Si avvicina il Natale, una festa per grandi e bambini, ma soprattutto un’ottima scusa per viaggiare e scoprire nuovi paesi.

E questo è il periodo ideale per iniziare a organizzare un viaggio per visitare i più bei mercatini di Natale d’Europa: luoghi incantati dove poter vivere a pieno la magia delle festività natalizie, in compagnia di amici o della famiglia.

Bredele - Alsazia, Francia

Oggi vi vogliamo parlare dei mercatini di Natale dell’Alsazia, regione francese e splendida commistione di due ricche culture come quelle della Francia e della Germania. Per cultura non intendiamo solo arte e storia, ma anche enogastronomia: l’Alsazia è infatti famosa in tutto il mondo per la sua strada dei vini. Il suo bellissimo territorio è costellato di vigneti pittoreschi, borghi incantevoli e panorami mozzafiato, tutti da percorrere in auto lungo i 170 chilometri da nord a sud della regione.

Mercatini di Strasburgo - Alsazia, Francia

E durante il periodo di Natale, l’Alsazia intera diventa un vero spettacolo, perché i suoi centri principali si vestono di luci e festa regalando atmosfere indimenticabili.

Principali mercatini di Natale in Alsazia

A Colmar – suggestivo capoluogo di regione che sembra uscito da un libro di storia medievale – le feste iniziano presto: già dal 21 novembre potrete scoprire i suoi mercatini di Natale e con tale scusa apprezzare il patrimonio architettonico che ha reso famosa la capitale del vino dell’Alsazia. Nel cuore della città vecchia, camminando tra le famose case a graticcio color pastello, i vicoli acciottolati e i bei canali uniti da ponti, vi sembrerà di essere all’interno di un quadro. I mercatini di Natale di Colmar durano fino al 23 dicembre, quindi avrete tutto il tempo per immergervi nella loro atmosfera.

Mercatini di Colmar - Alsazia, Francia

Anche Strasburgo è una meta da scoprire e apprezzare durante il periodo natalizio. La città è un esempio di equilibrio tra culture diverse e tra un passato ricco di storia e un futuro che porta benessere e innovazione.

E ogni anno qui, fin dal 1570, è ospitato il famoso Christkindelsmärik (ovvero il Mercato di Gesù Bambino), che potrete visitare dal 28 novembre al 31 dicembre. Tra artigianato particolare e gastronomia tradizionale, i mercatini di Natale di Strasburgo vi conquisteranno.

Infine a Mulhouse – cittadina industriale che ha saputo trasformarsi e diventare meta turistica apprezzata e conosciuta in Francia e non solo – si trova uno tra i mercatini di Natale più insoliti: il Mercatino di Natale del Museo dei Tessuti Stampati di Mulhouse, che vi calerà nelle atmosfere dell’Alsazia tradizionale, fatto di abiti, copricapi e altri accessori dell’ epoca. Tra stoffe inedite, decorazioni originali e testimonianze storiche potrete fare uno straordinario viaggio nel tempo.

Mercatini di Natale di Mulhouse

Come raggiungere l’Alsazia

  • La regione dista solo 4 ore di automobile dalla città di Milano. Se preferite esistono anche collegamenti ferroviari giornalieri e autobus.
  • Per chi viene da più lontano, può fare scalo in uno dei due aeroporti internazionali di Basilea-Mulhouse in Alto Reno e l’aeroporto di Strasburgo nel Basso Reno.
  • A pochi chilometri dalla frontiera, si trova anche l’aeroporto di Karlsruhe-Baden, in Germania, che è servito da linee low cost.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del Turismo d’Alsazia

A proposito dell'autore

Valentina Macciotta

Sono orgogliosamente sarda e milanese di adozione. Lavoro come SEO Copywriter e Community Manager Freelance, coltivando le mie più grandi passioni: i viaggi, la scrittura e la fotografia. Ho un diploma da sommelier e un blog personale in cui parlo dell'Italia da vedere e da gustare: www.enogastronovie.it. Amo l'Italia, ma ho la valigia sempre pronta per viaggiare e scoprire nuovi luoghi di cui innamorarmi! Collaboro da tempo come blogger e PR per Non Solo Turisti.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: