Cosa vedere a Toulouse e dintorni

Visitando Toulouse, la Ville en Rose dell’Occitania, e le meraviglie nei dintorni.

Se vi state domandando cosa vedere a Tolosa e dintorni provo a fornirvi una mini guida dopo aver trascorso diversi giorni da queste parti.

Toulouse

Toulouse, detta anche la “Ville en Rose”, la città rosa, per via dei suoi palazzi a mattoncini, corrisponde a quello che noi chiamiamo capoluogo nella regione dell’Occitania, a sud-ovest della Francia. 

Toulouse è una città universitaria, ne ospita ben 3, oltre ad essere un importante centro dell’aeronautica. Le sue strade e i suoi locali sono sempre popolati di gente soprattutto durante le lunghe serate estive. 

Toulouse vanta un’anima Francese con delle lievi influenze spagnole, data la vicinanza ai paesi baschi, è il luogo ideale dove trascorrere un piacevole weekend di inizio estate e godere del calar del sole sulle rive del fiume Garonne.

Toulouse

Le principali cose da vedere a Toulouse

  • Pont Neuf: il ponte romano costruito in pietra e mattoni attraversa il fiume Garonne e rappresenta uno dei simboli della città.
  • Basilica di Saint Sernin: uno dei massimi esempi di architettura romanica nel sud della Francia e patrimonio dell’Unesco. Questa Basilica fu costruita nel 1840 sulla tomba del santo Saturnino martire.
  • Convento dei Giacobini: il convento con la grande chiesa gotica, rappresentano una delle più belle opere architettoniche della città.
  • Cattedrale di Saint Etienne: la Cattedrale di Tolosa in stile romanico, fu ricostruita in stile gotico e lasciata incompiuta.
  • Victor Hugo Market: il mercato coperto della città dove comprare e degustare prelibatezze francesi e dei vicini paesi baschi.
Toulouse
Pont Neuf

Shopping a Toulouse

  • Abbigliamento e accessori: Le stradine intorno a Place Saint Georges sono piene di negozi di brand contemporanei francesi e non. Se vi appassionano i marchi di nicchia e uno stile “à la francaise” siete nel posto giusto. Tra i miei preferiti Sessùn e Tara Jarmon. Qui troverete anche di Galeries Lafayette.
  • Profumi d’autore: in una delle tante belle piazzette di questa città, Place Roger Salengro, troverete la profumeria L’Autre Perfum , accessori e profumi d’autore made in France.
  • Formaggi: Da non perdere la formaggeria Xavier, promotrice di formaggi a latte crudo, propone formaggi da tutte le regioni della Francia, e da altri Paesi Europei, si trova nei pressi del Victor Hugo Market e offre un servizio di confezionamento sotto vuoto per portare i prodotti in viaggio.
  • Dolci: Patisserie Emily un laboratorio che incanterà prima la vostra vista e poi il palato.
  • Vini, tè e altre prelibatezze locali: Domanie de Lastours, tappa consigliatissima per l’acquisto di vini o prelibate cioccolate francesi e per la grande varietà di tè e altri prodotti locali.

Luoghi da visitare vicino Toulouse

  • Albi, città episcopale: Visitate la cattedrale di Sainte Cécile dove le forme gotiche si alternano a coloratissime pareti dai motivi geometrici. A lasciarmi a bocca aperta è proprio questa esplosione di colori. Poco distante trovate il palazzo di La Barbie che oltre a meritare una visita per la bellezza della sua architettura e dei suoi giardini, ospita mostre temporanee e una mostra permanente di opere di Henri de Toulouse – Lautrect. Attraversando il fiume percorriamo il Pont Vieux, “ponte vecchio” un altro scorcio imperdibile della città di Albi.
albi citta'
Albi
  • I vigneti di Gaillac: Tra Albi e Cordes Sur Ciel, nostra prossima tappa, si estendono i vigneti della zona di Gaillac dove poter degustare e acquistare vini direttamente dai produttori. Se intendete fare una vera e propria degustazione con visita alle cantine conviene sempre prenotare. Questo sito locale può darvi delle dritte e potete spaziare tra aziende di famiglia e produttori di vini biodinamici. 
  • Cordes sur Ciel: Un piccolo paese di circa mille anime arroccato su una montagna. Un posto magico e affascinante dove poter fare tappa una notte, godersi una cena con vista per poi visitarlo in mattinata. Godete del panorama della sua piazza e passeggiate tra le stradine medievale. Fate una sosta per provare il croccante di Cordes, il torrone e il pain d’epiéce. 
  • Carcassonne: Andando verso sud facciamo una tappa a Carcassonne, nella parte antica è possibile visitare la fortezza e il castello. Un po’ più turistica degli altri posti ma vale la pena visitarla.
Carcassonne
Carcassonne

Come arrivare a Toulouse

Arrivare in centro a Toulouse è semplice, veloce ed economico: c’è un tram che collega l’aeroporto al centro di Tolosa in circa 20 min. La fermata del tram è appena fuori dall’aeroporto e si arriva a Palais de Justice.

Dove dormire nei dintorni di Toulouse

Un’ottima soluzione per scoprire anche i dintorni di Toulouse è soggiornare presso l’Hostellerie du Vieux Cordes a Cordes Sur Ciel, bellissimo borgo medievale circondato dal verde, con tanti percorsi per mountain bike o passeggiate a piedi.

Hostellerie du Vieux Cordes

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: