Mentre i viaggi in aereo hanno ormai perso il loro fascino a causa di compagnie aeree low-cost in cui i passeggeri vengono trattati in malo modo, ed i viaggi in auto sono diventati stressanti e poco convenienti, il buon vecchio treno riesce, nonostante il passare degli anni, ad essere ancora un mezzo di trasporto romantico ed affascinante. Ovviamente non stiamo parlando di treni delle Ferrovie delle Stato italiane, sopratutto quelli regionali, molti dei quali sono vecchi, sovraffollati e sempre in ritardo.

Stiamo parlando invece di quelle tratte mitiche, alcune storiche, in cui il viaggio passa senza accorgersene, ammirando paesaggi mozzafiato, in carrozze a volte di lusso a volte invece spartane, ma di un fascino unico, particolare.

Di seguito una lista delle 5 tra le migliori tratte ferroviarie del mondo

1) Transiberiana (Russia)

Sicuramente uno dei viaggi in treno più conosciuti, sognati e su cui più si è scritto e più si è detto.

Un viaggio mitico attraverso lo sterminato continente russo, da Mosca all’estremità orientali della Russia per quasi 10.000 km di binari.

Tra steppa, altipiani a perdita d’occhio, montagne, villaggi e città, lungo il suo tragitto la ferrovia si ferma in circa 1000 stazioni diverse: si possono ammirare lo splendido cambio di paesaggi e clima che dall’Asia centrale vi porterà fino a Vladivostok ai confini con la Cina.

Un’esperienza indimenticabile!

Foto: Martha de Jong-lantink

2) Rocky Mountaineer (Canada)

Contrariamente ai tragitti ferroviari di cui abbiamo parlato prima non si tratta un’antica e mitica ferrovia ma di una tratta relativamente nuova essendo stata fondata nel 1990.

Ci sono precisamente 3 tratte in Canada ognuna della durata di 2 giorni, con pernottamento in hotel, in quanto il Rocky Mountaineer non viaggia di notte.

La tratta tra Vancouver e Calgary è stata inserita nel 2007 tra le 25 tratte ferroviarie più suggestive al mondo.

Tra montagne innevate, fiumi, dirupi, boschi e vallate, questo tragitto vi lascerà a bocca aperta!

Foto: Ahisgett

3) Hiram Bingham Perú

Questo treno prende il nome dall’accademico Hiram Bingham che per primo rese pubblica l’esistenza della mitica città di Machu Picchu.

Quest’antica città immersa nella giungla è stata per molto tempo raggiungibile solo a piedi e più tardi in pullman; recentemente è stato istituito questo servizio ferroviario che dalla città di Cuzco porta fino a Aguas Calientes, il paese prima di Machu Picchu.

Il fascino di questo viaggio in treno, letteralmente circondati dalla giungla, è indescrivibile: in alcuni punti si passa in mezzo a fitte vegetazione e su dirupi da far venire le vertiggini.

Foto: David Berkowitz

4) Tōkaidō Shinkansen (Giappone)

Quando si dice che la velocità è spettacolo. Questo treno super veloce, collega le città di Tokyo ed Osaka: con il suo “muso” aerodinamico ed i 250 km/h di velocità è una vera e propria pallottola su rotaie.

Nonostante l’altissima velocità, il tragitto percorso da questo treno permette di godere di scorci panoramici impressionanti compresa una meravigliosa vista sul rinomato monte Fuji.

Foto: adam79

5) Rovos Rail (Sud Africa)

“L’orgoglio d’Africa”, questa linea ferroviaria collega tra loro diverse città del Sud Africa ed anche città dei vicini stati della Namibia e della Tanzania.

Il comfort ed il lusso sono la caratteristica di questa linea ferroviaria, il resto lo fanno i meravigliosi paesaggi che da Pretoria spaziano fino alle incredibili cascate Vittoria.

Foto: safari-partners

Queste sono solo alcune delle suggestive tratte da percorrere in treno sparse per il mondo: ce ne sono moltissime altre, alcune famose altre meno, ma tutte con lo stesso identico fascino che solo un viaggio su rotaie sa dare.

 

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

6 Risposte

  1. Giovy Malfiori
    Giovy

    Molto più in piccola scala, ma segnalo la piccola tratta di viaggio tra Liverpool e York.
    In certi tratti del percorso il paesaggio sembra uscito direttamente dai libri delle sorelle Bronte 🙂

    Rispondi
  2. Mary

    E i 2 Coast to Coast australiani!? Indian Pacific da Perth a Sydney e The Ghan da Adelaide a Darwin! Io ho appena concluso il mio giro 😉

    in Italia, direi il treno del Bernina da Sondrio a St Moritz!

    Rispondi
  3. Fiorella

    “El tren a las nubes”(il treno tra le nuvole)nel nord dell’Argentina.Parte dalla città di Salta e attraverso ponti,tunnel e viadotti percorre 217 chilometri(16 ore) per arrivare alla città di La Puna,a 4.200 metri d’altitudine.E poi “el tren transandin”(il treno delle Ande)che unisce la città di Quito a quella di Guayaquil,singolare per il fatto che in alcuni tratti è possibile viaggiare sul tetto del treno per godersi il panorama!

    Rispondi
  4. Rossana

    Aggiungerei la tratta Hanoi – Lao Cai (al confine con la Cina). Il viaggio dura 10 ore e fatto di giorno offre splendidi paesaggi…

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata