Oporto, splendida città che sorge nel nord del Portogallo tra il fiume Douro e l’oceano, è una delle meraviglie della nostra Europa che vale la pena visitare almeno una volta nella vita. Oporto è quel luogo dove il tempo pare essersi fermato e dove la vita appare ai nostri occhi ancora semplice e spontanea, lontana dal caos metropolitano delle grandi città. Un luogo dove si percepisce un’atmosfera decadente, figlia di quel sentimento che i portoghesi chiamano “saudade”, dalla traduzione impossibile e che rimanda indietro al passato glorioso del popolo portoghese.

oporto

Mi ritengo una persona davvero molto fortunata, perché ho avuto la possibilità di vivere per un periodo a Oporto e quindi di conoscere a fondo la città e i suoi abitanti. Si è trattato di un’esperienza che considero tra le più importanti della mia vita e proprio per questo, ho deciso di raccontarvi in questo articolo, quelle che per me sono le 5 cose da vedere assolutamente se avete in mente di trascorrere qualche giorno a Oporto. Si tratta di una mia personale selezione di cosa vedere a Porto che voglio condividere con voi lettori e che lascio aperta ai suggerimenti da parte di coloro che hanno già visitato la città.

1. La ribeira e le cantine del Porto di Vila Nova de Gaia

Sicuramente una delle zone in assoluto più belle di Oporto, la Ribeira è quella parte della città che si affaccia sul fiume Douro. Le caratteristiche casette colorate sono ancora più affascinanti la sera, quando i bar sono affollati e il ponte Dom Luís I si illumina, creando assieme all’acqua del fiume delle magnifiche suggestioni. Oltrepassando il ponte provenendo da Oporto si giunge a Vila Nova de Gaia. Qui vi sono le celeberrime cantine, dove è possibile fare delle bellissime visite guidate con degustazione del Porto, il vino portoghese famoso in tutto il mondo. Anche se non siete particolarmente amanti degli alcolici, vi consiglio vivamente di visitare le cantine, poiché è davvero interessante scoprire tutte le curiosità su questo particolare vino.

La ribeira di Oporto

2. La Libreria Lello

Vi starete chiedendo perché, con tutti i luoghi di interesse che ci possono essere in una città, io abbia scelto proprio una libreria. Dovete sapere che la Libreria Lello non è affatto una libreria qualsiasi: annoverata tra le più belle librerie del mondo, è un piccolo edificio in stile neogotico caratterizzato da una maestosa scalinata, vera protagonista dell’intera libreria. La visita è assolutamente obbligata, vietato passare per Oporto senza dedicare almeno un’ora a questo gioiello.

3. Café Majestic

Situato all’inizio di Rua de Santa Catarina, la via dello shopping di Oporto, il Café Majestic è un’altra perla della città. Si tratta di un caffè storico, luogo di incontro di scrittori ed esponenti politici, capace di catapultarvi direttamente nella gloriosa Belle Époque. Vale assolutamente la pena spendere qualche euro in più per il caffè e sedersi all’interno per ammirare lo splendido locale.

4. La stazione di São Bento

Delle cantine, una libreria, un bar e ora…una stazione! Proprio così, la stazione di Oporto è davvero bellissima e personalmente è uno degli edifici che apprezzo di più di tutta la città. Realizzata al posto di un antico monastero, la stazione è rivestita al suo interno da ben ventimila azulejos (le tipiche piastrelle decorate con disegni di colore blu) che raccontano la storia dei trasporti portoghesi.

Stazione di São Bento

5. La Casa da Música

Finora vi ho parlato di edifici e luoghi storici, ma voglio concludere la mia lista con qualcosa di completamente diverso. La Casa da Música rappresenta il lato più moderno di Oporto, qualcosa di totalmente diverso da ciò che si è abituati a vedere nel centro città. Si tratta di una costruzione futuristica, una specie di solido dalla forma irregolare che sembra quasi un meteorite schiantatosi al suolo. La Casa da Música ospita regolarmente i concerti dei più famosi artisti portoghesi ed internazionali.

Casa da Música a Oporto

Con la Casa da Música si conclude la mia personale rassegna dei 5 luoghi da non perdere se state organizzando una vacanza a Oporto. Vi ho fatto venire un po’ di voglia di partire? Allora iniziate subito a organizzare le vostre prossime vacanze ad Oporto, un luogo senza tempo e tutto da scoprire! ☺

A proposito dell'autore

Amo il Portogallo alla follia e ci torno ogni volta che posso. Nella vita di tutti i giorni mi occupo di SEO e Copywriting e scrivo su Portogallovers.it.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: