L’arrivo dell’autunno è sempre un momento speciale a Tokyo: il foliage dipinge la città di rosso, arancione e giallo e crea la cornice perfetta per i tanti appuntamenti all’aria aperta in programma. Se siete in viaggio in Giappone (o lo state programmando), non potete non perdere il foliage a Tokyo.

Quando visitare Tokyo per vedere il foliage

Quest’anno il mese di novembre si prospetta particolarmente animato poiché il primo di novembre, all’Ajinomoto Stadium di Tokyo, si disputerà la finale per il bronzo della Rugby World Cup 2019.

Oltre al match di rugby Tokyo offre ai visitatori un ricco calendario di eventi per scoprire tutte le sfumature del foliage autunnale della città.

foliage a tokyo

Dove vedere il foliage a Tokyo

Earth garden “Autumn” 2019 al Parco Yoyogi 

Il primo appuntamento da segnare in agenda è l’Earth garden “Autumn” 2019, il festival stagionale dedicato agli “Stili di vita ecologici e biologici”.

Arrivato alla 15° edizione, l’evento ospitato all’interno del Parco Yoyogi nel weekend del 26 e 27 ottobre è più attuale che mai e invita a una più armoniosa convivenza tra natura e persone, a partire dalle scelte quotidiane. Circondati dallo spettacolo delle foglie colorate, i visitatori potranno assistere anche a una serie di spettacoli musicali.

foliage a tokyo

I Giardini del Museo Nazionale di Tokyo

Mentre la città si colora di tinte autunnali, il Museo Nazionale di Tokyo apre il suo suggestivo giardino al pubblico, un indirizzo da non perdere per gli amanti del foliage. 

Dal 30 ottobre al 12 dicembre, turisti e locali possono passeggiare tra i bellissimi esemplari di alberi di ginkgo e aceri, una vera e propria oasi di relax situata dietro l’Honkan, l’edificio principale.

Nel parco si trovano anche cinque storiche sale da tè provenienti da tutto il Giappone, una chicca per gli appassioni dell’architettura e della cultura giapponese.

Museo Nazionale di Tokyo

Ginkgo Avenue all’interno del Meiji Jingu Gaien Park

Un altro must per chi visita la capitale nipponica tra ottobre e dicembre è la celebre Ginkgo Avenue all’interno del Meiji Jingu Gaien Park, uno dei luoghi più popolari in questa stagione, diventato un vero e proprio simbolo dell’autunno a Tokyo.

Per rendere più vivace l’esperienza, dall’11 novembre al 1 dicembre lungo la strada costeggiata da filari di alberi di ginkgo si svolgerà l’Icho Matsuri – “Ginkgo Festival”, con animazioni e bancarelle che servono cibo.

I giardini Rikugien

Infine, lo spettacolo dell’autunno raggiunge il suo apice ai giardini Rikugien, situati nel quartiere Bunkyo, nella zona nord di Tokyo.

Dal 20 novembre al 12 dicembre questo parco tradizionale del periodo Edo, in cui si trovano diverse varietà di aceri e zelkove, prolunga l’orario di apertura per le speciali illuminazioni serali.

Al calare del sole il contrasto delle foglie con il cielo scuro rende i colori ancora più vibranti, regalando scorci unici di questa area verde che ha da sempre ispirato artisti e poeti e rientra nel patrimonio culturale della città.

foliage a tokyo ai giardini Rikugien
I giardini Rikugien

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: