Parliamo di mercatini di Natale! Certo, lo so, ormai il periodo è passato e la befana si è portata via ogni festa, ma questo racconto potrebbe stuzzicare comunque la vostra curiosità e convincervi a fare una bella gita in questa meraviglia del Trentino.

A dicembre mi trovavo in giro per la nordica regione con il mio camper e, incuriosita da alcune relazioni lette online, ho deciso di visitare un mercatino semplicemente incantevole: quello del borgo antico di Rango.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rango, una frazione di Bleggio Superiore in provincia di Trento, è il gioiello dell’altopiano del Bleggio e della Val Giudicarie e fa parte dei borghi più belli d’Italia, un titolo pienamente meritato. È facilmente raggiungibile poiché si trova a pochi chilometri da Molveno, sulla strada per Riva del Garda.

Questo piccolo borgo medievale forse non è molto conosciuto, ma il suo mercatino di Natale, con più di 70 bancarelle, a mio avviso supera di gran lunga i soliti famosi e stravisitati mercatini della regione. La visita è consigliata tutto l’anno, ma capitare qui nel mese di dicembre, quando Rango si apre completamente ai visitatori, rende sicuramente tutto molto più affascinante e romantico.

Il mercatino non è allestito come quelli che siamo abituati a vedere nelle tipiche casette di legno, bensì diventa totalmente parte del contesto e per visitarlo bisogna attraversare cantine, portici, androni e corridoi originali e tradizionali, lasciando al turista piena libertà di visitare e curiosare questa isola del passato.

Una gita, in definitiva, che consiglio caldamente: classici prodotti dei mercatini di Natale, delizie locali da non perdere e gioia sia per gli occhi che per il cuore!

Dove si trova Bleggio Superiore?

A proposito dell'autore

Francesca Brusori

Nata a Prato, cresciuta e tutt'ora residente in un piccolo paese dell'appennino Tosco-Emiliano. Innamorata da sempre dei viaggi, dell'avventura e dell'esplorazione. "Aspirante" fotorepoter, cerco di documentare le culture e i popoli lontani dal nostro quotidiano. Sostanzialmente, appena posso prendo lo zaino e parto!

Post correlati

6 Risposte

  1. Leo

    Pensa che non avevo mai sentito parlare di Rango nonostante il Trentino sia casa mia e pensassi di averlo girato davvero tutto! C’è sempre qualcosa da scoprire per i viaggiatori, anche dietro l’angolo di casa. Dalle foto pensavo si trattasse di Canale di Tenno, altro bellissimo borgo poco lontano dal Bleggio verso il lago di Garda!

    Rispondi
    • Flavio Alagia
      Flavio Alagia

      È per questo che siamo qui: per farvi scoprire nuovi posti esotici dalla cultura bizzarra e le tradizioni più inspiegabili (sì, mi sto riferendo al Trentino). Rimanete sintonizzati per il prossimo tour a Vittadone, frazione di Casalpusterlengo, dove sopravvive un’antica comunità di casalini dai riti ancestrali che ogni domenica segue il basket invece di interessarsi alle partite di calcio!

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: