Sai perchè appare il grano nello stemma dell’isola di Formentera?

Per Formentera, splendida isola del Mediterraneo che ora basa la sua economia sul turismo, attratto soprattutto dalle sue bellissime spiagge, un tempo il grano rappresentava la risorsa economica principale.

Foto di Stefania www.formenteranonesiste.com

Per questo, se stai programmando una vacanza a Formentera, non puoi non visitare il Molì Vell, il vecchio Mulino, situato alla Mola. Oggi è ancora custodito da un esponente della famiglia che per generazioni lo ha gestito. Costruito nel 1778, quando l’isola iniziava a essere ripopolata dopo tanti anni di abbandono, è l’unico mulino delle isole Pitiuse (le isole dei pini, Ibiza e Formentera) con la qualifica di stato funzionante.

Formentera è ricca di storia: sin dall’Impero romano l’isola delle Baleari fu utilizzata infatti come deposito di frumento.

I greci diedero ad Ibiza e Formentera due nomi particolari: Pitiusa e Ophiussa, rispettivamente “piena di pini” e “piena di serpenti”. A onor del vero, oggi sull’isola non ci sono serpenti, ma grandi lucertole verdi, divenuta ormai uno dei simboli di Formentera nel mondo.

Gli arabi ribattezzarono l’isola Koluyunka (Pecoraia), la resero sede di innumerevoli attività artigianali e d’allevamento ed incrementarono la diffusione di un’agricoltura più moderna e vantaggiosa, migliorando i sistemi di irrigazione.

Il periodo peggiore per Formentera corrisponde invece a quello a cavallo tra la fine dell’epoca medievale e l’inizio dell’età moderna. I pirati la fecero oggetto di ripetute incursioni e la trasformarono in un rifugio-avamposto da cui davano avvio alle spedizione nel Mediterraneo.

Gli anni ‘70 hanno lasciato un segno indelebile nella cultura e nelle tradizioni di Formentera, che da quando è divenuta patria del movimento hippie si è trasformata in uno dei luoghi più agognati in assoluto, entro i cui confini è possibile vivere a contatto con la natura e lontani dal consumo sfrenato.

Perchè non visitarla quest’estate? Qui informazioni utili per l’organizzazione del tuo viaggio e del tuo soggiorno sull’isola.

A proposito dell'autore

Aritravelplan

Travel Planner per passione. Moglie e mamma adottiva di Calimero e Silente, viaggio da sola da quando ho 12 anni e voglio vedere tutto il mondo!

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata