Ecco cosa c’è da sapere e da fare ad Harlem, a New York, il quartiere della musica, dell’arte e delle tradizioni afro-americane a nord di Central Park.

Se c’è un giorno della settimana da dedicare a questo posto è proprio la domenica, trascorretela vivendo l’emozionante esperienza della messa gospel e mangiando chicken and waffle!

Posso tranquillamente consigliare di programmare questa esperienza autonomamente, anche senza affidarsi a guide e tour.

Scegliete una chiesa, recatevi sul posto circa 40 minuti prima e assistete alla funzione fino alla fine, i fedeli infatti non gradiscono i curiosi che dopo mezz’ora vanno via. La durata è di circa 2 ore ma passano in fretta tra fascino ed emozione. All’ingresso conviene mettersi in fila per assicurarsi l’entrata ma non ho visto nessuno rimanere fuori e la funzione ha inizio quando tutti sono ai propri posti.

Io ho scelto una delle più antiche e celebri delle chiese battiste: Abyssinian Baptist Church (132 W 138th St). Ho assistito alla funzione delle 11 ma potete controllare gli orari sui siti web delle singole chiese.

Abyssinian Baptist Church

Appena entrata la prima impressione è stata quella di trovarmi in un teatro, in questa chiesa accolgono i turisti nella zona superiore, così da poter fare foto e video senza disturbare chi è lì per immergersi nei canti e nella preghiera.

Consiglio sempre di leggere qualcosa sulla storia di Harlem e sul movimento artistico culturale noto come Harlem Renaissance, che a partire dagli anni ’20 ha portato alla diffusione di tutte le forme d’arte della comunità afro-americana. Il popolo di Harlem non ha mai accantonato la propria cultura per omologarsi e adattarsi alla città ma ha voluto dare un’anima al posto abitato dalla propria comunità. Cogliere quest’anima renderà questa esperienza una delle più emozionanti da vivere a New York.

 

Dopo la funzione non tornate subito a Manhattan ma godetevi l’aria di festa che si respira nel quartiere ogni domenica e andate a fare il brunch in uno dei seguenti posti:

1. Sylvia’s Restaurant

2. Amy’s Ruths

3. Melba’s

Ovunque troverete il tipico pollo fritto servito su waffle e accompagnato dallo sciroppo d’acero. Assolutamente da non perdere!

Harlem

Sunday brunch: Chicken and waffle

A proposito dell'autore

AntonellaCosenza

Se usate l'immaginazione scoprirete che le vostre fantasie di esplorazione e le vostre esperienze possibili sono letteralmente infinite. Provo ad esplorare la vita tutti i giorni e raccolgo le mie esperienze in ciò che scrivo e fotografo. Su instagram sono @antonella.cosenza

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: