Quando arriva l’inverno diventa fortissima la tentazione di viaggiare in corrispondenza delle festività natalizie, optando a seconda dei gusti per località di montagna o mete esotiche come Bangkok. In questo periodo dell’anno la situazione dei prezzi per voli e hotel è peraltro molto complicata in quanto a dicembre tutto è carissimo e chi non si è già dato da fare rischia di non trovare più posto, mentre a partire da gennaio le tariffe tendono a scendere considerevolmente. Di seguiti ecco dunque qualche bel consiglio su come risparmiare in una vacanza invernale.

aeroplane

Pacchetti vacanze

Se non si vuole perdere troppo tempo a districarsi tra i voli più convenienti per Cuba e altre isole tropicali, offerte last minute e prenotazioni alberghiere, un bel pacchetto vacanze spesso rappresenta la soluzione perfetta. Spesso la soluzione all inclusive in paesi il cui costo della vita è notevolmente inferiore al nostro. Realizzare un bel viaggio indipendente fa sicuramente piacere a tutti, ma se proprio non si ha il tempo di cercare e l’obiettivo è quello di trascorrere una misera settimana lontani dallo stress cittadino, allora meglio affidarsi ai professionisti e lasciare che il poco tempo a disposizione venga interamente dedicato a rilassarsi.

Appartamento in montagna

Prenotare interi appartamenti in montagna rappresenta la soluzione più economica e soprattutto pratica per godersi una vacanza immersi nella natura, scegliendo cosa mangiare e scoprendo probabilmente meglio quelle che sono le specialità locali. Inoltre con una cucina a disposizione ci si può preparare i pasti da soli e magari scoprire i sapori locali mettendoci le mani personalmente. Risparmio assicurato e garanzia di una vacanza autentica e genuina.

Non andare troppo lontano

Va bene che prendersi una vacanza vuol dire staccare dal proprio lavoro e dalle proprie abitudini, ma questo non significa che bisogna necessariamente recarsi all’altro capo del mondo. Informandosi bene e chiedendo ad amici e parenti, si può scoprire una destinazione inaspettata a pochi chilometri dalla propria residenza, Viviamo in un Paese meraviglioso e ricco di attrattive: non dimentichiamolo mai.

Località poco note

Durante le vacanze le grandi metropoli si presentano piene all’inverosimile e la qualità del servizio ricevuto purtroppo non spesso è conforme ai prezzi che si ritrova a pagare. Dunque meglio puntare a destinazioni poco conosciute, dal fascino discreto e bellezze ancora da scoprire, dove le strutture ricettive saranno davvero liete del nostro arrivo e ci farano sentire accolti e benvenuti.

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, in viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 100 nazioni visitate in 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure.

Post correlati

1 risposta

  1. Silvia

    Salve,
    Avrei bisogno di un consiglio. Ho prenotato un volo con amici perché conveniente. È ora cerchiamo una località invernale che sia immersa nelle montagne della Lombardia,ma che dove non costi troppo alloggiare per 5 notti. Amerei stare in un piccolo villaggio invernale,di quelli dove si può dormire nei rifugi in legno,ma anche scendere al paese in festa per il natale. Non amo località rinomate come Bormio o Livigno ma posti più appartatati. Potreste darmi dei consigli a riguardo? Grazie in anticipo!

    Rispondi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: