Verona

Weekend a Verona: 10 cose da vedere nella città di Romeo e Giulietta

Una delle città più belle del Veneto e una delle più famose d’Italia all’estero. Verona deve la sua fama non solo alla storia d’amore per eccellenza, quella tra Romeo e Giulietta, ma in particolar modo alla sua bellezza. Una città viva e storica allo stesso tempo, che richiama visitatori da tutto il mondo. Basti pensare che molti turisti stranieri la reputano una tappa imperdibile e la inseriscono nei loro tour d’Italia o d’Europa. E se gli stranieri la reputano una tappa fondamentale , anche gli italiani dovrebbero fare lo stesso. Se non hai mai pensato a un weekend a Verona, ci proverò io, suggerendoti 10 cose da vedere nella città Scaligera.

Puoi benissimo visitare Verona in giornata ma credo che due giorni in città siano la soluzione migliore per vederla con calma e nei suoi luoghi fondamentali. Andiamo a scoprire cosa vedere a Verona in un weekend.

Ti lascerò anche alcune informazioni utili alla fine dell’articolo per mangiare e dormire.

Questo non è un itinerario ma 10 punti di interesse della città di Verona. Per la verità, ti anticipo che l’ultimo punto, che ho diviso in due opzioni, non si trovano in città bensì fuori. Non ti anticipo nulla, leggi tutto poi scoprirai come concludere il tuo weekend a Verona.

L’arena di Verona

Mi sembra giusto iniziare dal luogo simbolo di Verona: l’Arena! È il secondo anfiteatro romano più grande d’Italia e il secondo d’importanza, ovviamente dopo il Colosseo. In origine aveva 30000 posti a sedere, oggi sono circa 12000 e veniva usata all’inizio per lotte tra gladiatori e per redimere questioni giudiziarie, sempre utilizzando i gladiatori. Cambiò nuovamente utilizzo quando divenne residenza obbligatoria per prostitute, poi sede di giostre medievale e combattimenti tra tori nell’epoca napoleonica.

L'arena di Verona

Oggi l’Arena di Verona è utilizzata più per spettacoli teatrali e per concerti di artisti famosi ma è possibile visitarla anche grazie ad una visita guidata. La visita è possibile su prenotazione ma gli orari possono variare se ci sono eventi in programmazione. L’Arena di Verona si affaccia su Piazza Bra.

L'arena di Verona

Via Mazzini

Da Piazza Bra parte via Mazzini, una lunga via pedonale ricca di negozi e molto frequentata nei weekend o di sera. Non ha particolari punti di interesse, se non i negozi appunto, ma è la via che ti permetterà di raggiungere sia Piazza delle Erbe che la Casa di Giulietta.

weekend a verona - via mazzini

La casa di Giulietta

Alla fine di via Mazzini, gira a destra e poco più avanti, sulla sinistra, si trova la casa di Giulietta. Lungo il porticato d’ingresso i muri sono un gigantesco murales di scritte: dichiarazioni di amore eterno o nomi di innamorati racchiusi in un cuore con la data a sancire il l’inizio della loro storia, sperando non ci sia una data di fine hanno fatto sparire l’intonaco e hanno colorato il muro.

weekend a verona La casa di Giulietta

Sul cortile alla fine del portico si trova la statua di Giulietta, una statua in bronzo dove i visitatori si recano a scattare la foto di rito e a toccare il seno destro della statua, perché si dice porti fortuna. Sul lato destro del cortile si trova il balcone da dove si affacciava Giulietta per salutare il suo amato Romeo. È possibile salire sul balcone al costo, esagerato, di 6€.

weekend a verona, La casa di Giulietta

Sul lato sinistro del cortile invece si trova una porta tappezzata di lucchetti degli innamorati.

Piazza delle Erbe e la torre dei Lamberti

Se torniamo alla fine di via Mazzini e poi giri a sinistra arriverai ad una delle piazze più importanti di tutta Verona: Piazza delle Erbe.

È famosa per la presenza del mercato che si tiene qui tutti i giorni tranne la domenica, anche se in alcune domeniche è presente. Su piazza delle Erbe si affacciano anche le Case Mazzanti, degli edifici abitativi considerati tra i più antichi della città è che presentano degli affreschi sulle pareti di Alberto Cavalli.

weekend a verona Piazza delle Erbe

Sempre qui in piazza delle Erbe si trova la costola di balena, una costola di cetaceo appesa all’arco della costa: si dice che la costola rimarrà sospesa fino a quando un puro di cuore passerà sotto la costola stessa. Fu appesa qui nel 1700 e sono passati 300 anni…

Su piazza delle Erbe si affaccia la torre dei Lamberti, una torre di 84 metri su cui è possibile salirvi per vederea città dall’alto.

Il ponte Scaligero

Il ponte Scaligero è conosciuto anche come ponte di Castelvecchio. È un’opera sia architettonica che militare realizzata tra il 1354 ed il 1356. I tedeschi lo fecero saltare durante la seconda guerra mondiale ma fu ricostruito nel 1951. Oggi è un ponte che appartiene al complesso di Castelvecchio da cui si può ammirare l’Adige.

ponte Scaligero verona

Poco lontano ti segnalo anche il Museo Civico di Castelvecchio, un museo dedicato all’arte italiana ed europea. Al suo interno opere del Bellini, del Mantegna e del Tintoretto, che furono trafugate nel 2015 e poi recuperate in Ucraina.

Piazza dei Signori o Piazza Dante

Collegata a Piazza delle Erbe tramite l’arco della costa, Piazza Dante o Piazza dei Signori è stata una delle piazze più rappresentative di Verona in quanto assumeva funzione di rappresentanza ma anche politica ed amministrativa. Ha assunto il nome di Piazza Dante per la presenza di una statua dedicata al sommo poeta. La statua è in marmo di Carrara, è alta 3 metri e fu eretta nel 1865.

weekend a verona. Piazza dei Signori o Piazza Dante

Sul piazza dei Signori di affacciano il Palazzo della Ragione, il Palazzo Cansignorio, il Palazzo del Comune ed il Palazzo del Podestà.

weekend a verona, Piazza dei Signori o Piazza Dante

Il Duomo di Verona

Il Duomo di Verona è la chiesa più importante della città ed è conosciuta come Cattedrale di Santa Maria Assunta, o di Santa Maria Matricolare.

weekend a verona, il duomo

Il Duomo di Verona merita la visita per la sua bellezza e sorge sui resti di due Basiliche paleocristiane, che hanno lasciato dei mosaici visibili sotto il Duomo stesso. Il Duomo si compone di 3 navate e per accedere è obbligatorio il green pass.

Castel San Pietro

Se ti piacciono le viste dall’alto, allora di ti consiglio di recarti a Castel San Pietro. Da qui puoi vederea città di Verona dall’alto. Qui sopra vi si trova una caserma che era stata costruita per controllare la valle sottostante e la città stessa. Nessuno sale qui per visitare la caserma ma solo per avere la visuale dall’alto.

Per salire si può prendere la funicolare che dai piedi del monte ti porterà in cima. Altrimenti puoi benissimo salire a piedi.

weekend a verona. Castel San Pietro

Le arche Scaligere

Le Arche Scaligere si trovano a poca distanza da Piazza delle Erbe e sono un monumento funerario in stile gotico dedicato alla famiglia degli Scala. Oltre alle tombe degli Scala vi si trova pure il monumento funerario dedicato a Cangrande, uno dei Signori di Verona.

A poca distanza da qui si trova anche la casa di Romeo.

Visita al Parco Sigurtà o passare una giornata a Gardaland

Dato che quanto scritto sopra si può visitare benissimo anche in una giornata, l’ultima cosa da vedere a Verona in un weekend presume uno spostamento dal centro della città. Ho scelto due opzioni per te:

  • La prima, consigliatissima se hai bambini al seguito o se ti vuoi divertire anche tu come un bambino, è quella di andare a Gardaland. È il parco giochi numero uno in Italia e il mio consiglio, specie se vai a Verona con la bella stagione, è quello di passarci l’intera giornata. Inizia la mattina presto alle 10.00 ed esci la sera tardi alle 23.00. Ti divertirai di sicuro. Il biglietto costa 50€ ma ti assicuro che sono spesi bene.
  • La seconda opzione, se vuoi qualcosa di più tranquillo e rilassante, è quella di visitare il Parco Sigurtà, uno dei parchi più belli d’Italia. È un parco che si visita in un giorno e che ti piacerà se ami la natura ed i fiori colorati. Si trova a Valeggio sul Mincio ed è un parco noto soprattutto per la presenza di tulipani colorati. Una volta visitato il Parco Sigurtà puoi benissimo visitare il borgo di Valeggio sul Mincio.
weekend a verona. Parco Sigurtà,

Dove dormire a Verona

Per la nostra permanenza a Verona noi abbiamo scelto il Verona House Suite, un appartamento in stile moderno, molto bello, pulito e a pochi passi dal ponte di Pietra. Dispone di più appartamento nello stesso stabile, ha la reception attiva 24h al giorno e sala colazione che al pomeriggio diventa bar. Consigliato: noi ci abbiamo passato una notte.

Weekend a Verona: dove mangiare

Ecco due ristoranti validi per mangiare a Verona: il primo è un’ottima pizzaria in via Mazzini e si chiama Mazzini 27.

L’altro è l’Osteria al Duomo, un locale tipico dove fanno piatti a base di cavallo ed hanno pure il tiramisù molto buono. 😋 Si trova a pochi passi dal Duomo di Verona e te lo consiglio se vuoi mangiare tipico.


Spero che i miei consigli ti possano tornare utili se decidi di passare un weekend a Verona. Ti assicuro che è una città molto bella e che merita di essere visitata. Io credo non ti deluderà, anzi sono sicuro ti lascerà a bocca aperta e ci vorrai tornare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: