La regione del Baden-Württemberg è situata a sud-ovest della Germania ed ha tantissimo da offrire dal punto di vista turistico e culturale per ogni tipo di viaggiatore e in ogni periodo dell’anno. Ecco una piccola selezione di città da visitare ed eventi da non perdere nel periodo natalizio!

Stoccarda: è lei l’orgogliosa capitale della regione, metropoli moderna e vivace circondata da verdeggianti colline dedicate alla viticoltura, per la quale tutta la regione è rinomata in Germania. Stoccarda è un importante centro economico ed industriale tedesco, sede di grandi aziende come Daimler-Benz, Porsche e Bosch. Durante la seconda guerra mondiale, il centro storico ha subito numerosi bombardamenti, ma i suoi edifici sono stati in seguito per la maggior parte restaurati. Oggi si possono ammirare in tutta la loro eleganza.

Dal 23 novembre, come ogni città tedesca che si rispetti, anche Stoccarda ospita un grande mercato natalizio. A partire dalla Schlossplatz, il cuore della città, dove sono situati da un lato il neoclassico Castel Nuovo (attuale sede degli uffici della regione) e dall’altro il Castel Vecchio, in stile medievale, con il suo affascinante cortile interno, passando per la Schillerplatz e fino alla Marktplatz, la grande piazza principale, si susseguono decine di bancarelle colorate ed invitanti. Passeggiandoci attraverso, magari gustando l’immancabile Glühwein, il delizioso vin brulé tedesco, non dimenticate di alzare lo sguardo per ammirare i tetti delle bancarelle in legno: addobbati nei modi più svariati e divertenti, costituiscono infatti uno dei vanti del mercatino di Stoccarda.

A pochi chilometri da Stoccarda si trova invece uno dei veri must in questo periodo dell’anno: il borgo medievale di Esslingen. Oltre al mercatino natalizio nella piazza principale, la cittadina si presta come scenografia ideale per il suo celebre Mittelaltermarkt, ovvero il mercato medievale. Artigiani, alchimisti, curiose botteghe con venditori di elisir, fragranze, armi e strumenti di ogni tipo catapultano i visitatori del mercato 600 anni addietro, in un’atmosfera autentica e suggestiva.

Strani personaggi e creature fantastiche passeggiano tra le vie del centro, stufe e piccoli fuochi riscaldano l’area e commercianti con addosso pelli e zoccoli attirano l’attenzione dei passanti urlando frasi di altri tempi. Soprattutto di sera, quando tutto si illumina di rosso e arancione nel buio, lo spettacolo è davvero suggestivo. Alle bancarelle si aggiunge un ricco programma di eventi ed iniziative per tutte le età, dalla “tenda delle fiabe”, al tiro con l’arco, a esibizioni di musicisti e artisti vari.

esslingen-mercato-medievale-2

Ideale per chi ama la natura, invece, è probabilmente Friburgo, meta turistica internazionale e importante città universitaria nel cuore della Foresta Nera (Schwarzwald). Il centro storico della città sorge ai piedi di un rilievo chiamato Schlossberg. Si può giungere in cima sia a piedi che con una funicolare e da lassù la vista è spettacolare. Le valli della foresta e le pianure del Reno si estendono a perdita d’occhio tutto intorno agli edifici di Friburgo, tra i quali spicca l’imponente cattedrale gotica grazie al suo alto e raffinato campanile.

esslingen-mercato-medievale

La bellezza della città risiede proprio nell’essere immersa nel polmone verde che è la Foresta Nera, che le conferisce un’aura misteriosa e fiabesca. Famosa per le sue stradine pittoresche e per i canaletti che le attraversano, i cosiddetti Bächle, Friburgo è importante dal punto di vista architettonico, con appunto la cattedrale gotica e gli altri edifici storici che incorniciano la Münsterplatz, e dal punto di vista culturale, grazie alla sua antica università, al teatro e all’opera.

Nell’area circostante sono anche presenti diversi impianti sciistici e si ha l’imbarazzo della scelta di fronte agli innumerevoli itinerari possibili per un’escursione nella natura.

A proposito dell'autore

Studentessa in traduzione e interpretariato a Bruxelles, sono attualmente in Erasmus ad Heidelberg, in Germania, ma le mie radici sono interamente trevigiane ;)
Viaggiare è diventato un mio vizio incurabile e una grande passione che mi piace condividere anche attraverso la scrittura.

Post correlati

Lascia un commento