Tra i ghiacciai

Scatti di un viaggio senza fine: l’Islanda e le isole Far Oer

Il 6 gennaio, quando siamo partiti per il nostro viaggio dall’Islanda al Sudafrica con Vikings across Africa faceva freddo. Il gruppo iniziale è partito da Reykjavik, gli altri si sono aggiunti a Malaga. I primi giorni abbiamo attraversato tutta la costa sud dell’Islanda, passando dalla Seljalandfoss (la cascata che trovate in fotografia) fino a Hofn, dove abbiamo visitato la Glacier Lagoon, uno dei posti più belli della mia amata Islanda. Da lì siamo poi andati a Egilstadir, sulla costa orientale, dove ci siamo imbarcati in direzione Far Oer.

È stato stupendo tornre in Islanda, ancora una volta d’inverno, conosere i mie compagni di viaggio e avviarci in questa avventura che finora si sta rivelando meravigliosa.

Le isole Far Oer sono uno dei posti più sconosciuti, autentici e meravigliosi d’Europa. È incredibile pensare come questo piccolissimo gruppo di isole possa essere totalmente ignorato da tutti, quando invece è uno dei posti più belli e selvaggi del Nord Europa. Le Far Oer sembrano essere il frutto primordiale della creazione del mondo. L’uomo è un puntino invisibile in mezzo alla belleza sublima della Natura. Piccoli villaggi disseminati qua e là si confondono nel paesaggio maestoso che li circonda.

Sembra di toccare l’infinito…