Vacanza in Barca? Perchè no.

Svegliarsi al mattino e riaddormentarsi a sera cullati da piccole onde. Prendere il sole a prua o una tazza di caffè sul ponte. Appoggiarsi alla battagliola con un cocktail e godere di tutte le possibili sfumature del blu.

Una vacanza in barca può rivelarsi un’esperienza unica e offre la possibilità di vivere il mare e i suoi luoghi con un’intensità che nessuna villeggiatura riuscirebbe a uguagliare. Specialmente nelle regioni del Mediterraneo, piene di località marittime uniche al mondo. Non solo grandi spiagge e scogliere battute dai turisti, ma anche e soprattutto piccole calette e isolotti incontaminati poco o per nulla accessibili se non via mare: mete ideali per una vacanza in barca.

Eolie e Tremiti: due destinazioni per una vacanza in barca

L’arcipelago delle Eolie è certamente in cima alla lista di potenziali itinerari in mare. Celebrate dalla penna di grandi scrittori e poeti che le hanno visitate, con una storia che inizia quasi seimila anni fa, queste sette isole a nord della costa siciliana – Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Filicudi, Alicudi, Panarea – custodiscono un inestimabile patrimonio naturalistico e luoghi di mare unici al mondo.

Sono attrezzate per accogliere ogni anno centinaia di migliaia di turisti, ma visitarle in barca consentirebbe un’esperienza più diretta e a tutto tondo dei loro straordinari paesaggi, della cultura locale e delle suggestioni storiche.

A Lipari, la più grande dell’arcipelago, non perdetevi le baie della Spiaggia Bianca a nord, costituita da piccole insenature sabbiose intervallate da speroni rocciosi, e la Spiaggia di Valle Muria a ovest, famoso litorale di sabbia e sassi che offre una vista mozzafiato fino all’isola di Vulcano; con una barca si accede agevolmente allo Scoglio dei Monaci – a largo della costa settentrionale – e alla spiaggia di Praia di Vinci, una lingua incontaminata di sabbia e ciottoli sormontata da un costone di roccia rossa a strapiombo sul mare.

A Salina, la più verde delle Eolie, potrete liberamente circolare con la vostra barca nella baia di Pollaia, resa famosa da alcune scene del film Il Postino: accessibile solo via mare e caratterizzata da acque cristalline e dalla presenza di cavità ricavate direttamente nella roccia dai pescatori, è uno di quei luoghi da vedere almeno una volta nella vita.

Eolie e Tremiti: due destinazioni per una vacanza in barca

In tema di arcipelaghi, le Tremiti sono un’altra possibile destinazione per un soggiorno completamente in barca. Conosciute anche come le perle del mediterraneo per la loro ineguagliata bellezza, queste sei piccole isole – San Nicola, San Domino, Il Cretaccio, Capraia, Pianosa, La Vecchia – se ne stanno a circa 22 km dalle coste del promontorio del Gargano. Anche in questo caso arrivare con una propria imbarcazione offre numerosi vantaggi e una maggiore accessibilità ad alcune località raggiungibili quasi esclusivamente via mare.

A San Domino vale la pena di un tuffo nel mare caraibico di Cala Matano, immortalata da Lucio Dalla nel suo album Luna Matana, o fra le falesie della straordinaria Spiaggia dei Pagliai, accessibile solo via mare, con i suoi ciottoli bianchissimi, la sua acqua cristallina e i faraglioni affioranti simili a balle di fieno.

A San Nicola troverete la Spiaggia di Marinella, unica spiaggia vera e propria dell’isola, situata ai piedi di una bianca scogliera e bagnata dal mare più azzurro di tutte le Tremiti. Grazie alla vostra imbarcazione, potrete muovervi facilmente e rapidamente fra le famose grotte delle Tremiti, elemento caratterizzante di tutto l’arcipelago.

Meritano certamente una menzione d’onore: Grotta delle Viole, caratterizzata da una moltitudine di viole che cresce lungo il pendio delle sue rocce; Grotta delle Rondinelle, sorretta da due pilastri naturali e chiamata così per via delle migliaia di rondini che vi nidificano ogni primavera; Grotta del Bue Marino, in passato casa delle foche, collocata ai piedi di un’alta falesia chiamata Ripa dei Falconi e caratterizzata da acque molto basse che, grazie ai raggi del sole, tingono le pareti di riflessi azzurri.

Eolie e Tremiti: due destinazioni per una vacanza in barca

L’agenzia Nautal noleggio imbarcazioni, è sicuramente un punto di riferimento per tutti gli appassionati, gli esperti o chiunque aspiri a trascorrere in mare la propria settimana di villeggiatura. L’agenzia svolge un ruolo d’intermediazione fra i proprietari delle barche e potenziali clienti intenzionati a noleggi a breve termine. Il sito internet struttura la ricerca per tipologia di barca o per meta desiderata, consentendo una rapida verifica delle disponibilità e lo sviluppo di preventivi. Ottimo servizio per chi non vuole rinunciare ad una vacanza in barca a vela senza dovere spendere una fortuna.

 

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

2 Risposte

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: