La City di Londra – Cosa visitare nella capitale inglese

La City di Londra è uno dei centri finanziari più importanti a livello mondiale. Si tratta di un distretto che gode di uno status speciale all’interno della stessa capitale britannica.

La City di Londra è un mix tra moderni grattacieli ed edifici del passato e, questo piccolo ma fondamentale centro è il cuore pulsante della città di Londra ed è secondo solo a quello di New York come più importante centro finanziario a livello mondiale.

Dove si trova la City di Londra

La City si trova a sud del Tamigi che è il fiume che scorre a Londra ed è la parte più antica della capitale britannica dato che fu il luogo dove gli antichi Romani si insediarono e crearono Londinium (la futura Londra) che poi divenne un’importante città portuale dall’importanza strategica per l’impero romano già dalla prima metà del I° secolo.

city di londra

Com’era la struttura della City di Londra

La City era delimitata da 2,5 miglia di mura difensive e qualcosa di quello che era l’antica muraglia è rimasto tuttora. La parte più bella di ciò che resta di queste mura si vede entrando dalla Metrò Tower Hill.

Si segnala che la parte più bassa della muraglia ha origini nel periodo Romano mentre quella superiore fu costruita in epoca medievale.

Square Mile: dove si decide di finanza

Dai Londinesi questa zona è anche famigliarmente conosciuta come “Square Mile” perché copre un’area di 1,12 miglia quadrate (vale a dire circa un miglio) che equivalgono a quasi 3 km quadrati. Ed è qui che vengono trattate le questioni finanziarie più importanti del Regno Unito. Infatti proprio nella City si trova, tra gli altri, la Borsa Valori e c’è anche il Mercato delle Divise più grande a livello mondiale. Sempre qui hanno la loro sede le più grandi filiali di tutte le banche d’investimento così come le più grandi società di commercio e della finanza.

Monumento al Grande Incendio di londra
Monumento al Grande Incendio

Cosa vedere nella City di Londra

Ma la City non è solo importante per la finanza dato che qui si trovano molto tra i più importanti monumenti di Lontra e, tra gli altri, vanno menzionati sicuramente il London Bridge, Tower of London, la Cattedrale di San Paolo e il Monumento al Grande Incendio di Londra.

I più importanti monumenti di Londra

  • Il London Bridge (1894) è uno dei ponti più importanti della capitale britannica e collega la City con il bordo di Southwark. Il primo ponte fu fatto in legno dagli antichi Romani.
  • Tower of London (a essere proprio precisi non si trova nella City, ma nelle immediate vicinanze ed è facilmente raggiungibile a piedi dalla City) la cui costruzione inizio nel 1066 come parte della conquista normanna.
  • La Cattedrale di San Paolo (1675) è il capolavoro dell’Architetto Wren ed è seconda per grandezza alla Basilica di San Pietro a Roma.
  • Monumento al Grande Incendio che dai londinesi è comunemente chiamato “Il Monumento” è stato costruito tra il 1671 e il 1677 per ricordare il grande incendio che colpì la capitale nel 1666.
londra la city

The Gherkin

Sicuramente qui ci sono attrazioni turistiche più recenti come ad esempio “The Gherkin” (Gherkin tradotto vuol dire cetriolino e questo nomignolo è dovuto alla forma stessa del grattacielo che ricordo, per lo meno così dicono, questa verdura) che è un enorme palazzo costruito nel 2003. L’edificio è alto 180 metri ed ospita tra gli altri Sky News.

Le viette del centro

Nella City ci sono ancora molte viette e passaggi che nonostante le varie ristrutturazioni sono ancora tali e quali a come erano nel Medioevo.

Foto @lundonlens

Un altro esempio del nuovo è il Palazzo della Llyod in acciaio inossidabile. Tutte queste grandi innovazioni e modernizzazioni sono iniziate nel 2000 circa, quando si è capito che non ci si poteva più sviluppare in larghezza e perciò si è optato per le altezze ergo i grattacieli, un po’ come succede negli Stati Uniti d’America…

Nella City sicuramente convive davvero alla perfezione il nuovo con il vecchio come in nessun altro quartiere di Londra.

Alcune particolarità sulla City

La City è davvero unica perché nonostante sia uno dei 32 quartieri di Londra Metropolitana, ha un suo proprio Governo e un suo proprio Sindaco che si chiama Lord Mayor ed anche una forza di polizia indipendente. La City altresì raccoglie autonomamente le proprie tasse ed ha una bandiera sua propria.

Per sapere con esattezza che si è entrati nella City basta guardare dove sono le statue (13) del dragone che indicano “il confine” tra la City e tutto il resto di Londra.

Differenze tra Lord Mayor e il Sindaco

L’attuale Lord Mayor si chiama William Russel mentre il Sindaco della Città di Londra Metropolitana è Sadiq Khan.

I compiti del Lord Mayor sono, tra gli altri, quelli di essere ambasciatore per l’intero Regno Unito nei settori finanziari e in quello dei servizi professionali.

Mentre, tra gli altri, i compiti del Sindaco sono il governo strategico della città quindi ha compiti politici, difesa civile, trasporto pubblico e garantire lo sviluppo economico.

A me questa zona di Londra piace davvero molto e credo che si meriti davvero una giornata intera di visita.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito internet https://www.cityoflondon.gov.uk/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: