Costa Azzurra, Cannes. Almeno una volta nella vita bisogna andarci. Mare, grandi yatch, discoteche, privè, ma anche semplice divertimento fra amici.

Proprio cosi, perché qui le alternative sono due: o non si bada a spese (a rischio e pericolo di esaurire tutti i soldi nel giro di due giorni), o si opta per un forse più ragionevole divertimento. Ed é proprio questo che voglio consigliarvi: due giornate di divertimento “ragionevole”!

Cannes dunque… Per prima cosa entrate nell’ordine di idee che siete in vacanza, quindi lasciatevi guidare dalla bellissima sensazione di poter fare quello che volete, compreso rilassarvi: una spiaggia al mattino (preferibile spostarsi lungo la costa, quella del paese è molto affollata!), una passeggiata tra i negozietti e le gelaterie al pomeriggio… l’importante è muoversi a piedi o con i pullman, altrimenti l’effetto magico della vacanza svanisce in un istante inghiottito dal traffico e dai sensi unici apparentemente incomprensibili!

Per la sera si può scegliere tra un aperitivo in uno dei tanti locali tra le viuzze interne, o provare gli innumerevoli pub ‘au bord de la mer’, affollati ma che si affacciano sulla splendida passeggiata. Gli amanti delle discoteche dovranno adeguarsi a dei prezzi un po’ alti, o semplicemente (forse ancora meglio visto che siamo al mare!) “limitarsi” a ballare in qualche locale sulla spiaggia (ricordatevi che una camicia ed un paio d pantaloni lunghi per i ragazzi sono preferibili).

Condizione essenziale per qualunque tipo di serata decidiate di passare, è quella di finire la sera sdraiati sui lettini della spiaggia a guardare un cielo che manda giù tante stelle quanti i desideri che si vorrebbero esprimere, e a Cannes questo è possibile, perchè la spiaggia è lunghissima!

Se poi non volete ripetervi, il consiglio è quello di cambiare città: spostatevi lungo la costa, dove i paesini sono tanti, tutti molto simili tra di loro e allo stesso tempo diversi e originali.

Si potrebbe scendere fino a Saint Tropez.., ma perchè farsi chilometri di coda quando magari non avete ancora esplorato i posti più a vostra portata di mano?

Per questo consiglio Antibes, cittadina spettacolare costruita tra mura che ospitano negozi, ristoranti, creperie e mercatini… Parcheggiate la macchina un po’ fuori e lasciatevi guidare dal vostro istinto: camminate liberi tra i vicoli, guardate la gente, fermatevi ad una bancarella, assaporate il profumo del mare, fate tutto quello che più desiderate fare… ma non vi fate mancare una passeggiata lungo mare sulla scogliera, la ciliegina sulla torta che rende Antibes davvero bella!

E visto che siete in vacanza, nel dopocena provate al pub “Drinkers Club” il chupito al metro.. un po’ caro, ma gli amanti degli shottini lo troveranno unico nel suo genere… 🙂

Insomma, come meta per qualche giorno in cui poter conciliare sole, mare, relax e divertimento la Costa Azzurra farà al caso vostro, non dimenticate però che l’ingrediente principale è, come sempre, la compagnia… e quella sta a voi!

Per dormire consiglio il Residence La Massena, a Cannes che si trova un po’ distante dal mare ma non troppo (in una mezz’oretta a piedi sarete arrivati, altrimenti il pullman è ugualmente comodo), e che, in quanto tale residence, fornisce non solo  la camera e il bagno, ma anche un cucinino e un terrazzo spazioso.

A proposito dell'autore

Cecilia_ParoleDiViaggi

Maestra della scuola primaria, credo fermamente che viaggiare e vivere posti nuovi sia il modo migliore per conoscere il mondo che ci circonda, ma soprattutto se stessi. Questo è ciò che insegno tutti i giorni ai miei alunni. L’obiettivo? Per ora cominciamo con il pianeta Terra…

Post correlati

3 Risposte

  1. Claudio

    Ho sempre pensato che valga la pena fare un giro in costa azzurra! ma ho paura che sia un pochino invivibile per una vacanza tranquilla senza spendere tanti soldini!

    Rispondi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: