vai qui.

Il quartiere di Clifton in foto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.