Viaggio a Creta, tra mare e natura incontaminati

Cosa rende unica Creta? La varietà dei suoi paesaggi meravigliosi, a cominciare dal mare, ma proseguendo con le sue montagne, le sue gole profonde e la sua vegetazione. E poi le tradizioni cretesi, a partire dalla cucina e l’ospitalità dei suoi abitanti…

viaggio a creta

viaggio a creta

Cosa vedere a Creta

Dai 7 a 10 giorni

Se visitate creta in 7 – 10 giorni una decisioni è d’obbligo. Visitare Creta Ovest o Creta Est? Io ho scelto Creta Ovest on the road.

Il nostro itinerario, eravamo io, mio marito e i nostri bimbi di 2 e 5 anni, è partito dall’affascinante Chania, per proseguire a Elafonissi, con la sua bellissima spiaggia, e poi Falasarna, dove godere splendidi tramonti.

viaggio a creta

viaggio a creta

Falasarna è stato anche il nostro punto di partenza per una giornata nella paradisiaca laguna di Balos. Siamo poi passati a Sud, tramite l’Imbros gorge, fino a Plakias, la nostra base per esplorare le spiagge e l’entroterra di Creta Meridionale. Infine siamo risaliti verso Nord fino ad Heraklion, passando a visitare l’antico Palazzo di Cnosso.

Viaggio di 15 giorni

Se avete due settimane potete lanciarvi nell’esplorazione dell’intera isola, programmando bene gli spostamenti per non strafare… Creta infatti è un’isola vasta, più grande della Liguria per capirci!

Tra le bellezze dell’Est troverete Agios Nikolaos a Nord, e poi Matala e tutta quella parte di costa con spiagge bellissime a Sud, fino a Ierapetra e la sperduta e paradisiaca Chrissi Island.

Cosa mangiare a Creta

C’è da sbizzarrirsi! Da non perdere i tipici mezé, i mille antipastini in stile greco-turco: purè di fave, insalata di melanzane, i tipici Dakòs cretesi, ovvero delle bruschettone rotonde, palline di zucchine fritte e poi le squisite Kalitsounia, mezzelune ripiene di spinaci o di formaggio!

viaggio a creta viaggio a creta

Se avrete ancora spazio per la portata principale ecco arrivare tanta carne più che pesce: souvlaki, maialino al forno, costolette di agnello, la moussaka cretese…E tra i dolci è da non perdere una specie di raviolo al forno con miele e formaggio: ricorda la seadas sarda ed è divino. E per chiudere il pasto raki per tutti! Una specie di grappa tipica dell’isola.

viaggio a creta viaggio a creta

A chi consigliamo un viaggio a Creta?

Assolutamente alle famiglie, anche con bimbi piccoli, i Cretesi peraltro sembrano adorare i bambini!

In generale a chi ama i viaggi on the road, e non stare 7 giorni sdraiato sotto l’ombrellone.

Creta offre un’ampissima varietà di paesaggi e bellezze naturali, sarebbe un peccato fare tappa fissa in una sola località, o spiaggia, senza esplorare una zona più vasta!

Come raggiungere Creta

I principali aeroporti sono Chania ed Heraklion. Entrambe queste località varrebbero una visita.

Se avete intenzione di visitare la parte Ovest, vi consiglio dunque di arrivare a Chania e ripartire da Heraklion o viceversa.

Ryanair, ad esempio, ha rotte per entrambi questi aeroporti. Se invece puntate ad Est vi converrà andare e tornare da Heraklion.

A proposito dell'autore

piccoligrandiviaggiatori

Mi chiamo Elisa Scuto, sono cresciuta a Imperia e vi ho fatto ritorno dopo aver vissuto a Milano, Londra, Roma e Lucca! Travelblogger per necessità, se non viaggio mi manca l’aria! Mi piace leggere di viaggi, programmarli, farli e poi raccontarli e riviverli sul blog.  Credo che “il viaggio” non sia un’esperienza limitata al periodo in cui si è via, ma molto più duratura nel tempo. Piccoligrandiviaggiatori.com é il mio family travel blog, nato a dicembre 2016. Racconta i viaggi fatti da me, Laura e papà. La mia missione?! Incoraggiare i genitori a non mettere da parte la loro passione per i viaggi, ma anzi trasmetterla ai loro bambini…E non è mai troppo presto per farlo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: