Una spiaggia tropicale, la Torre Eiffel, una stupenda cattedrale europea, il Grand Canyon, l’alba Boreale: ognuno di noi ha ricordi indimenticabili dei propri viaggi che rimarranno per sempre impressi nella propria memoria. Ma davvero ci basta? Davvero ci è sufficiente il ricordo indelebile di un viaggio e solo qualche foto?

video editor a bali

Video da condividere

Un tempo, chi viaggiava, doveva farsi bastare la propria memoria o qualche foto per raccontare le proprie avventure in giro per il mondo ad amici e parenti.

Poi sono arrivate le prime cineprese Super Otto nel lontano 1965 prodotte da Kodak: in quegli anni il mondo del home cinema era in forte espansione in tutto il mondo e molti viaggiatori iniziavano per la prima volta a registrare su pellicola le avventure dei propri viaggi.

In realtà erano ancora in pochi in Italia quelli che si potevano permettere l’acquisto di queste video camere e gli strumenti necessari per riprodurre i video girati (tv e video riproduttori).

Con il passare degli anni e l’evoluzione della tecnologia, le video camere sono diventate sempre più piccole, meno costose, e sempre più persone hanno iniziato ad usarle.

Fino ad arrivare ai giorni nostri quando ormai non si usano più pellicole e tutto viene girato in digitale, anche con telefonini e tablet. Registrando video in digitale e’ nata anche la necessita di software per editare video in modo da renderli più corti e accattivanti: ormai più nessuno propone ai propri amici o parenti video delle vacanze che durano ore. I video di oggi sono corti, con ottime basi musicali e filtri da renderli molto vicini a video professionali.

Ma quale video editor usare per video di viaggio?

Con l’avanzare della tecnologia sono nati molti tipi di video editor, con filtri avanzatissimi, effetti da applicare alle immagini, strumenti di elaborazione audio, montaggio guidato e molti altri strumenti che possono trasformare anche il più incompetente dei video maker in un video maker professionale.

Indubbiamente dei migliori video editor sul mercato è Movavi Video Suite. Tutti possono usarlo con sistema operativo Windows. E’ particolarmente adatto ai nostri viaggi in giro per il mondo perché, grazie alla sua facilità di utilizzo, ci consente di creare video percorso viaggio anche in soli 20 minuti.

Nei nostri viaggi usiamo spesso il portatile anche durante una pausa tra un bagno in mare e una passeggiata in spiaggia, oppure la sera in albergo, quando i bambini sono andati a dormire e noi possiamo finalmente ritagliarci del tempo per rispondere alle varie email di lavoro, scrivere post e appunto editare video (che potete trovare sul nostro canale youtube che trovate qui sotto).

Non solo filtri con Movavi

Tutti amano i filtri e il motivo sta probabilmente proprio nella loro capacità di farci vedere le cose come ci piacciono, di colorare la realtà, abbellirla, a volte addirittura trasfigurarla. Siamo dei fan dei filtri di Movavi perché ci permettono di dare ai nostri video un effetto retro, catapultandoci magari negli anni 80, affidarci a una scala di grigi, o addirittura trasformare le immagini in pop art o un mix di colori.

Per dare un’idea più dettagliata della potenza dei filtri Movavi guardate il breve video che trovate qui di seguito.

Ma le capacità di questo editor certo non si limitano solo ai filtri: possiamo inserire un effetto picture-in-picture per esempio e divertirci piazzandoci magari vicino a un orso bianco (sì, meno rischioso che nella realtà).

Possiamo utilizzare effetti di transizione, oppure di zoom, o ancora uno di panoramica come se fossimo provetti registi. E ancora, possiamo utilizzare strumenti che possano incidere sulla qualità del video, come ad esempio la stabilizzazione. Tantissimi strumenti, dunque, in un unico agile programma, qualcosa di impensabile fino a pochi anni fa.

E non dimentichiamoci la musica sottofondo video viaggio: con movavi e’ davvero semplice inserire il sottofondo più adatto al video che stiamo montando scegliendo tra i file audio nella libreria Movavi.

In questo altro video potete rendervi conto della semplicità di utilizzo di Movavi e dei risultati che potete ottenere con i vostri video.

Un video è per sempre

Non si sono dubbi che un buon video ricordo dei nostri viaggi ci consentirà di portarci indietro nel tempo, ai giorni passati su una spiaggia di Bali o in un trekking in sulle colline della zona Cafeteria in Colombia.  

Ma non solo: la cosa bella dei video di viaggio e’ che si possono condividere online con i nostri amici e parenti, ma anche con i proprio followers, come nel nostro caso: ci sara’ sempre qualcuno che apprezzerà vedere le vostre immagini di viaggio su youtube, instagram o facebook, sopratutto se il video e’ fatto bene e riesce a catturare l’attenzione di chi lo guarda. Per questo motivo consigliamo sempre a nostri lettori di utilizzare Movavi Video Suite 2020, uno strumento facile da utilizzare e disponibile su Windows.

Movavi Video Suite 2020 e’ un video editor che non ha nulla a che invidiare ad altri editor più costosi e professionali. Un ottimo rapporto qualità prezzo rende Movavi Video Suite 2020 un ottimo strumento per tutti i viaggiatori come noi, che vogliono un video editor semplice da usare e con risultati stupefacenti.

Fateci sapere come vi trovate con Movavi oppure se usate un altro video editor lasciate nei commenti la vostra esperienza a riguardo.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: