Cosa mangiare in Thailandia: i piatti tipici da non perdere

La Thailandia è una delle mete più ambite negli ultimi anni per i viaggiatori. D’altronde, tra spiagge paradisiache, templi buddisti, verdi montagne e metropoli come Bangkok ha una scelta enorme per chiunque. Se sei appassionato di cucina e ti stai chiedendo cosa mangiare in Thailandia, continua a leggere questo articolo. I piatti tipici thailandesi sono tanti, e la tradizione culinaria di questo Paese saprà sicuramente sorprenderti.

I piatti tipici thailandesi che ho incluso in questa lista sono i miei preferiti, quelli che non vedo l’ora di provare ogni volta che visito la Thailandia. Tra le bancarelle di street food troverai davvero di tutto, avrai l’imbarazzo della scelta.

Pad Thai

Cosa mangiare in Thailandia per la prima volta? Non ci sono dubbi, il Pad Thai. Questi noodles hanno conquistato il mio cuore fin dal primo boccone. Li potrai trovare in qualsiasi ristorante ma anche come cibo da strada. Sono noodles di riso saltati con uova, tofu, pollo o pesce, tamarindo, aglio, peperoncino e zucchero. Non dimenticare di aggiungere un tocco di lime e delle arachidi sopra. Se sei vegetariano o vegano, ricordati di chiederlo senza salsa di pesce (e uova!). 

Pad Thai

Som Tam

Tra i piatti tipici thailandesi più particolari e inaspettati dovevo inserire il Som Tam, l’insalata di papaya. Questa pietanza si compone di papaya acerba tagliata finemente, peperoncino, gamberetti, lime, zucchero, salsa di pesce e arachidi. Una perfetta combinazione tra aspro, dolce e salato che ti farà amare questo insolito piatto di strada.

Som Tam

Pad See Ew

Un’altro dei piatti tipici thailandesi più buoni in assoluto è il Pad See Ew. Dei noodles di riso più larghi, saltati con salsa di soia, salsa di ostriche, verdure, uova e carne a vostro piacimento. Anche in questo caso, si può trovare come street food e richiedere in versione vegetariana o vegana. Un’ottima alternativa al pad thai se vuoi provare dei noodles cucinati in modo diverso. 

Massaman Curry

Cosa mangiare in Thailandia se vogliamo qualcosa di caldo? Se ti trovi qui durante la stagione delle piogge, devi sicuramente provare il Massaman Curry, un piatto che ha origini islamiche ma che ha preso piede anche in Thailandia. Un sapore intenso con note agrodolci caratterizza questo ottimo curry, che può essere servito con pollo, manzo o tofu insieme a diverse verdure. Al suo interno, zucchero, tamarindo, salsa di pesce e spezie si fondono perfettamente.

Massaman Curry

Khao Pad

Uno dei piatti tipici thailandesi più famosi e sicuramente il Khao Pad, letteralmente riso (khao) fritto (pad). Il riso utilizzato è quello Jasmine, saltato con verdure, uova, salsa di soia, salsa di pesce e lime. Potrai poi aggiungere pollo, manzo, maiale, gamberi o tofu. Non dimenticarti di chiederlo poco piccante se non ami tanto il peperoncino. 

Khao Pad

Tom Yum

Impossibile non includere il Tom Yum nella lista di cosa mangiare in Thailandia. Questa zuppa è diffusa specialmente nel nord del Paese ed è a base di pesce, principalmente gamberi. Il suo gusto aspro e piccante è dato dall’utilizzo di lime e peperoncino, ma è perfettamente bilanciato come tutti i piatti tipici thailandesi.

Tom Yum

Green Curry

Un altro curry che non puoi perdere è il Green Curry, che prende il suo nome dal colore tipicamente verde. Questo viene dato dai peperoncini verdi che vengono usati per la sua preparazione. Anche in questa pietanza, sapori come dolce, salato, aspro e piccante sono perfettamente bilanciati.

Green Curry

Khao Soi

Se ami le zuppe, la Thailandia è il posto per te. Il Khao Soi è tra i piatti tipici thailandesi del nord del Paese, a base di noodles di riso e pollo. Il brodo, in questo caso, è fatto con latte di cocco, curry, verdure e curcuma. 

Khao Soi

Por Pia Tord

Cosa mangiare in Thailandia come antipasto? Oltre alle diverse verdure e insalate, prova i Por Pia Tord, ovvero gli involtini primavera in versione thai. Sono ripieni di noodles, verdure, e talvolta anche della carne. Si trovano un po’ in tutta l’Asia, quindi ti consiglio di assaggiare anche questa versione.

Por Pia Tord

Roti

Sebbene puoi trovarlo anche in versione salata, ti consiglio il roti dolce tra i piatti tipici thailandesi. Lo troverai un po’ ovunque tra i venditori ambulanti. Si tratta di una crepe fritta solitamente servita con banana e della crema dolce. Al giorno d’oggi ne troverai di tutti i tipi, come ad esempio con Nutella, burro d’arachidi e altra frutta tropicale. 

Mango Sticky Rice

Cosa mangiare in Thailandia come dessert? Ovviamente Mango Sticky Rice! Questo dolce è composto da riso glutinoso con aggiunta di crema di cocco, servito con del mango tagliato. Detto così sembra strano, lo so, ma è davvero delizioso. Anche questo piatto tipico thailandese è diffuso in tutto il sud est asiatico.

Mango Sticky Rice

Ora che sapete cosa mangiare in Thailandia, non vi resta che partire. Sono sicura che questo Paese vi affascinerà come ha fatto con me e vi rimarrà solo più voglia di ritornarci.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.