La magia del Natale assume innumerevoli forme, in base alle tradizioni e alle culture proprie di ciascun luogo. A New York City, Macy’s accende gli altoparlanti e gli sparaneve. Il Burj Khalifa di Dubai s’illumina fino in cima. Girovagando per Rovaniemi potreste persino incontrare Babbo Natale in persona.

In Italia, sin dagli ultimi giorni di novembre, basta allungare lo sguardo verso l’estremo nord per riuscire a scorgere luci e colori dei protagonisti assoluti di questo magico momento dell’anno: i Mercatini di Natale del Trentino Alto Adige.

Organizzati come un vero e proprio itinerario attraverso otto località della regione – Bolzano, Merano, Brunico, Vipiteno, Bressanone, Trento, Levico Terme, Cavalese –, raccolgono tutta l’intensa atmosfera della stagione e, con il ritmo di una fiaba, accompagnano lungo l’artigianato, l’enogastronomia e le tradizioni locali.

Grazie a MD viaggi avrete inoltre la possibilità di avere tutte le informazioni utili sui mercatini, consigli sui possibili itinerari e sui migliori hotel della zona per il pernottamento. Per maggiori informazioni > Guida ai mercatini di Natale del 2017

Trentino Alto Adige: la magia dei mercatini di Natale

 

Bolzano

Annunciato dalle vie del centro storico completamente illuminate, il mercatino di Bolzano si concentra in Piazza Walther. Fra le tipiche casette di legno, troverete addobbi di ogni tipo e materiale, specialità enogastronomiche e gli originali prodotti dell’artigianato locale. L’animazione, il teatro delle marionette, le giostre e le passeggiate sui pony rendono l’esperienza indimenticabile anche per i più piccoli. Vale la pena di una visita ai numerosi castelli di Bolzano, fra cui Castel Flavon e Castel Mareccio.

Come arrivare: da sud, dall’Autostrada del Brennero, prendere l’uscita Bolzano Sud fino al parcheggio di Fiera Bolzano, collegato da autobus ogni 15 minuti al centro città; oppure da nord, prendere l’uscita Bolzano Nord fino al parcheggio Bolzano Centro in Via Mayr Nusser a circa cinque minuti a piedi da piazza Walther e i suoi mercatini.

Merano

Ritroverete le casette di legno anche a Merano, circondate dai profili delle vette innevate e permeate dai profumi di tè, tisane e cioccolata calda che potrete degustare alla luce delle candele insieme a fragranti specialità altoatesine appena uscite dal forno. Fate un giro all’interno di ciò che resta delle Mura e delle Porte Medievali che un tempo racchiudevano l’attuale centro storico.

Come arrivare: dall’Autostrada del Brennero, prendere l’uscita Bolzano Sud e proseguire in direzione Merano sulla superstrada Merano-Bolzano; uscire quindi a Merano Maia Bassa o Merano Centro per giungere direttamente al mercatino in centro.

Trentino Alto Adige: la magia dei mercatini di Natale

Brunico

Sulle rive della Rienza brilla un altro suggestivo mercatino, tutto intriso dei sapori tipicamente invernali della Val Pusteria. Artigianato, enogastronomia locale e un programma dedicato ai più piccoli contribuiscono a rendere magica la passeggiata per le vie di Brunico. Rivivete il medioevo più autentico percorrendo la Stadgasse, la strada principale del centro storico: da una porta orientale si accede a una via che conduce al suggestivo Castello di Brunico in cima a una collina.

Come arrivare: dall’Autostrada del Brennero, prendere l’uscita Bressanone e proseguire per la SS 49 della Pusteria in direzione di Brunico.

Vipiteno

Gli artigiani locali si riuniscono da fine novembre a inizio gennaio ai piedi della cinquecentesca Torre delle Dodici di Vipiteno e mettono in vendita gli originali addobbi e i presepi intagliati a mano, autentiche opere d’arte.

Come arrivare: dall’Autostrada del Brennero, seguire le indicazioni per Brennero-Austria per circa 150 chilometri; passare Rovereto, Trento e Bolzano, poi dirigersi verso Vipiteno fino in Piazza Città.

Trentino Alto Adige: la magia dei mercatini di Natale

 

Bressanone

Una carrozza vi condurrà attraverso le vie e gli antichi palazzi di Bressanone, fino allo spazio antistante al grande Duomo, dove presepi artigianali, addobbi in vetro, legno o ceramica e il profumo di dolci trasformeranno la visita in città in una fiaba.

Come arrivare: dall’Autostrada del Brennero, prendere l’uscita Bressanone Sud.

 

Trento

A Trento vi aspetta il più grande di tutti i mercatini. Distribuite fra Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, più di novanta casette ospitano il meglio dell’artigianato e dalla tradizione locali, con ampi spazi dedicati alla cultura della sostenibilità e della salvaguardia dell’ambiente. Un programma fatto di laboratori di ogni tipo rende bimbi e adulti parte integrante delle attività e della filosofia tipiche di questo territorio.

Come arrivare: dall’Autostrada del Brennero, prendere l’uscita Trento Nord o Trento Sud.

Trentino Alto Adige: la magia dei mercatini di Natale

 

Levico Terme

A ridosso del Lago di Levico sorge Levico Terme, che ospita il suo pittoresco mercatino fra i sentieri del Parco degli Asburgo a suon di caldarroste e vin brulé. Avrete la possibilità di scoprire artigianato e specialità locali a bordo di una carrozza trainata da cavalli in perfetto stile asburgico.

Come arrivare: dall’Autostrada del Brennero, prendere l’uscita Trento Nord e proseguire sulla SS 47 della Valsugana in direzione Padova-Venezia, dalla quale si accede agevolmente a Levico Terme.

 

Cavalese

Nei giardini del palazzo Magnifica Comunità di Fiemme si svolge il Mercatino di Natale di Cavalese, allestito all’insegna delle tradizioni locali della cucina e dell’artigianato. Culmine della stagione natalizia è il Tesero d’Inverno, nell’ambito del quale sono esposti presepi artigianali nelle corti e nei vicoli del paese. Nella piazza principale ha invece luogo l’imperdibile Presepio a grandezza naturale.

Come arrivare: da nord, percorrere la SS 241 fino a Ponte Nova e imboccare quindi la SS 620; da sud, dall’Autostrada del Brennero prendere l’uscita Egna-Ora-Termeno e imboccare la SP 48, la strada delle Dolomiti, da percorrere per circa 20 km fino a destinazione.

 

Trentino Alto Adige: la magia dei mercatini di Natale

I Mercatini sono aperti generalmente dalla seconda metà del mese di novembre fino all’Epifania, fatta eccezione per la chiusura nel giorno di Natale. Grazie al portale MD viaggi e al call-center la prenotazione è semplice e rapida.

A ciascun mercatino sono abbinate convenienti soluzioni per il pernottamento in strutture di qualità selezionate in base a questionari di gradimento compilati dagli ospiti stessi al termine della loro permanenza. Le opzioni prevedono pacchetti di due o tre giorni con offerte flessibili e prive di qualsiasi sovrapprezzo. Un’ottima idea per una settimana bianca o un semplice weekend da trascorrere inseguendo Babbo Natale e a caccia delle più belle tradizioni festive dell’Italia settentrionale.

 

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

Nessuna risposta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: