Era tempo che pensavo di stilare una classifica personale dei luoghi che, secondo me, valgono assolutamente la pena di essere visitati almeno una volta nella vita. In realtà si tratta di un elenco di posti da vedere ma anche, e soprattutto, di esperienze da provare.

Come sa bene chi mi conosce, anche solo attraverso ciò che scrivo, mi piace immergermi nei luoghi, annusando, assaggiando e sperimentando tutto quello che mi può far capire meglio un popolo.tiffany sale uk

Ho pensato di raggruppare luoghi ed esperienze per Paese, per comodità di consultazione.

Ovviamente, inizio con la Turchia che è noto essere uno dei Paesi che preferisco e che meglio conosco.

1. Fare un hammam

Il bagno turco è una vera e propria istituzione, un luogo di relax e socializzazione. In ogni città o piccolo paese se ne trova almeno uno ed è impagabile la sensazione di restare sdraiati sul marmo caldo al centro della stanza a guardare il caleidoscopio di colori che la luce forma, incontrando le piccole gocce di vapore.tiffany sale

2. Giro in mongolfiera, in Cappadocia

Grandi lingue di fuoco illuminano il buio delle cinque del mattino rompendo un silenzio irreale. Quando le decine di mongolfiere decollano nello stesso momento, non si riesce a credere che il cielo possa contenerle tutte. Invece, lassù, sembra di essere soli davanti allo spettacolo che la natura ha creato in questa regione magica.MK Outlet

3. Camminare all’alba, in Cappadocia

Questa regione è ricca di valli, ognuna meravigliosamente scavata nella roccia ed ognuna diversa dall’altra per colori e conformazione. In estate, il momento migliore per godersi una passeggiata in una di queste valli è l’alba, la temperatura e fresca ed i colori sono particolarmente saturi. Una volta iniziato il percorso, non vi pentirete di esservi alzati così presto.

4. Shopping a Urfa

Urfa è una città situata nella parte est della Turchia, al confine con la Siria. E’ la città di Abramo e, per questo, considerata sacra ma quello che più mi ha attirato è il suo grande, fornito e verace bazar. Un vero Paradiso per chi ama lo shopping. Rame, stoffe, spezie e molto altro.cheap pandora sale

5. Visita alla cisterna Basilica di Istanbul

Sorta nel periodo bizantino per sopperire alla mancanza d’acqua in caso d’assedio è, adesso, un luogo ricco di fascino ed atmosfera. L’illuminazione aiuta a rendere questo luogo ancora più suggestivo.

6. Palazzo di Topkapı

Sembra un luogo scontato, questo meraviglioso Palazzo affacciato sul Bosforo, dimora di Sultani e concubine. Segnalato su ogni guida turistica è veramente un gioiello che non ci si può far sfuggire, anche se la visita necessita di quasi una giornata intera. Bisogna visitarlo e lasciarsi trasportare dalla fantasia.

7. Giro sul Bosforo

Un paio d’ore dedicate ad ammirare le rive del Bosforo, con i suoi eleganti palazzi e le belle ville.

8. Kaş

E’ un piccolo paese sulla costa dell’Egeo che, pur essendosi modernizzato a favore del turismo, ha mantenuto la sua immagine di paese di pescatori. Piccole pensioni, niente grandi alberghi, ristorantini tipici ed un mare turchese.

9. Vedere le piantagioni di the e le risaie nelle Valli Georgiane

Avendo la possibilità di muoversi in auto, questa zona è imperdibile. Lunghe e profonde valli percorse da fiumi che regalano panorami incantevoli. Osservare le mondine all’opera o gli immensi terreni coltivati a the, riporta indietro nel tempo.

10. Accettare un invito a bere ilçay

Non è difficile che capiti di essere invitati a bere un the. In un negozio, in un Bazar o anche a casa di qualcuno, se sarete fortunati. Non lasciatevi sfuggire l’esperienza di entrare veramente in contatto con il popolo turco. Ricordate, per non apparire scortesi, dovete berne almeno tre bicchieri.

Per ora mi limito a questi dieci punti ma la Turchia ne meriterebbe, da sola, molti di più.

 

Per un viaggio in Turchia vi consigliamo le seguenti guide e letture:

A proposito dell'autore

L’aggettivo che, primo fra tutti, parla di me è viaggiatrice. Ho un cuore nomade fin da quando ero piccola e per me esserlo non significa solo ed esclusivamente raggiungere luoghi lontani ma soprattutto vedere con occhi diversi ciò che abbiamo intorno, anche se vicino. Mi chiamo Federica Giuliani, abito in provincia di Torino e sono una food&travel blogger nonché web editor.

Post correlati

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: