Un bel viaggio in Germania… ma dove? Difficile scegliere tra le molte destinazioni che questa nazione ha da offrire: Monaco o Berlino, Amburgo o Colonia? Questa volta abbiamo optato per Francoforte, una città dalla forte personalità e dai numerosi contrasti, da molti ribattezzata Mainhattan.

Francoforte è una città dalle molte sfaccettature: oltre ad essere la città natale di Johann Wolfgang Goethe, Francoforte nel corso degli anni è diventata il principale centro finanziario della paese. Per farci un’idea più completa della città saliremo sulla Main Tower per una vista a 360 gradi sull’intera città. Visiteremo poi Römerberg dove si trova il centro del vecchio quartiere della città, oltre che il palazzo comunale più antico e bello della Germania.

Main Tower Francoforte

Altra tappa sarà la Paulskirche, la Chiesa di San Paolo: negli anni 1848-49 fu luogo delle sedute del primo parlamento democratico tedesco, il cosiddetto Parlamento della Paulskirche. Da allora viene utilizzata solo come luogo per ricordare gli inizi della democrazia tedesca. Soddisferemo poi la nostra curiosità riguardo alla casa e al museo di Goethe, la quale ha sede in un edificio del XVII secolo che venne bombardato durante la Seconda Guerra Mondiale, per poi essere fedelmente ricostruito.

Altro luogo in cui trascorrere qualche ora pomeridiana è il quartiere di Saal Lane (Saalgasse), una zona utilizzata da diversi architetti postmoderni per realizzare le proprie opere: un miscuglio di colori e stili diversi in contrasto con la Schirn Kunsthalle, poco distante.

Saalgasse, Francoforte by  --M.J.--

Altro quartiere in cui perdersi per qualche ora è Alt-Sachsenhausen, un salto nel passato tra stradine acciottolate, vicoli e piazzette, nelle quali si nascondo ristoranti e pub tipici.

Alt-Sachsenhausen, Francoforte by Barbara Walzer

Ce ne sarà anche per il palato: Bitter & Zart si vanta di offrire ai propri clienti il miglior cioccolato di Francoforte, attraverso una straordinaria gamma di prodotti che vanno dal semplice cioccolato al latte a quello fondente, fino a trovare anche del cioccolato dietetico. Saremo curiosi anche di fare una salto al parco Nizza, un parco dallo stile tipicamente mediterraneo: palme, fichi, limoni e altre piante del sud Europa rendono questo parco una meta da non perdere.

Per un po’ di shopping La Zeil è il posto dove dirigersi: via dello shopping per eccellenza, il giovedì e il sabato ospita il mercato degli agricoltori, che ovviamente non perderemo. La piattaforma di osservazione sul tetto della Zeilgalerie offre una vista mozzafiato sui grattacieli della città fino ad arrivare ai monti Faunus: un punto ideale per una pausa caffè o per un cocktail al tramonto.

Raggiungere Francoforte dall’Italia è comodissimo: con Air Dolomiti (nostro partner per questo viaggio) partiremo dall’aeroporto di Orio al Serio e in meno di due ore saremo già in Germania, pronti per scoprire questa affascinante e cosmopolita città! Seguiteci dal 28 al 30 agosto con #voloairdolomiti#alsettimocielo sui nostri canali social.

A proposito dell'autore

Marco

Viaggiatore per il mondo con oltre 100 nazioni visitate nei 5 continenti. La passione per i viaggi è accompagnata da quella per la fotografia. Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: